Confini

37 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Nessuna Europa può farcela con i confini e l’austerità

Nessuna Europa può farcela con i confini e l’austerità

24 / 8 / 2015
 Trapani, Messina, Ventimiglia, Calais, Gevgelija, Kos. Nelle ultime settimane le notizie dell’arrivo di decine di migliaia di migranti che si avvicinano alle frontiere della fortezza Europa sono state incessanti. A dispetto dei media mainstream, sembra che la forma stessa della narrazione sfugga loro di mano: non è più possibile raccontare il caso soltanto dal punto di ... »
Scogli, dignità e resistenza

Scogli, dignità e resistenza

27 / 6 / 2015
 L’immagine dei profughi - uomini, donne, bambini - abbarbicati sulle scogliere di Ventimiglia ha un carattere epocale, da esodo biblico. Se il “ cuore batte in basso, a sinistra” come dicono gli Zapatisti, il nostro deve battere forte, molto, molto forte! Il tragico spettacolo offerto dal declino inarrestabile, sul piano dei principi e valori etico-politici, di questa ... »
Atene, Blockupy e l'Europa: democrazia e solidarietà sono senza confini

Atene, Blockupy e l'Europa: democrazia e solidarietà sono senza confini

Blockupy International sostiene la settimana di mobilitazioni contro l’austerity in Grecia e fa appello per costruire una giornata mondiale del rifugiato alternativa.

7 / 6 / 2015
 A marzo abbiamo occupato le piazza di Francoforte con decine di migliaia di persone provenienti da ogni parte d’Europa e bloccato l’inaugurazione del nuovo quartier generale della Banca Centrale Europea per dire che «la loro Europa» non parla a nostro nome e che non pensiamo che la BCE, la Troika, l’Europa del capitale siano una soluzione alla crisi. Al contrario, la ... »
Condannati a morte

Condannati a morte

Dopo la strage del 19 aprile nelle acque del Mediterraneo, la retorica politica italiana ed europea specula ancora una volta sulla parola “solidarietà” per rafforzare il regime dei confini.

Utente: Maurilio
22 / 4 / 2015
700 morti. Una strage senza precedenti. Le parole pesano come macigni davanti a eventi del genere. Solo nel 2014 sono ufficialmente decedute (ma il numero sarà molto più alto) 3419 persone nel tentativo di passare dal nord Africa in Europa via mare, una media di 9 al giorno. Il Mediterraneo è un cimitero di corpi e barconi. Davanti a un evento del genere risultano ... »
Bruxelles - I migranti nel cuore della fortezza Europa per gridare "basta borders!"

Bruxelles - I migranti nel cuore della fortezza Europa per gridare "basta borders!"

La Marcia per la libertà dei rifugiati, voci e immagini

30 / 6 / 2014
“Non siamo noi ad attraversare i confini, sono i confini ad attraversare noi”. Questo cartello esposto da un migrante a Bruxelles descrive perfettamente la condizione in cui si trovano milioni di persone che cercano di entrare o di restare nella Fortezza Europa.Ed è proprio nel cuore di questa fortezza, nella “capitale d’Europa”, che sono arrivate le ... »
Milano. Sabato 21 giugno - La nostra Europa non ha confini: un treno per violare le frontiere europee

Milano. Sabato 21 giugno - La nostra Europa non ha confini: un treno per violare le frontiere europee

No borders train. Ore 14.00. Da ogni parte d’Italia verso la Stazione Centrale di Milano e poi oltre i confini europei

30 / 5 / 2014
Questa ennesima “emergenza immigrazione”, con migliaia di persone in fuga da guerre e violenze in approdo sulle coste italiane, porta con sé, come sempre, tutto il suo corollario di violazioni, prassi illegittime, deroghe ai diritti, ipocrisie e speculazioni. Accade nel mare del sud, dove ancora si muore, alla faccia di Mare Nostrum, così come alle frontiere interne ... »
Milan, saturday June the 21st. Our Europe has no borders. A train to violate European border

Milan, saturday June the 21st. Our Europe has no borders. A train to violate European border

No border train. 2pm. From anywhere in Italy to Milan Train Station and beyond European borders

23 / 5 / 2014
This is the nth “migration emergency”, with thousands of people who escape wars and violence, and arrive on the Italian coasts. It brings, as usual, all its corollary of violations, illegitimate praxes, exceptions to rights, hypocrisies and exploitations. This is happening in the southern sea, where people still die, despite Mare Nostrum, as well as at the internal ... »
«   1 2 3 4     Pagina 4 / 4