Ayotzinapa » Approfondimenti

20 risultati Rss Feed
Ayotzinapa, cronistoria dell’impunità

Ayotzinapa, cronistoria dell’impunità

24 / 9 / 2019
Il 26 settembre ricorre il quinto anniversario della sparizione forzata dei 43 studenti della Escuela Normal Rural Isidro Burgos di Ayotzinapa. Un caso che ha segnato profondamente il paese e che avuto il merito di porre all’attenzione pubblica mondiale il dramma delle sparizioni forzate, conseguenza del regime di terrore instaurato da Felipe Calderon nel 2006 con la ... »
Ricerca di vita: Ayotzinapa 4 anni e i familiari dei desaparecidos in Messico

Ricerca di vita: Ayotzinapa 4 anni e i familiari dei desaparecidos in Messico

Il concetto di ricerca di vita per i familiari dei desaparecidos in Messico

26 / 9 / 2018
Attualmente in Messico ci sono oltre 22.000 corpi non identificati nelle fosse comuni del servizio medico forense. La Commissione per i Diritti Umani ha registrato la presenza di 1.306 fosse clandestine con circa 4.000 corpi sepolti dentro. Sono oltre 37.000 i desaparecidos, la maggior parte dei quali sono vittime di sparizione forzata, cioè di un crimine commesso da ... »
La vera notte di Iguala e il caso Ayotzinapa - Intervista ad Anabel Hernández

La vera notte di Iguala e il caso Ayotzinapa - Intervista ad Anabel Hernández

Un'intervista sul caso Ayotzinapa, il ruolo dell'esercito e la situazione del narcotraffico in Messico

15 / 3 / 2017
Anabel Hernández è una delle giornaliste d’inchiesta più riconosciute del Messico. E’ autrice, tra gli altri, dei libri La terra dei narcos. Inchieste sui signori della droga [*], Messico in fiamme. L’eredità di Calderón e La vera notte di Iguala, l’inchiesta più attuale e contundente sul caso dei 43 studenti di Ayotzinapa, scomparsi a Iguala, nel ... »
Silenzi papali in Messico

Silenzi papali in Messico

Vetrina di governo e successo del Vaticano: un tour papale segnato da connivenze e accordi diplomatici

28 / 2 / 2016
Sono molti i punti critici e salienti della visita di Papa Francesco in Messico, svoltasi dal 12 febbraio al 17, che non sono (quasi) apparsi sui media fuori dal Messico e che si riferiscono non solo a cosa ha fatto Bergoglio, ma soprattutto alle sue omissioni e ai suoi silenzi, senza dubbio molto significativi. Strategicamente ha coperto il territorio e alcuni settori della ... »
L’ultimo narcos: epopea e segreti del Chapo Guzmán

L’ultimo narcos: epopea e segreti del Chapo Guzmán

Incontro Nazionale dell'Indignazione a 16 mesi dalla scomparsa dei 43 ragazzi di Ayotzinapa - La distrazione mediatica del caso "Chapo-Penn-Del Castillo"

2 / 2 / 2016
“A cosa starà pensando El Chapo?” Questa semplice domanda, contenuta in un tweet del giornalista messicano Diego Enrique Osorno diventa virale la sera dell’8 gennaio. Sono passate poche ore dalla cattura, la terza, del narcotrafficante più ricercato al mondo, Joaquín Archivaldo Guzmán Loera, capo dell’organizzazione criminale di Sinaloa. Più conosciuto ormai per ... »
Parte l’EuroCarovana per i Desaparecidos di Ayotzinapa e del Messico

Parte l’EuroCarovana per i Desaparecidos di Ayotzinapa e del Messico

La procura messicana "chiude il caso" Ayotzinapa ma la lucha sigue

16 / 4 / 2015
Narcos e stato, conniventi, compenetrati. Una strage. 30mila desaparecidos in un decennio. 100mila morti per la narcoguerra. La repressione sociale legittimata e potenziata dalla guerra alle droghe. Casi irrisolti: il 97%. Il Messico è anche questo. Il 17 aprile parte una carovana per denunciare, ricordare, ottenere giustizia. Dopo un mese negli Stati Uniti, ora tocca ... »
Ayotzinapa: “Perché hanno paura di noi”

Ayotzinapa: “Perché hanno paura di noi”

Video intervista di Federico Mastrogiovanni a Omar Garcia, uno degli studenti sopravvissuti al massacro di Iguala

2 / 2 / 2015
Federico Mastrogiovanni, giornalista autore del libro e del documentario “Ni vivos ni muertos” che affronta il tema delle sparizioni forzate in Messico, ha intervistato Omar Garcia.Omar, studente della scuola normale di Ayotzinapa sopravvissuto al massacro del 26 settembre a Iguala in Guerrero, spiega che la classe politica detentrice del potere non tollera che ... »
Intervista a Omar, uno dei portavoce degli studenti di Ayotzinapa. Audio e traduzione

Intervista a Omar, uno dei portavoce degli studenti di Ayotzinapa. Audio e traduzione

31 / 1 / 2015
Pubblichiamo l'intervista realizzata da Andrea Cegna, redattore del blog 20zln.noblogs.org ad Omar, uno degli studenti sopravvissuti al massacro di Iguala nello stato del Guerrero in Messico il 26 settembre 2014. A quasi una settimana dalla grande giornata internazionale di mobilitazione del 26 gennaio scorso e la successiva conferenza stampa della Procura ... »
Identificati in Messico i resti di uno studente di Ayotzinapa, proteste #1DMX #6DMX #YaMeCanse2

Identificati in Messico i resti di uno studente di Ayotzinapa, proteste #1DMX #6DMX #YaMeCanse2

Identificati i resti di uno dei normalisti, "la lucha sigue, nos faltan 42"

7 / 12 / 2014
“Compagni, a tutti quelli che ci hanno sostenuto, sono Alexander Mora Venancio. Con questa voce vi parlo, sono uno dei 43 caduti del giorno 26 settembre per mano del narco-governo. Oggi, 6 dicembre, i periti argentini hanno confermato a mio padre che uno dei frammenti delle mie ossa mi appartiene. Mi sento orgoglioso che abbiate alzato la mia voce, la rabbia e il mio spirito ... »
Messico - Polizie Comunitarie e iniziative di sicurezza dal basso di fronte alla violenza

Messico - Polizie Comunitarie e iniziative di sicurezza dal basso di fronte alla violenza

Alcune chiavi di lettura per comprendere le eterogenee esperienze di polizie comunitarie e gruppi di autodifesa

26 / 11 / 2014
Dalla fine di settembre la scuola Normal di Aytozinapa è presidiata da membri della Polizia Comunitaria di Tixtla, che proteggono gli studenti da possibili attacchi o rappresaglie dei gruppi criminali o delle forse dello stato.In tutto il Guerrero si contano nell'ordine delle centinaia le località in cui operano gruppi di civili armati che in maniera autonoma ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2