Bologna » Diritti di genere

8 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Una Bologna dalle risposte degne

Una Bologna dalle risposte degne

Del perché Labás ed Atlantide fanno paura

16 / 10 / 2015
La città di Bologna è stata attraversata sabato scorso da un potente corteo  in risposta allo sgombero di Atlantide; inoltre gli avvenimenti di ieri, ovvero lo sgombero di un'occupazione a scopo abitativo in via Solferino, con famiglie e bambini in mezzo alla strada, mettono davanti alla necessità di fare dei ragionamenti a livello piú ampio. Appare evidente che qualcosa ... »
Bologna - Allo stare in piedi preferiamo la scelta delle posizioni!

Bologna - Allo stare in piedi preferiamo la scelta delle posizioni!

3 / 10 / 2014
Domenica 5 ottobre le “sentinelle in piedi” veglieranno in 100 piazze diverse per dire con la loro lugubre presenza che il matrimonio è soltanto tra un uomo e una donna, che un bambino deve per forza avere un coppia etero come genitori, che non c'è spazio nel loro mondo per altri modi di vivere l'amore, la sessualità e i rapporti.A Bologna si sono dati appuntamento in ... »
Fare porno in una stanza tutta per sé

Fare porno in una stanza tutta per sé

Intervista a cura del blog femminismo-a-sud.noblogs.org

5 / 10 / 2011
Si è da poco concluso il tour di presentazione della edizione italiana di Pornotopia, l’ultima opera della filosofa spagnola Beatriz Preciado. Durante la presentazione ufficiale nei locali della casa editrice Fandango abbiamo avuto come Femminismo a Sud l’opportunità di intervistare Beatriz, teorica che da tempo stiamo seguendo con passione.Pornotopia, che ... »
LOTTO MARZO a Bologna

LOTTO MARZO a Bologna

Ombrelli rossi di rabbia!

Utente: ale
9 / 3 / 2011
L'otto marzo a Bologna ha visto numerosi collettivi e gruppi di donne impegnate in un'azione coordinata di flash mob comunicativo. Da via Zamboni, fino al Pratello, passando per Santo Stefano e Indipendenza le donne, in nodo molto creativo e comunicativo, hanno riempito dei loro contenuti di lotta le strade della città.Come attiviste del cs TPO, del collettivo universitario ... »
Bologna - Questo non è un problema di (sole) donne

Bologna - Questo non è un problema di (sole) donne

11 / 2 / 2011
Innanzitutto focalizziamo il problema: accade di questi tempi che il primo ministro, e insieme ad esso la classe dirigente di un importante paese europeo sia più noto per le sue marachelle e le sue abitudini sessuali che per le politiche concrete che dovrebbe aver perseguito in tanti anni di governo.Nello specifico accade che questo primo ministro e la sua classe dirigente ... »
Speciale Spotlights - Lavoro di cura

Speciale Spotlights - Lavoro di cura

Speciale Spotlights è un ciclo di cinque trasmissioni di approfondimento dedicate a generi e migrazioni, in onda su Radio Kairos Bologna

6 / 2 / 2011
Questa settimana abbiamo parlato di lavoro di cura: chi lo svolge prevalentemente e che cosa ci racconta della società contemporanea? Sono migliaia le donne che svolgono il lavoro di collaboratrice domestica in questo paese e le loro provenienze sono le più svariate. Abbiamo provato a chiederci che cosa succeda alla loro vite, caratterizzate da quella che abbiamo chiamato ... »
Decreto antistupri. Esitono violenze di serie A e violenze di serie B?

Decreto antistupri. Esitono violenze di serie A e violenze di serie B?

a cura della redazione di Radio Kairos

Utente: Stefania
26 / 6 / 2009
Il 22 aprile 2009 è stato convertito in legge in via definitiva (due giorni prima della scadenza con voti favorevoli quasi all’unanimità del Senato) il cosiddetto “decreto antistupri”.Vengono cancellati i disegni razzisti della Lega, che inserivano in quel provvedimento le ronde e il prolungamento della permanenza dei migranti nei Cie, ma verranno poi incorporati nel ... »
Il lato oscuro della crisi

Il lato oscuro della crisi

una riflessione a più voci dai microfoni di Radio Kairos

5 / 6 / 2009
Questa raccolta di interviste realizzate ai nostri microfoni nei primi mesi del 2009, vuole essere l’inizio di un ragionamento comune, lo spunto per una riflessione a più voci. Per provare a riflettere sullo stato attuale delle nostre città e capire come costruire città diverse, libere, democratiche, antirazziste, antisessiste. Senza ronde, senza nuclei razzisti ... »