Elezioni » News

47 risultati Rss Feed
Elezioni in Guatemala, il progressista Bernardo Arevalo nuovo presidente

Elezioni in Guatemala, il progressista Bernardo Arevalo nuovo presidente

23 / 8 / 2023
Svolta storica nel ballottaggio per la nomina del nuovo presidente che si è tenuto domenica 20 agosto in Guatemala: nonostante una campagna mediatica sporca, la disinformazione e i tentativi di incriminazione, il candidato progressista Bernardo Arevalo del Movimiento Semilla si impone sulla candidata di destra Sandra Torres, sconfitta al ballottaggio per la terza volta ... »
Cambia la storia della Colombia che sceglie Petro e Marquez

Cambia la storia della Colombia che sceglie Petro e Marquez

20 / 6 / 2022
Per la prima volta nella storia del Paese la sinistra vince le elezioni: Gustavo Petro è il nuovo presidente e l’attivista afroamericana Francia Marquez la nuova vice presidente. Al ballottaggio sconfitto Rodolfo Hernandez, leader di una coalizione populista appoggiata dalla destra uribista e dai partiti di centro. La nuova coppia presidenziale ha ottenuto un risultato ... »
Elezioni in Colombia: in testa la sinistra di Petro ma la vittoria si allontana...

Elezioni in Colombia: in testa la sinistra di Petro ma la vittoria si allontana...

31 / 5 / 2022
È un sorriso amaro quello di Gustavo Petro subito dopo la pubblicazione dei risultati delle elezioni presidenziali: la sinistra è in testa per la prima volta, ma non ha vinto e ora dovrà attendere l’esito del ballottaggio del prossimo 19 giugno. Il secondo turno era uno scenario prevedibile, ma a complicarlo è il nome del contendente, l’outsider populista Rodolfo ... »
Bolivia, un anno dopo il MAS riprende il potere

Bolivia, un anno dopo il MAS riprende il potere

20 / 10 / 2020
Un anno dopo il tentativo di Evo Morales di farsi rieleggere per la quarta volta presidente dello stato plurinazionale scavalcando la Costituzione e un referendum popolare, il paese è tornato al voto e ha scelto: stando ai primi exit poll (confermati dai dati ufficiali), Luis Arce Catacora candidato del MAS è il nuovo presidente della Bolivia.Dall’ottobre dello scorso anno ... »
Che cosa significa la sconfitta elettorale del Corbynismo per i movimenti?

Che cosa significa la sconfitta elettorale del Corbynismo per i movimenti?

16 / 12 / 2019
Quando alle dieci di sera del 12 dicembre la BBC ha annunciato i risultati degli Exit Poll, con 368 seggi per i conservatori e solo 191 per i laburisti, un brivido freddo ha percorso tutti coloro che avevano visto nel Labour di Jeremy Corbyn una possibilità reale di contrasto all’aumento delle disuguaglianze inaugurato dal Thatcherismo e aggravatosi ulteriormente dopo la ... »
Elezioni in Spagna: crisi della sinistra e avanzata delle destre?

Elezioni in Spagna: crisi della sinistra e avanzata delle destre?

10 / 11 / 2019
A meno di un anno dalle ultime elezioni, che lo scorso aprile avevano visto la vittoria del socialista Pedro Sánchez con il 28% di preferenze, gli spagnoli sono chiamati di nuovo a votare. Si tratta della quarta tornata elettorale in quattro anni e l’atmosfera che si respira è tutt’altro che chiara.Dopo cinque lunghi mesi di trattative, nonostante Sánchez abbia provato ... »
Elezioni presidenziali in Tunisia: lo sdegno degli elettori

Elezioni presidenziali in Tunisia: lo sdegno degli elettori

Una panoramica sul voto in Tunisia. Un articolo di Thameur Mekki, originalmente pubblicato su Nawaat.org e tradotto da Lorenzo Feltrin

22 / 9 / 2019
Una panoramica sul voto in Tunisia: un articolo di Thameur Mekki, originalmente pubblicato su Nawaat.org e tradotto da Lorenzo Feltrin per globalproject.info.Bisogna riconoscerlo, Kais Saied ha sfondato portando a casa il 18,4% dei voti contro il 15.58% del secondo arrivato Nabil Karoui. Un successo messo in rilievo dalla sconfitta eclatante di tutti i suoi rivali. I fatti ... »
Elezioni israeliane: primi commenti e possibili scenari a poche ore dal voto

Elezioni israeliane: primi commenti e possibili scenari a poche ore dal voto

Testa a testa tra Likud e Blu e Bianco. L'ultranazionalista Lieberman propone un governo di unità nazionale. Buon risultato della lista araba unita.

18 / 9 / 2019
Abbiamo trascritto una corrispondenza audio fatta da Michele Giorgio per Nena-News Agency con i primi commenti e i possibili scenari politici, a poche ore dalle elezioni parlamentari israeliane. Un voto che vede una chiara non-vittoria di Benjamin Netanyahu, sebbene sia troppo presto per decretare la sua fine politica.«Per noi la differenza tra l’ex generale Gantz ed il ... »
L'Europa dei paradossi

L'Europa dei paradossi

Commento sulle europee del 26 maggio 2019 tra la dimensione elettorale e quella reale

29 / 5 / 2019
Ci sono almeno tre paradossi che emergono da una prima lettura del voto europeo di domenica 26 maggio. Paradossi che si intrecciano e concorrono nel fare emergere un assetto politico continentale che si presenta liquido come non mai.La finta dicotomia “sovranismo/europeismo”In primo luogo, tutta la lunga campagna elettorale verso le europee è stata accecata da una finta ... »
I gilets jaunes di Rungis: «non votiamo, lottiamo!»

I gilets jaunes di Rungis: «non votiamo, lottiamo!»

25 / 5 / 2019
Mentre sono in corso in tutta la Francia le manifestazioni dell’Atto XXVIII dei gilets jaunes, traduciamo e pubblichiamo questo documento del Collectif Gilets jaunes Rungis Île-de-France in cui si spiega, con lucidità e chiarezza, perché il movimento non voterà alle elezioni europee di domani. Due attivisti del Collettivo di Rungis saranno ospiti a un dibattito che si ... »
1 2 3 4 5   »     Pagina 1 / 5