14 dicembre 2010 » Approfondimenti

24 risultati Rss Feed
Sunrise

Sunrise

Riflessioni intorno e dopo il 14 dicembre

30 / 12 / 2010
1. La mobilitazione dello scorso 14 dicembre a Roma si presenta davanti a noi come un’esplosione sociale, un principio di insorgenza reale nel paese che finalmente ci può portare ad individuare in maniera più compiuta e definita l’avvio di un processo di resistenza contro la crisi.Dopo le mobilitazioni dell’autunno del mondo del lavoro, utili più per ... »
Passa la Riforma Gelmini, Maroni criminalizza gli studenti, a gennaio si riparte.

Passa la Riforma Gelmini, Maroni criminalizza gli studenti, a gennaio si riparte.

24 / 12 / 2010
La riforma Gelmini è legge. Dopo la terza riunione della Conferenza dei capigruppo al Senato nella giornata di mercoledì 22, il Partito Democratico, seguito da Italia dei valori, ha rinunciato all'ostruzionismo ed ha reso possibile l'approvazione definitiva della legge entro Natale. La concessione di maggiori tempi per illustrare i propri emendamenti è bastata al PD per ... »
Il 14 oltre il 14

Il 14 oltre il 14

Brevi riflessioni dalla Toscana

21 / 12 / 2010
Roma, Piazza del Popolo, 14 dicembre. Pratiche di degna rabbia. Produzioni di conflitto. Tumulti, rivolta. La piazza che resiste, che solidarizza con chi, più avanti, lancia i propri corpi contro finanzieri e poliziotti. La camionetta barcolla e le guardie indietreggiano, si esulta e si applaude. Quei corpi che si rivoltano contro chi gli scarica addosso la crisi. Quei corpi ... »
Uno spirito si aggira in piazza del Popolo

Uno spirito si aggira in piazza del Popolo

20 / 12 / 2010
"Questa volta mi stanno proprio tagliando il fiato sti cazzo di cs!"Per cercare ossigeno esco dalla via e punto verso la fontana, il respiro è bloccato ma gli occhi vanno bene, la bottigletta di malox a qualcosa è servita, fra i piedi di altr@ manifestanti lo vedo, scalciato in avanti e indietro, un piccolo estintore, il dejavù è immediato, la piazza cambia forma ... »
La potenza del tumulto nella continuità costituente

La potenza del tumulto nella continuità costituente

Quattordici Dicembre Duemiladieci, just a perfect day

Utente: Ada
20 / 12 / 2010
quattordici dicembre duemiladieci.just a perfect day...it's such a perfect day, I'm glad I spent it with you...Una giornata che inizia presto. Una mattina fredda col gelo nelle ossa. Un viaggio verso Roma con i compagni di sempre e i compagni trovati per strada.Finalmente arrivo alla Sapienza, abbraccio i compagni e i fratelli che vedo sempre troppo poco, e penso "oggi ... »
Uno spirito si aggira in Piazza del Popolo

Uno spirito si aggira in Piazza del Popolo

Di: Valerio Camposeo. Illustrazione: Sara Bartoletti

19 / 12 / 2010
“Questa volta mi stanno proprio tagliando il fiato sti cazzo di cs!”Per cercare ossigeno esco dalla via e punto verso la fontana, il respiro è bloccato ma gli occhi vanno bene, la bottigletta di malox a qualcosa è servita, fra i piedi di altr@ manifestanti lo vedo, scalciato in avanti e indietro, un piccolo estintore, il dejavù è immediato, la piazza cambia forma ... »
A posse ad esse non valet consequentia

A posse ad esse non valet consequentia

19 / 12 / 2010
Quello nel titolo è il testo di un sms che ho scritto la sera del 14 dicembre ad alcuni amici, dopo una giornata passata ad aggiornare il sito di GlobalProject, a raccogliere gli umori, le sensazioni di un corteo, di una piazza di amici e fratelli a me non sconosciuti.Nello spegnersi dei fuochi del tumulto della moltitudine, nei gradi di separazione, di coincidenze, ... »
Per Saviano. Storia di Yuri, che il 14 dicembre era a Roma

Per Saviano. Storia di Yuri, che il 14 dicembre era a Roma

18 / 12 / 2010
di m.r.Non si può far rispettare la legge e essere caritatevoli nello stesso tempo. La via lattea. Luis Bunuel.Yuri è un giovane homeless, laureato, senza lavoro, che si sposta su una vecchia ma potente motocicletta. Yuri è un cavaliere solitario che sarebbe piaciuto a Bunuel e non è da escludere che la lezione del maestro spagnolo abbia permeato qualche ora della sua ... »
Una scelta di campo

Una scelta di campo

di Gianluca Tegoni

17 / 12 / 2010
“Somos un chingo” , e per questo non ergeremo barricate, non abbiamo nulla da difendere ma tutto da conquistare.Scendere a Roma il 14 dicembre ha rappresentato una scelta di campo. Da una parte,c’era la politica con la p minuscola, quella della rappresentanza decaduta(la sua crisi è ormai un passato che non appartiene più a nessuno), un parlamento arrivato ai saldi di ... »
Una risposta a Saviano

Una risposta a Saviano

17 / 12 / 2010
Caro Roberto, scrivo perchè ho una passione in comune con te: quella di raccontare storie. Nel mio piccolo, da quando ho finito l’università quattro anni fa, non ho quasi fatto altro che girare il mondo alla ricerca di storie da raccontare. Storie individuali e, quindi, storie di popoli interi. Storie piccole che, sviluppate con l’ingranditore nella camera oscura ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3