Città

27 risultati Rss Feed
Zone rosse e città ad accesso differenziale

Zone rosse e città ad accesso differenziale

13 / 4 / 2019
Zone rosse precluse a chi è stato denunciato per spaccio, reati contro la persona, danneggiamento di beni o per vendita abusiva su suolo pubblico, in tutte le città italiane. Ecco la nuova traiettoria del securitarismo urbano all'italiana. Atto di una lenta campagna di guerra ai poveri, indistintamente condotta dai vari governi che si sono succeduti in questi anni, oggi va ... »
Festival della Vicenza Libera (14-23 settembre)

Festival della Vicenza Libera (14-23 settembre)

14 / 9 / 2018
Dal 14 al 23 settembre si svolgerà a Vicenza il Festival della Vicenza libera. Questo nasce dall’assemblea dell’Opposizione Sociale, che negli ultimi mesi ha visto protagonista centinaia di persone provenienti da differenti realtà, organizzate e non, riunite con la volontà di riflettere sulla Vicenza che verrà.Grandi opere, corruzione, sicurezza, lotte al ... »
Morire impiccati o impiccare il boia.

Morire impiccati o impiccare il boia.

(Una semplice frase contro l'eroina su un manifesto dei centri sociali nei primi anni novanta).

12 / 9 / 2018
È tutto il giorno che aspetto di arrivare a casa e scrivere qualcosa sul post ipocrita di Vicenza ai vicentini e sul conseguente articolo dei "geni" del Giornale di Vicenza sui "tossici" che si bucano in campo Marzo.Poi, entrando in casa, ho letto quello che ha scritto Massimo Fagarazzi (scrittore vicentino ndr) e ho pensato che quelle fossero proprio le parole che mi ... »
Mestre - La città dell'eroina

Mestre - La città dell'eroina

12 / 7 / 2018
Fuori un breve acquazzone estivo, un elicottero a sfiorare case e palazzoni per ore, 6 cani antidroga, 500 agenti. Il risultato dell’operazione San Michele contro lo spaccio di droga a Mestre è stato 28 arresti (su 41 richiesti dal giudice), 12 espulsioni, 4 daspo urbani, 3 negozi di alimentari etnici chiusi e 2 chili di stupefacenti sequestrati.  Una volta Venezia era la ... »
Casa come merce e localismo antieuropeista

Casa come merce e localismo antieuropeista

21 / 2 / 2018
Riprendiamo un articolo di Jack B. Gatherer, pubblicato il 23 febbraio del 2016 su cittàconquistatrice.it, che analizza le relazioni tra i processi di gentrficazione, gli interessi di classe e le identità “localiste” reazionarie, nella Gran Bretagna che si apprestava allora a entrare nel vivo della campagna elettorale per la “Brexit”. A distanza di due anni dalla ... »
Nasce il Caracol "Olol Jackson"

Nasce il Caracol "Olol Jackson"

2 / 2 / 2018
Nasce a Vicenza il caracol “Olol Jackson”, che verrà presentato domenica 4 febbraio al centro sociale Bocciodromo (la locandina con il programma). Caracol “Olol Jackson”«La vita è una, è tanta, c'è tanta roba dentro e sono tante le cose che dobbiamo conquistare. Per noi e per gli altri». (Olol Jackson, intervento assemblea regionale ADL COBAS, 22/09/17)Caracol ... »
La messa a valore dello spazio: il caso di Pisa tra "vicenda Bulgarella" ed altre speculazioni urbane

La messa a valore dello spazio: il caso di Pisa tra "vicenda Bulgarella" ed altre speculazioni urbane

17 / 10 / 2017
Il capitalismo è più vivo che mai, la crisi non lo ha arrestato, anzi ha acuito le dinamiche speculative nel campo immobiliare e edilizio. Le nostre città sono ormai agglomerati urbani con scheletri architettonici anoressici e spesso in stato vegetativo permanente. Abbondano gli spazi vuoti lasciati al degrado di topi e piccioni. Abbondano progetti urbanistici mai conclusi. ... »
Padova, la sostenibile leggerezza della "normalità"

Padova, la sostenibile leggerezza della "normalità"

29 / 6 / 2017
Il sodalizio tra Sergio Giordani, candidato del centro-sinistra, ed Arturo Lorenzoni, di Coalizione Civica, si impone nel secondo turno delle elezioni comunali a Padova, con il 51,84% dei voti. Già il dato dell’affluenza, che si è fermata al 57,03% - circa l’11% in più rispetto alla cifra nazionale - ci narra di una situazione sorprendente e, per tanti aspetti, ... »
Pisa - "Regolamento dei Beni comuni":  le proposte del Progetto Rebeldìa.

Pisa - "Regolamento dei Beni comuni": le proposte del Progetto Rebeldìa.

13 / 6 / 2017
Le proposte del Progetto Rebeldia di Pisa al nuovo "Regolamento sui beni comuni", promosso dal comuneDopo il rifiuto da parte della prima commissione consiliare di audire le associazioni del territorio, il Progetto Rebeldìa ha presentato alcuni emendamenti imprescindibili al “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei ... »
Il regolamento sui beni comuni urbani del Comune di Pisa mette una pietra tombale sulle istanze sociali della cittadinanza insorgente

Il regolamento sui beni comuni urbani del Comune di Pisa mette una pietra tombale sulle istanze sociali della cittadinanza insorgente

4 / 5 / 2017
Pubblichiamo un contributo di Francesco Biagi, attivista del Progetto Rebeldia di Pisa, sulle scelte dell'amministrazione comunale della città toscana che hanno portato a formulare il nuovo "regolamento sui beni comuni urbani".C’era una volta, nel 2012, il Movimento per i beni comuni. Nacque sull’onda del referendum per sottrarre l’acqua alle fauci affamate del profitto ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3