Ambiente » Approfondimenti

206 risultati Rss Feed
La giustizia climatica, ovvero come sovvertire la transizione ecologica dall'alto

La giustizia climatica, ovvero come sovvertire la transizione ecologica dall'alto

La presentazione de "L’era della Giustizia Climatica. Prospettive politiche per una transizione dal basso" a Sherbooks 2024, con Paola Imperatore.

19 / 2 / 2024
Venerdì 26 gennaio ad inaugurare lo Sherbooks Festival 2024 è stata la presentazione del libro L’era della Giustizia Climatica. Prospettive politiche per una transizione dal basso di Paola Imperatore ed Emanuele Leonardi. Sul palco c’è Paola Imperatore che insieme al conduttore Antonio Pio Lancellotti ci ha permesso di toccare alcuni dei temi cruciali del ... »
COP28: una “vittoria” solo semantica

COP28: una “vittoria” solo semantica

Dal documento finale si evince come il reale superamento del fossile sia ancora una chimera e per la prima volta viene citato il nucleare come energia di transizione.

18 / 12 / 2023
Dal 30 novembre al 12 dicembre si è svolta a Dubai la ventottesima Conferenza delle Parti, detta COP, che è quel momento dell’anno in cui il mondo, i politici, i filantropi, le organizzazioni della società civile e gli attivisti, si riuniscono per discutere sulle future politiche, azioni e misure da intraprendere per far fronte ai cambiamenti climatici. È noto che si ... »
 Inquinamento da Pfas: parte lo screening popolare e generalizzato

Inquinamento da Pfas: parte lo screening popolare e generalizzato

All'interno dell'articolo, anche un'intervista a Mattia Donadel, esponente e portavoce del comitato “Opzione zero”, ideatore assieme a molti altri soggetti del progetto di biomonitoraggio.

3 / 8 / 2023
Parte da Mira (Ve), ad opera del comitato contro l'inceneritore di Fusina, l'iniziativa popolare di indagine epidemiologica sugli abitanti che sono esposti ai fumi nocivi dell'impianto. Indagine volta a scoprire i mali e le patologie gravi dovute alla mala gestione di un territorio che si trova al centro di un quadrivio di pericolosi agenti inquinanti: i Pfas trasportati dalle ... »
Tra consumo di suolo ed eventi estremi: l’alluvione in Emilia-Romagna non è un caso isolato

Tra consumo di suolo ed eventi estremi: l’alluvione in Emilia-Romagna non è un caso isolato

Sabato 17 giugno a Bologna la Marcia Popolare verso la sede della Regione.

16 / 6 / 2023
È passato quasi un mese dal disastro ambientale che è accaduto in Emilia-Romagna e che, per l’ennesima volta, ha mostrato la vulnerabilità e la fragilità del territorio italiano nel saper far fronte a questo tipo di eventi. Proprio domani è prevista a Bologna una importante manifestazione, che ha come obiettivo quello di denunciare pubblicamente le responsabilità ... »
SNAM e Intesa Sanpaolo a tutto gas naturale liquefatto: il nuovo report di ReCommon

SNAM e Intesa Sanpaolo a tutto gas naturale liquefatto: il nuovo report di ReCommon

21 / 4 / 2023
ReCommon ha lanciato il rapporto “Sicurezza energetica per chi?” (scaricalo qui), sui crescenti interessi italiani nel business del gas naturale liquefatto (GNL), in particolare di Snam e Intesa Sanpaolo. Lo studio è stato presentato dall’associazione mercoledì 19 aprile a un evento organizzato all’Università Statale di Milano.Tra la società energetica di San ... »
Legami con Miteni e ILVA di Taranto: perché viene contestato il ruolo di Angelo Moretto nell'Università di Padova

Legami con Miteni e ILVA di Taranto: perché viene contestato il ruolo di Angelo Moretto nell'Università di Padova

Il documento di Fridays For Future Padova e dal collettivo universitario Spina in seguito a un'iniziativa di contestazione svoltasi venerdì 14 Aprile

19 / 4 / 2023
Venerdì 14 aprile, di fronte a Palazzo Bo, in occasione di un momento di formazione insieme ad Alberto Peruffo, membro del comitato no Pfas ed autore di “Non torneranno i prati”, dove viene riassunta la vicenda Pfas nella zona di Trissino, è stata contestata la presenza all’interno dell’Università di Padova di Angelo Moretto, tossicologo, direttore ... »
“ENI non passerà!”: i tanti perché della battaglia contro l’inceneritore a Marghera

“ENI non passerà!”: i tanti perché della battaglia contro l’inceneritore a Marghera

Un approfondimento di Assemblea Permanente contro il rischio chimico, Comitato Opzione Zero e Fridays For Future Venezia-Mestre

13 / 4 / 2023
Nel 2019 Veritas, la partecipata pubblica che gestisce - tra le altre - l’acqua e i rifiuti nel veneziano, presenta il progetto per trasformare il già esistente impianto a biomassa di Fusina in un vero e proprio inceneritore per rifiuti, proponendo di costruire tre linee di incenerimento e alcuni impianti complementari, per un totale di almeno 200mila ... »
Francia - Sainte Soline e la violenza di Stato: una nuova strategia repressiva all’orizzonte?

Francia - Sainte Soline e la violenza di Stato: una nuova strategia repressiva all’orizzonte?

Ancora un articolo della rubrica "Le Père Duchesne: uno sguardo sulla Francia” sulle mobilitazioni francesi in difesa dell’acqua.

6 / 4 / 2023
È impossibile non aver sentito parlare della manifestazione contro i mega-bacini di Sainte-Soline. Su Globalproject abbiamo trattato spesso la questione, anche perchè una delegazione di attivist* del nord-est ha partecipato alla mobilitazione. Anche in questa rubrica se ne è parlato, con un’intervista ad alcun* attivisti di Les Soulèvements de la ... »
Le soulèvement finale

Le soulèvement finale

Speciale "Le Père Duchesne: uno sguardo sulla Francia”: intervista ad attivist* di Les Soulèvements de la Terre in vista delle mobilitazioni del 25 e 26 marzo a Poitou.

23 / 3 / 2023
Il 25 e 26 marzo sono previste a Poitou, nella Francia Nord-Occidentale, due giornate di mobilitazione internazionale contro la costruzione dei mega-bacini e in difesa dell’acqua. La manifestazione, alla quale parteciperà una nutrita di delegazione di Rise Up 4 Climate Justice e dei Centri Sociali del Nord-Est è stata lanciata dal movimento sociale e ambientale ... »
Mentre i dirigenti delle ferrovie si arricchiscono, i deragliamenti dei treni negli Stati Uniti sono diventati la normalità

Mentre i dirigenti delle ferrovie si arricchiscono, i deragliamenti dei treni negli Stati Uniti sono diventati la normalità

13 / 3 / 2023
Il disastro che ha avuto luogo a East Palestine è una versione orripilante di quella che è diventata una normalità, vale a dire i deragliamenti dei treni negli Stati Uniti. Joe Biden potrebbe usare questo avvenimento come un’opportunità per riformare un settore pericoloso e disonesto ma al momento non sembra interessato.All’improvviso, i deragliamenti dei treni ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 21