Crisi eurozona

38 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Prima che il tempo finisca

Prima che il tempo finisca

La paura della frazione nell’Impero europeo.

12 / 5 / 2015
Riga, 24 aprile: Varoufakis viene bocciato dai suoi colleghi Ministri delle Finanze, rivolgendosi addirittura a Tsipras perché si sostituisca come interlocutore a quel “dilettante” della teoria dei giochi. I falchi del rigore, non a caso ritrovatisi in uno dei Paesi più convinti sulle politiche economiche restrittive, hanno attaccato il posizionamento greco avviando ... »
Redemption Fund

Redemption Fund

Un Europa senza democrazia

di Bz
22 / 8 / 2013
Le elezioni in Germania si stanno avvicinando a grandi passi e la signora Merkel spinge sull’acceleratore europeo e su quello internazionale, esternando sui grandi network mediatici per rafforzare la centralità del ruolo tedesco nelle dinamiche globali sia sotto il profilo economico sia su quello politico. Così l’abbiamo vista prendere in mano l’iniziativa in relazione ... »
Blockupy Frankfurt: trentamila al corteo conclusivo, cinque ore di braccio di ferro con la polizia.

Blockupy Frankfurt: trentamila al corteo conclusivo, cinque ore di braccio di ferro con la polizia.

L'altra Europa è già in cammino, ma deve ancora comprendere come rompere le gabbie legalitarie della governance.

2 / 6 / 2013
E' durato cinque ore il duro braccio di ferro tra i manifestanti di Blockupy e la polizia tedesca. E si è concluso con una clamorosa figuraccia per il governo federale. Intorno alle tredici infatti, quando il corteo conclusivo della due giorni di iniziative contro le politiche della Troika e della Banca Centrale Europea partito dalla Baseler Platz, era arrivato dopo la prima ... »
Blockupy Frankfurt ferma il "cuore pulsante" della finanza europea

Blockupy Frankfurt ferma il "cuore pulsante" della finanza europea

Come la coalizione dei movimenti ha imposto dal basso lo "sciopero" della Banca Centrale Europea

1 / 6 / 2013
Non era mai accaduto che gli oltre millecinquecento dipendenti della Banca Centrale Europea “scioperassero”. E soprattutto che lo facessero nello stesso giorno gli impiegati delle sedi principali della Kommerzbank e della Deutsche Bank, paralizzando così le attività d’ufficio di tutto il distretto della finanza a Francoforte. E’ successo ieri. E questa inedita forma ... »
Blockupy Frankfurt: dal campeggio di Rebstock un eterogeneo spazio pubblico europeo contro la Troika

Blockupy Frankfurt: dal campeggio di Rebstock un eterogeneo spazio pubblico europeo contro la Troika

Un primo reportage alla vigilia della giornata di blocchi alla Banca Centrale Europea

31 / 5 / 2013
Alle 5.25 di questa mattina, con cinque minuti d’anticipo su quanto previsto, il corteo degli oltre duemila partecipanti al campeggio di Rebstock si è mosso verso il centro di Francoforte.Il clima, che si respira nella città tedesca, alla vigilia della prima giornata di Blockupy, è ben diverso da quello di un anno fa. Allora un opprimente dispositivo di polizia cercò di ... »
L'Europa oltre l'Europa - 24 e 25 maggio: due giornate di confronto a Venezia

L'Europa oltre l'Europa - 24 e 25 maggio: due giornate di confronto a Venezia

Per un patto costituente tra cittadine/i: finanza o democrazia

10 / 5 / 2013
European Alternatives e Globalproject.infovi invitanovenerdì 24 e sabato 25 maggio 2013 a VENEZIAper L'EUROPA OLTRE L'EUROPAworkshop in tre sessioni per un patto costituente tra cittadine/i: finanza o democrazia.versione ingleseTre anni ininterrotti di politiche di austerity hanno profondamente modificato la costituzione materiale dell’Unione Europea. Il processo di ... »
Quel Def va bocciato

Quel Def va bocciato

5 / 5 / 2013
Lunedì 6 e martedì 7 maggio il parlamento discuterà e approverà il Documento di economia e finanza (Def) scritto dal governo Monti e che poi dovrà essere aggiornato entro la fine del mese dal nuovo governo Letta. Il Def che sarà approvato con i voti della maggioranza il 7 maggio è sostanzialmente un documento inservibile. I conti sono in gran parte ... »
Il rapporto debito pil: una bufala catastrofica

Il rapporto debito pil: una bufala catastrofica

da ridere per non piangere

di Bz
1 / 5 / 2013
È trascorsa una settimana da quando la notizia ha cominciato a circolare, da quando i guru dell’economia mondiale Reinhart-Rogoff sulle colonne del New York Times, hanno dovuto ammettere il loro errore - la “prova scientifica”, secondo gli autori - che affermava: se il debito pubblico di una nazione raggiunge la soglia del 90% del Pil, diventa un ostacolo insuperabile ... »
Europa, un timido cambio di stagione

Europa, un timido cambio di stagione

29 / 4 / 2013
L’Europa è sempre più impopolare, la recessione colpisce l’area euro e Angela Merkel ha di fronte un nuovo partito populista. Così Bruxelles allenta l’austerità e apre a un timido cambio di stagione. La prima notizia viene da Eurobarometro: nel novembre 2012 la ... »
ALLE RAUS!  I movimenti sociali, lo spazio euromediterraneo  e la costituzione materiale dell’Europa.

ALLE RAUS! I movimenti sociali, lo spazio euromediterraneo e la costituzione materiale dell’Europa.

Un contributo dei Centri Sociali del Nordest, Centri Sociali delle Marche, Coalizione centri sociali Emilia Romagna

19 / 3 / 2013
Ci voleva il “lunedì nero” dell’isola di Cipro per ricordare a tutti che la crisi finanziaria dell’Eurozona è un dato strutturale con cui fare i conti ancora per un lungo periodo? Che troppo facili ottimismi sono ogni giorno costretti a misurarsi con l’andamento “a spirale” di una crisi in cui l’instabilità dei mercati, consustanziale al funzionamento dei ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4