Milano - Dal 18 al 20 marzo l'editoria indipendente sarà Bellissima!

Globalproject.info sarà presente a Milano per seguire la fiera dell'editoria indipendente.

10 / 3 / 2016

Dal 18 al 20 marzo, al Palazzo del Ghiaccio di Milano, avrà luogo Bellissima, fiera dell'editoria indipendente organizzata e realizzata dalla cooperativa Doc(k)s. Questa fiera si impone immediatamente sul panorama del lavoro culturale italiano per alcune innovazioni che l'hanno caratterizzata fin dalle fasi di progettazione: la cooperazione tra editori, autori, lavoratori culturali e lettori il perno attorno a cui l'evento si è costruito, in costante rapporto, collaborazione e dialogo con soggetti diversi e grazie anche a degli step di avvicinamento quali incontri, convegni, seminari che si sono tenuti nei mesi precedenti.

Questa modalità di organizzazione di un evento culturale dà un forte segnale di direzione a quanti lavorano o agiscono nell'ambito della cultura indipendente, ponendosi come strategia produttiva, promozionale e commerciale nuova ed alternativa rispetto a come si era caratterizzato il mercato fino ad ora, come risposta forte e decisa alle spinte monopolizzatrici che in questi ultimi tempi hanno rischiato di relegare il mercato indipendente in nicchie sempre più ristrette e isolate. Con Bellissima l'editoria indipendente si smarca da ciò riprendendosi spazio, costruendo reti di relazioni sia con gli attori della filiera editoriale ma anche con altri soggetti della produzione culturale, valorizzando una produzione innovativa, di ricerca e, soprattutto, di qualità.

Tra gli altri aspetti innovativi di Bellissima va sicuramente annoverato come un inestimabile punto di forza il suo aprirsi all'editoria internazionale con uno spazio interamente dedicato e con la presenza di editori provenienti da Berlino, Londra, Amsterdam, Lipsia.

Punto di forza di Bellissima è anche il ricchissimo programma di eventi che riempiranno le tre giornate, nato grazie proprio alla stretta cooperazione tra più soggetti attivi in ambito culturale. Tavole rotonde su macro-temi quali l'Europa, sharing economy, lavoro culturale, indipendente e autonomo, comunicazione, arte, cinema e fotografia, con ospiti che vanno da Toni Negri a Nanni Balestrini, da Gad Lerner a Serge Quadruppani, e tanti altri grandi nomi italiani e internazionali.

Si configura quindi un evento da non perdere, in grado di racchiudere in sé un mondo variegato e multiforme che porterà nel cuore di Milano tre giorni all'insegna dell'innovazione culturale , della qualità e dell'indipendenza. Insomma... sarà Bellissima!

Bookmark and Share