Danilo Del Bello » Approfondimenti

58 risultati Rss Feed
Guerra, morte e povertà: la necropolitica neoliberista

Guerra, morte e povertà: la necropolitica neoliberista

10 / 10 / 2023
L’impatto dei cambiamenti climatici, delle guerre, della povertà determinate dal capitalismo estrattivista, finanziario e neocoloniale sui flussi migratori è una questione assolutamente strategica.Le migrazioni non si possono fermare: sono esodi “biblici” di milioni di persone da territori devastati, attraversati dal terrore, dalla fame, dalla morte. Le misure dei ... »
Lampedusa: la necropolitica come costitutiva del capitalismo neo-coloniale ed estrattivista

Lampedusa: la necropolitica come costitutiva del capitalismo neo-coloniale ed estrattivista

15 / 9 / 2023
Ovunque nel mondo circola la morte, il dolore, la sofferenza di intere popolazioni: soggetti fragili, poveri, emarginati, migranti. Quello che stiamo vedendo a Lampedusa in questi giorni non è che l’ultimo episodio; l’ultimo di tanti e probabilmente il primo di tanti altri. Sono ancora migliaia le persone stipate nell’hotspot, abbandonate a sé stesse e in balia di ... »
I “poveri mangiano meglio dei ricchi”: disprezzo contro i poveri e presa in giro della povertà

I “poveri mangiano meglio dei ricchi”: disprezzo contro i poveri e presa in giro della povertà

30 / 8 / 2023
Che la questione del reddito sarà un tema centrale del prossimo autunno lo abbiamo capito bene ieri alla manifestazione di Napoli. E lo sarà ancora di più per il tono sprezzante con cui gli esponenti dell’attuale governo trattano il tema della povertà. Ne abbiamo avuto un recentissimo esempio con le affermazioni del ministro all’agricoltura Francesco Lollobrigida, ... »
Il governo Meloni e la “forclusione”

Il governo Meloni e la “forclusione”

Una genealogia del revisionismo storico nella destra italiana.

9 / 8 / 2023
Il termine forclusione fu coniato da Jacques Lacan, uno dei grandi rappresentanti della psicanalisi del’ 900. Naturalmente, non entreremo nella tematica estremamente complessa dell’elaborazione del concetto lacaniano: per semplificare, possiamo dire che forclusione significa non una semplice rimozione, ma una cancellazione definitiva di un evento dalla memoria psichica ... »
Grazie, Mario!

Grazie, Mario!

Da Quaderni Rossi e "Operai e capitale": la grande eredità teorica e politica di Mario Tronti, scomparso il 7 agosto 2023

8 / 8 / 2023
Mario Tronti fu con Raniero Panzieri tra i fondatori dei Quaderni Rossi nel 1961, insieme a un gruppo di marxisti eretici, contrapposti alla logica della Terza Internazionale, dello stalinismo e dell’egemonia dell’Unione Sovietica sul movimento operaio internazionale, con il suo determinismo e meccanicismo teorico e opportunismo pratico. Ai Quaderni Rossi aderirono ... »
Odio contro i poveri e necessità di organizzazione

Odio contro i poveri e necessità di organizzazione

6 / 8 / 2023
Spesso negli ultimi anni si è parlato di “guerra ai poveri”: si pensi all’austerity, ai diktat della governance finanziaria, all’arroganza e la violenza con cui le élite capitaliste continuano ad accaparrarsi risorse ormai al limite della loro riproducibilità. Eppure, quello che sta facendo il governo guidato da Giorgia Meloni in Italia ha qualcosa di ancora più ... »
 Inquinamento da Pfas: parte lo screening popolare e generalizzato

Inquinamento da Pfas: parte lo screening popolare e generalizzato

All'interno dell'articolo, anche un'intervista a Mattia Donadel, esponente e portavoce del comitato “Opzione zero”, ideatore assieme a molti altri soggetti del progetto di biomonitoraggio.

3 / 8 / 2023
Parte da Mira (Ve), ad opera del comitato contro l'inceneritore di Fusina, l'iniziativa popolare di indagine epidemiologica sugli abitanti che sono esposti ai fumi nocivi dell'impianto. Indagine volta a scoprire i mali e le patologie gravi dovute alla mala gestione di un territorio che si trova al centro di un quadrivio di pericolosi agenti inquinanti: i Pfas trasportati dalle ... »
Moderno e Postmoderno: un cambiamento di paradigma nella lotta contro il Capitale

Moderno e Postmoderno: un cambiamento di paradigma nella lotta contro il Capitale

Da Nietzsche a Lyotard, le basi della critica all'idea di sviluppo illimitato e lineare del capitalismo.

25 / 7 / 2023
La modernità, fin dalla sua nascita, si basa su una concezione di uno sviluppo illimitato del progresso, della scienza, della tecnica. Una concezione positivista della storia, che procede senza intoppi per perseguire il “bene dell’umanità”. Ciò trae nella sua origine nell’idea cartesiana di separazione tra soggetto e oggetto, tra natura ed essere umano e dà ... »
Le lotte di classe in Francia

Le lotte di classe in Francia

Contributo al dibattito “La grève illimitée”, che si terrà a Sherwood Festival lunedì 10 giugno.

9 / 7 / 2023
Lunedì 10 luglio si tiene a Sherwood Festival il dibattito sul movimento che negli scorsi mesi ha scosso la Francia di Macron. “La grève illimitée” si intitola e vedrà discutere Judith Revel (Professeur a Nanterre), Francesco Brancaccio (Ricercatore – Université Paris 8), Letizia Molinari (Saccage 2024), Ramon Vilar (Union Syndicale Solidaires) e Sergio Zulian ... »
Decrescita e spiritualità indigena: due concetti che mettono in discussione le radici del moderno “progresso”

Decrescita e spiritualità indigena: due concetti che mettono in discussione le radici del moderno “progresso”

24 / 6 / 2023
Quando parliamo di decrescita e spiritualità, rimaniamo spiazzati, in quanto non abituati nel nostro lessico politico, anzi tendiamo a vederli con un certo sospetto e pregiudizio. Per comprenderli a fondo bisogna riuscire a contestualizzare questi due concetti, riferirli al loro campo di azione storico-politico e coglierli nella loro utilità per l’azione rivoluzionaria nel ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 6