Abusi in divisa

74 risultati Rss Feed
I “due pesi e due misure” de “Il giornale di Vicenza”

I “due pesi e due misure” de “Il giornale di Vicenza”

La vicenda dell’avvocato Atzeni e quella di Denis trattate in maniera diametralmente opposta dal giornale vicentino

16 / 8 / 2020
Due vicende di “cronaca” trattate da “Il Giornale di Vicenza” in maniera diametralmente opposta. Stiamo parlando di quella che ha come protagonista Roberto Atzeni, noto avvocato dell’Altovicentino che ha picchiato la moglie con una mazza da golf per poi fuggire, e dell’ormai nota storia di Denis Yasel Guerra Romero, trattenuto violentemente al collo da un agente di ... »
«Nessun abuso può passare sotto silenzio!»: Vicenza sostiene Denis

«Nessun abuso può passare sotto silenzio!»: Vicenza sostiene Denis

Arresto a piede libero per l ragazzo fermato e bloccato con una presa al collo da un agente

12 / 8 / 2020
Questa mattina si è svolto il processo per Denis, il ragazzo fermato e bloccato con una presa al collo da un agente lunedì scorso. Il Tribunale di Vicenza ha convalidato l’arresto, sulla base del rapporto di polizia, anche se Denis rimane a piede libero. Di seguito il comunicato stampa di Welcome Refugees Vicenza e del centro sociale Bocciodromo.Una settantina di persone ... »
Ancora abusi in divisa: a Vicenza ragazzo fermato violentemente e arrestato

Ancora abusi in divisa: a Vicenza ragazzo fermato violentemente e arrestato

11 / 8 / 2020
A Vicenza, un lunedì pomeriggio di metà agosto, può capitare di camminare vicino a Piazza Castello e finire terra, trattenuto violentemente al collo da un agente di polizia senza mascherina per poi venire arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Questo succede ieri, lunedì 10 agosto in pieno centro storico. Un ragazzo viene fermato da due agenti della polizia, per ... »
"Piacenza è la prossima". Guai a chi ci tocca

"Piacenza è la prossima". Guai a chi ci tocca

29 / 7 / 2020
Dopo i fatti di venerdì 24 luglio ieri si è tenuto a Venezia un presidio sfociato in un corteo spontaneo verso la caserma dei carabinieri. Il corteo è stato fermato a pochi metri dalla caserma da una carica della polizia."Piacenza è la prossima".È bastato questa frase perché pochi giorni fa un attivista del Laboratorio Occupato Morion si beccasse una manganellata da un ... »
«Guai a chi ci tocca!». In piazza a Venezia dopo l'aggressione dei carabinieri ai danni di un attivista del Morion

«Guai a chi ci tocca!». In piazza a Venezia dopo l'aggressione dei carabinieri ai danni di un attivista del Morion

Appuntamento martedì 28 luglio alle 20 alla fermata di Sacca Fisola, alla Giudecca

28 / 7 / 2020
Dopo l’aggressione fatta dai carabinieri ai danni di un attivista del centro sociale Morion nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 luglio, oggi - martedì 28 - è stato lanciato un appuntamento alle 20 alla fermata di Sacca Fisola, alla Giudecca. «Non siamo dispost* ad accettare come normalità il fatto che tornando a casa per una battuta si possa ricevere ... »
No agli abusi in divisa ovunque! Firme di solidarietà al collettivo cileno Lastesis

No agli abusi in divisa ovunque! Firme di solidarietà al collettivo cileno Lastesis

24 / 6 / 2020
Riceviamo, traduciamo e pubblichiamo la seguente dichiarazione di solidarietà al collettivo femminista cileno LASTESIS, denunciato dai Carabineros de Chile per incitamento alla violenza nei confronti delle forze dell’ordine, a causa delle ormai celebri performance artistiche che denunciano gli abusi di potere – tra cui violenze sessuali, mutilazioni e omicidi – da parte ... »
Ricostruiamo la verità. Libertà per Pietro, Diego e Fabiano

Ricostruiamo la verità. Libertà per Pietro, Diego e Fabiano

15 / 6 / 2020
Ieri sera 3 attivisti vengono fermati dalle forze dell’ordine a Piazza Bellini, a Napoli, mentre stavano bevendo una birra. Gli agenti hanno fin da subito un atteggiamento violento e provocatorio e la situazione si fa concitata. Arrivano sul posto ben 12 volanti e i tre vengono tradotti con forza alla Caserma Raniero. Per ore non si hanno notizie delle loro condizioni nè di ... »
Perché e come abolire la polizia e il carcere

Perché e come abolire la polizia e il carcere

Black Lives Matter ha il merito di portare all’attenzione della collettività proposte che ad alcuni sembrano naïve, ma che sono sostenibili, come quella di cercare alternative alla polizia e al carcere e convogliare sulle politiche sociali i soldi che risparmieremmo così facendo.

10 / 6 / 2020
Dopo l’ennesimo omicidio di una persona di colore e innocente, George Floyd, e con l’espandersi delle proteste che interessano gli Stati Uniti e in diversa misura altri paesi da ormai tre settimane, alcune amministrazioni locali americane stanno discutendo se continuare a finanziare la polizia o se farlo in misura sensibilmente minore, perché anche al loro interno è ... »
Quando l'abuso diventa una regola. Repressione ai tempi del Covid19.

Quando l'abuso diventa una regola. Repressione ai tempi del Covid19.

Da Torino a Catania, da Napoli a Sassari: multe, denunce e fermi aumentano in maniera preoccupante

20 / 4 / 2020
«Contro il coronavirus serve l’esercito». Questo è il mantra che dall’inizio di marzo è entrato prepotentemente a far parte del dibattito pubblico. Non bastavano gli inviti da parte di politici, attori, sportivi, musicisti; per far rispettare il divieto a uscire servivano misure più forti. Ma servivano davvero? E soprattutto in che misura si possono ritenere efficaci ... »
Ugo Russo, uaglione

Ugo Russo, uaglione

4 / 3 / 2020
Davvero tanto si è scritto in questi giorni sulla vicenda dell’omicidio di Ugo Russo, quindicenne di Napoli che, nel tentativo di una rapina malriuscita, rimaneva ucciso da due colpi di pistola ad opera di un carabiniere ventitreenne, in servizio da pochissimi mesi.Il ragazzo era in compagnia di un sodale di due anni più grande, aveva il volto coperto da un casco integrale ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 8