Elezioni

84 risultati Rss Feed
L'estrema destra sta conquistando anche la Svezia

L'estrema destra sta conquistando anche la Svezia

19 / 10 / 2018
L’affermazione del partito di destra dei Democratici Svedesi, durante la recente tornata elettorale nel paese scandinavo, s’iscrive in un trend europeo di affermazione sociale ed elettorale dei partiti di destra in tutta Europa. Allo stesso tempo, nel paese del Welfare State e dei diritti civili avanzati, quest’ascesa politica assume delle specificità. Di seguito ... »
Catalogna - Chi ha vinto le elezioni del 21d?

Catalogna - Chi ha vinto le elezioni del 21d?

Il giorno del voto catalano rivela chi ha incluso l'indipendentismo, l'azione della repressione di Madrid e del terrorismo economico, nel contesto di una campagna elettorale circondata da prigionieri politici e esuli

22 / 12 / 2017
Come per tutte le cose, non esistono interpretazioni uniche e assolute, essendo ogni lettura che si dà ad un fenomeno una presa di posizione e un’analisi che rispecchia un certo punto di vista. Questo non significa travisare i fatti o la realtà, ma che il senso del loro accadere e delle loro connessioni non è mai un dato incontrovertibile. Se questa massima può valere ... »
«Tutto il mondo è un palcoscenico». Sulla miseria della sinistra istituzionale.

«Tutto il mondo è un palcoscenico». Sulla miseria della sinistra istituzionale.

13 / 12 / 2017
Un cerchio che si chiude (o che non si è mai aperto)«Tutto il mondo è un palcoscenico». Questo celebre aforisma campeggia sul teatro shakespeariano di Londra, il Globe Theatre, ma in realtà è stato coniato da un celebre autore latino del I secolo, Petronio, autore del Satyricon: «tutto il mondo è recita, rappresentazione, gioco di specchi ed ... »
Le città invisibili: dieci tesi contro il deserto che avanza.

Le città invisibili: dieci tesi contro il deserto che avanza.

12 / 12 / 2017
Pubblichiamo un documento di Partenope Ribelle, network di comitati, attivisti, realtà di base, amministratori locali e singoli cittadini che operano sull'area metropolitana di Napoli. Il testo è un contributo al dibattito che si è aperto sull'attuale fase politica che rischia, da qui a poco, di essere congestionata dal solito teatrino partitico della campagna elettorale.1. ... »
Di nuovo Rouhani

Di nuovo Rouhani

Articolo apparso in originale e in inglese sul blog Presidential Power

24 / 5 / 2017
Venerdì 19 maggio, gli iraniani di Iran e quelli della diaspora hanno riconfermato Hassan Rouhani alla presidenza della repubblica. La campagna elettorale che ha preceduto le dodicesime elezioni presidenziali dalla rivoluzione del 1979 è stata particolarmente controversa, e dal primo dibattito televisivo tra i candidati i toni sono stati duri. "Iran, ancora una volta " (Iran ... »
Ecuador - Il ballottaggio salva la Revolución Ciudadana e il progressismo latinoamericano

Ecuador - Il ballottaggio salva la Revolución Ciudadana e il progressismo latinoamericano

4 / 4 / 2017
Il candidato di Alianza País, il partito al potere dal 2006, vince d'un soffio il ballottaggio per la presidenza della Repubblica ecuadoriana e salva non sono la revolución ciudadana avviata da Rafael Correa nel 2006 ma anche il declino, che sembrava inesorabile, dell'esperienza progressista nel Continente. Con il 99% di voti scrutinati, Lenin Moreno ha ottenuto il 51.16% ... »
Olanda - Quelle elezioni che non hanno sconfitto il razzismo

Olanda - Quelle elezioni che non hanno sconfitto il razzismo

28 / 3 / 2017
Nelle elezioni legislative da poco svoltesi in Olanda il partito xenofobo Partito per la Libertà (PVV) guidato dal leader Wilders ha raggiunto il secondo posto, risultato comunque rilevante per capire quanto i sentimenti di disgregazione siano diffusi nel paese dei tulipani; dall’altra parte, e non è una buona notizia per chi è dalla parte delle cause sociali, vince il ... »
L'Ecuador del dopo Correa

L'Ecuador del dopo Correa

21 / 2 / 2017
La Revolución Ciudadana si salva dal tracollo. Nelle elezioni per la Presidenza della Repubblica, di domenica 19 febbraio, il candidato di Alianza País, Lénin Moreno ottiene il 39% delle preferenze, staccando di ben 11 punti il rivale maggiormente accreditato, l'ex banchiere Guillermo Lasso, esponente di Creo (Creando Oportunidades) e delle destre reazionarie. A dire il ... »
Elezioni in Marocco - Alta astensione e vittoria degli islamisti

Elezioni in Marocco - Alta astensione e vittoria degli islamisti

13 / 10 / 2016
Venerdì 7 ottobre hanno avuto luogo le elezioni parlamentari in Marocco e i risultati ufficiali sono ormai stati annunciati. Il Partito della Giustizia e dello Sviluppo (PJD secondo l’acronimo francese) – islamista moderato e guidato dal Primo Ministro uscente Abdelilah Benkirane – ne è uscito con una confortevole maggioranza relativa del 31,6%.  Si colloca secondo il ... »
Dalla debacle elettorale alla destituzione dal basso del Governo Renzi

Dalla debacle elettorale alla destituzione dal basso del Governo Renzi

21 / 6 / 2016
La sonora sconfitta del Pd alle elezioni amministrative del 2016 si era profilata in maniera chiara già al primo turno, con una significativa emorragia di voti rispetto alle precedenti consultazioni amministrative, ma soprattutto rispetto al boom delle elezioni europee del 2014 quando Renzi, forte di uno storico 40%, iniziava a paventare la sciagurata ipotesi del “partito ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 9