Climate change » Beni comuni

10 risultati Rss Feed
Il sonno della ragione genera mostri

Il sonno della ragione genera mostri

Documento di presentazione del Collettivo Resistenze Ambientali di Padova.

23 / 2 / 2017
Riceviamo e pubblichiamo il documento di presentazione del neonato Collettivo Resistenze Ambientali di Padova. Il neo liberismo crea eco-mostri. Cacciamoli, riprendiamoci la nostra terra e i beni comuni.Il sonno della ragione genera mostri. Il neo liberismo crea eco-mostri. Cacciamoli, riprendiamoci la nostra terra e i beni comuni.Qualsiasi cittadino normale, aprendo i ... »
La verdadera política ambiental y climática de México

La verdadera política ambiental y climática de México

La ANAA, junto a la Vía Campesina y otras organizaciones, están construyendo caravanas desde distintos puntos del país, que pasarán con rumbo a Cancún por puntos donde hay luchas y resistencias

28 / 9 / 2010
 Desde todos los puntos cardinales del país, pese a lluvias y derrumbes, llegaron mil 135 mujeres y hombres del México de abajo, a reunirse en Magdalena Ocotlán, Oaxaca, en la VI Asamblea Nacional de Afectados Ambientales (ANAA).Vinieron a compartir denuncias y luchas contra la devastación ambiental y el atropello a los pueblos que éstas conllevan, todo favorecido por ... »
Frente Amplio Opositor a New Glod-Minera San Xavier, San Luis Potosi, Messico.

Frente Amplio Opositor a New Glod-Minera San Xavier, San Luis Potosi, Messico.

La lotta contro la miniera a cielo aperto.

14 / 9 / 2010
Le miniere a cielo aperto sono progetti che si stanno sviluppando in tanti paesi del mondo, soprattutto in America Latina e Africa. Sono il frutto della necessità dell'industria automobilistica ed elettronica di avere sempre più minerali di fronte all'esaurimento delle normali miniere da cui questi sono estratti fino ad ora. Queste miniere a cielo aperto sorgono soprattutto ... »
Il Consejo de Ejidos y Comunidades Opositores a la Parota (CECOP). Guerrero, Messico 2010

Il Consejo de Ejidos y Comunidades Opositores a la Parota (CECOP). Guerrero, Messico 2010

La lotta di decine di comunità contadine contro la costruzine di una mega-diga.

14 / 9 / 2010
La Parota è un progetto di una grande diga idroelettrica a 30 km da Acapulco, nello stato di Guerrero in Messico. Questo progetto è stato promosso 7 anni fa dalla CFE, l'azienda statale di elettricità, ma non è mai iniziato per la forte resistenza attuata dalle comunità contadine che altrimenti sarebbero state espulse o danneggiate. Il progetto si inserisce all'interno ... »
Messico - 6ª Asamblea Nacional de los Afectados Ambientales.

Messico - 6ª Asamblea Nacional de los Afectados Ambientales.

11 e 12 Settembre. Magdalena Ocotlan. Oaxaca, Messico 2010. A cura dell’Associazione Ya Basta! Italia.

13 / 9 / 2010
Una 2 giorni di incontri e momenti assembleari sui temi legati ai disastri e alle devastazioni socio-ambientali che danneggiano lo stato del Messico. L’incontro è stato organizzato dalla “Asamblea Nacional de Afectados Ambientales”, una rete messicana ampia che racchiude le differenti realtà e comunità che lottano nel paese per la difesa dei beni comuni contro i ... »
Il fiume Santiago: da fiume amico a fiume di morte

Il fiume Santiago: da fiume amico a fiume di morte

il fiume più grande della regione Jalisco, inquinato dalle grandi industrie biochimiche.

13 / 9 / 2010
Il fiume Santiago è il più grande fiume dello stato del Jalisco, attraversa la città di Guadalajara, fino ad arrivare al Pacifico. Molte città sono sorte intorno alle sue rive per le ricchezze che offriva una fonte d’acqua così importante. Adesso la sua valle è popolata da più di 5 milioni di persone. Negli ultimi decenni sono nate grosse industrie biochimiche che ... »
Giornata conclusiva della Conferenza dei Popoli

Giornata conclusiva della Conferenza dei Popoli

Da Copenhagen a Cancun (Messico), il Climate Justice Action e Climate Justice Now lanciano le giornate di azione globale il prossimo ottobre.

22 / 4 / 2010
Nella giornata conclusiva della Conferenza Mondiale sui Cambiamenti Climatici l'affluenza, dicono i media ufficiali, arriva a 40 mila delegati giunti da ogni parte del mondo.Mentre fuori continuano gli stand augestiti e le ultime riunioni formali ed informali, dentro si respira aria di chiusura, con l'elaborazione finale dei documenti propositivi delle sessioni plenarie di ... »
Reggio Emilia: dopo Copenaghen cosa ne rimane dell'ambiente?

Reggio Emilia: dopo Copenaghen cosa ne rimane dell'ambiente?

27 / 12 / 2009
Approfondimento dopo il vertice ONU sul clima COP15 di Copenaghen. Ne parliamo con gli attivisti reggiani presenti alle mobilitazioni di Copenaghen e con DELMAR MATTES . Delmar Mattes è stato professore di geologia applicata e membro della Commisione del Metabolismo Urbano della Società Brasiliana per il Progresso della Scienza.Ha occupato importanti incarichi ... »
Copenhagen - Don't Buy the Lie,  Our Climate - Not Your Business!

Copenhagen - Don't Buy the Lie, Our Climate - Not Your Business!

61 fermi all'apertura delle mobilitazioni. 7 gli italiani. Uno rilasciato in serata

11 / 12 / 2009
Guarda i videoQuesta mattina intorno alle 10.00 diverse decine di attivisti si sono dati appuntamento a Nytorv, una delle piazze principali della città  accanto al Municipio, per prendere parte alla giornata di mobilitazione sotto lo slogan  “Don't Buy the Lie, - Our Climate - Not Your Business”. Una giornata di protesta contro le corporation che partecipano a Cop 15. ... »
Fabriano - Con il cuore a Copenhagen

Fabriano - Con il cuore a Copenhagen

Striscioni del Csa Fabbri per la città marchigiana

11 / 12 / 2009
Lunedì 7 dicembre  è iniziato a Copenhagen il COP15, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, che terminerà il prossimo 18 dicembre. Ancora una volta come in passato il vertice tratterà di questioni climatiche, l'emissione di CO2; va detto che al giorno d'oggi paradossalmente non siamo più vicini alla riduzione delle emissioni di gas serra di quanto ... »