Approfondimenti » Università

43 risultati Rss Feed
Università e regime di guerra. Movimenti, nuovo internazionalismo, prospettive politiche

Università e regime di guerra. Movimenti, nuovo internazionalismo, prospettive politiche

Padova, 23 maggio alle ore 18 in Ca' Borin. Organizzato da Collettivo Spina, Spazio Stria, Collettivo Lisc.

22 / 5 / 2024
Nel panorama contemporaneo delle istituzioni educative, l’università rappresenta e ha sempre rappresentato un nodo cruciale di intersezione tra sapere, potere e società. Il mondo accademico è uno dei luoghi dove maggiormente il “regime di guerra”, che invade tutti gli ambiti della vita, si manifesta in tutta la sua drammatica complessità. La militarizzazione ... »
Il maggio caldo di Palermo

Il maggio caldo di Palermo

Un racconto dell'Intifada studentesca palermitana

17 / 5 / 2024
Mercoledì pomeriggio (il 15 maggio), per una serie di casualità, mi trovavo in un’aula studio della facoltà di lettere dell’Università di Palermo. Dopo un caffè offerto da un ragazzo a tutti i presenti e un suo breve commento sulla predestinazione della Sicilia a un torpore sociale, ho deciso di controllare sui social quale fosse il livello di mobilitazione della ... »
Le mobilitazioni universitarie? Un varco aperto per la pace

Le mobilitazioni universitarie? Un varco aperto per la pace

14 / 5 / 2024
Se fino a pochi mesi fa, i temi del rapporto tra atenei e imprese produttrici di armi erano riservati a una serie di gruppi interni all'università, ora sono diventati parte del dibattito pubblico. Le acampade (o intifada studentesca, come è stata definita), che in questi giorni si stanno diffondendo ormai in decine di università italiane stanno rendendo questo dibattito ... »
L’appello al disinvestimento dal fossile nelle proteste statunitensi per il cessate il fuoco

L’appello al disinvestimento dal fossile nelle proteste statunitensi per il cessate il fuoco

2 / 5 / 2024
La prima volta che l’attivista climatico Cameron Jones ha sentito parlare di disinvestimento dai combustibili fossili, aveva 15 anni. Quando si è iscritto alla Columbia University nel 2022, si è unito al gruppo locale del collettivo Sunrise Movement, formato da studenti per la giustizia climatica. Con loro, ha avviato una campagna per l’annullamento dei ... »
La parte del torto

La parte del torto

Una riflessione che parte da alcune studentesse e studenti della Sapienza in merito alla mobilitazione per il boicottaggio degli accordi università-Israele.

30 / 4 / 2024
“Voi che di voi vi dite, "Più buoni"Voi che di voi vi dite, "Più civili"Voi che da voi vi imbellettate di cultura Noi che di noi premiamo la paura..”La ricerca, la logistica e la produzione di armi sono i punti chiave da bloccare, per sabotare le guerre, fermare il genocidio del popolo palestinese, sostenere concretamente le popolazioni che subiscono la violenza della ... »
I Campus occupati scuotono gli USA e possono rappresentare una rottura nella lotta globale contro il genocidio palestinese

I Campus occupati scuotono gli USA e possono rappresentare una rottura nella lotta globale contro il genocidio palestinese

29 / 4 / 2024
“Quali affari fa una scuola che trae profitto dalle stesse compagnie di combustibili fossili e dagli stessi profittatori di guerra che stanno uccidendo le comunità dei suoi studenti?”Naina Agrawal, 21 anni, laureata in storia a Yale.Gli avvenimenti del 7 ottobre hanno spinto l’attenzione globale a spalancare gli occhi su una guerra da anni sopita ma radicata. In questo ... »
Atene: la speranza è nella lotta

Atene: la speranza è nella lotta

Un reportage delle lotte studentesche in Grecia dopo l’approvazione della legge che consentirà l’apertura di atenei privati.

15 / 4 / 2024
Dopo oltre due mesi di occupazioni, assemblee e cortei che hanno visto un’intera generazione di studenti prendersi le aule e le strade, l’8 marzo è stato approvato dal parlamento - con 159 voti favorevoli e 129 contrari - il disegno di legge che apre l’istruzione universitaria ai privati. Si tratta di un voto storico, che segna la fine del monopolio ... »
La guerra all’università e l’università della guerra

La guerra all’università e l’università della guerra

Un documento del Collettivo Universitario di Venezia Li.S.C.

27 / 3 / 2024
La reazione di questo governo di fronte alla legittima espressione di dissenso da parte di studenti e studentesse universitarie nei confronti di uno stato che sta attualmente perpetrando un genocidio in Palestina, dimostra in modo sempre più inequivocabile la sua natura fascista, ben oltre la retorica, che mira a reprimere qualsiasi tipo di dissenso che minacci suoi interessi ... »
L'intellettuale specializzato: ruolo politico e riconoscimento sociale, dentro e fuori l'Accademia

L'intellettuale specializzato: ruolo politico e riconoscimento sociale, dentro e fuori l'Accademia

Stralcio dell'introduzione del libro "L'accademia e il fuori. Il problema dell'intellettuale specializzato in Italia", a cura di Vincenzo Mele, Fabio Mengali, Francesco Padovani, Alessia Tortolini (Orthotes, 2023).

5 / 12 / 2023
La figura dell’intellettuale è stata al centro della riflessione novecentesca sul rapporto tra politica e cultura. Da un lato, il venire meno dell’interazione tra istituzioni culturali (in primis scuola e università) e politico-sociali (partiti e sindacati) ha eroso la validità delle categorie critiche che definivano il ruolo degli intellettuali a partire da ... »
Due mesi di rumore: da Padova un punto di vista sulle lotte in Università

Due mesi di rumore: da Padova un punto di vista sulle lotte in Università

1 / 12 / 2023
Il femminicidio di Giulia Cecchettin, ennesimo caso di violenza contro le donne da parte di un uomo, ennesima dimostrazione del problema sistemico che diffonde ovunque la cultura patriarcale, ha visto una reazione di mobilitazione all’interno degli atenei di proporzioni che non si vedevano da molto tempo. Situazione in continuità con quello che abbiamo visto svilupparsi ... »
1 2 3 4 5   »     Pagina 1 / 5