Riots

Mostra fotografica dell’artista Bill Owens - immagini dei movimenti di protesta studenteschi negli anni 1967/68 a San Francisco

20 / 11 / 2009

BILL OWENS

‘Riots’

Special project per ParisPhoto


A cura di Claudia Zanfi (Archivio Owens)


A poco più di Trent’anni dalla grande rivoluzione di pensiero del ’68, Bill Owens presenta in occasione di ParisPhoto un lavoro inedito dal titolo ‘RIOTS’. Nella serie di fotografie in bianco e nero Owens documenta il sorgere dei movimenti di protesta studenteschi nella città di San Francisco negli anni 1967/68. Il desiderio dei giovani studenti di far sentire la propria voce contro la guerra in Vietnam, contro la segregazione e le discriminazioni razziali, contro le autorità in genere è catturato dagli scatti dell’artista californiano. Slogan gridati a parole o attraverso cartelli, sit-in di protesta e occupazioni, manifestazioni e incontri/scontri con la polizia testimoniano il fermento culturale di quegli anni. Bill Owens, da sempre interessato agli aspetti sociali ed antropologici della cultura statunitense, e all’insorgere di movimenti collettivi di protesta o di critica verso gli abusi di potere, utilizza la fotografia come mezzo di cronaca sociale e traccia un nitido affresco della rivolta culturale e di pensiero che ha interessato l’America e il mondo intero degli anni Sessanta.

La mostra realizzata a Parigi propone una nuova e inedita presentazione delle immagini dell’autore attraverso stampe di grande formato allestite direttamente a parete. Per l’occasione sarà inoltre realizzata un’edizione speciale in serie limitata di una delle opere maggiormente rappresentative del clima del tempo.


Bill Owens è nato nel 1938 a San Jose, California, vive e lavora a Hayward, California. Nel 1963 consegue la laurea in Industrial Arts e nel 1966 si iscrive al San Francisco State College per studiare fotografia.  Il suo libro “Suburbia” è considerato uno dei più importanti volumi  pubblicati sul tema della città e dei sobborghi. Le immagini di Bill Owens sono riprodotte in libri e in pubblicazioni come Rolling Stone, Bomb, Esquire e Newsweek. Le sue fotografie sono raccolte nelle collezioni del Museum of Modern Art, New York; San Francisco Museum of Modern Art; Los Angeles County Art Museum; Moderna Museet, Stoccolma. A Marzo 2008 Damiani Editore ha pubblicato il primo volume monografico Bill Owens, una raccolta di oltre 150 immagini rappresentative della carriera del fotografo, dagli anni Sessanta fino agli scatti più recenti.


La mostra, un progetto speciale in occasione di ParisPhoto, è realizzata in collaborazione con aMAZElab, Milano e Claudia Zanfi, curatrice dell’Archivio di Bill Owens.

21 Novembre – 20 Dicembre 2009
Galerie de Multiples, 17 Rue Saint-Gilles, Parigi
www.galeriedemultiples.com
L’artista, presente durante l’opening, sarà disponibile a firmare la monografia a lui dedicata

Venerdì 20 Novembre – Ore 19.00
Fondation d’Entreprise Ricard, 12 Rue Boissy d’Anglas, Parigi
www.fondation-entreprise-ricard.com
Conferenza di Bill Owens “1969-2009: Quarant’anni di fotografia sociale”.
Introduce Claudia Zanfi


Per info e immagini: aMAZElab, press@amaze.it, www.amaze.it

Bookmark and Share

Gallery