Femminismo » Napoli

4 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Genere e Violenza

Genere e Violenza

Una riflessione collettiva dopo i fatti di Via Mezzocannone

7 / 6 / 2013
La notizia arriva in serata, veloce e improvvisa. Una ragazza qualunque, una studentessa.Qualche ora prima in pieno centro storico di Napoli , nella zona universitaria, mentre le aule e le biblioteche erano  ancora aperte, mentre la gente prendeva ancora il caffè,  in un vicolo si consumava  un incubo. L’ennesimo.Percorrere il dedalo di decumani che abbraccia il centro ... »
Napoli: corteo selvaggio contro la violenza sulle donne

Napoli: corteo selvaggio contro la violenza sulle donne

Dopo lo stupro di ieri pomeriggio ai danni di una studentessa al centro storico, le attiviste di MezzocannoneOccupato hanno lanciato un tam-tam su facebook che ha portato più di un centinaio di donne in piazza

5 / 6 / 2013
Una brutta storia ieri pomeriggio ha avuto luogo al centro storico di Napoli. L'ennesima storia di violenza ai danni di una donna o meglio di esercizio sciacallo da parte di un uomo del ruolo dominante che gli garantiscono secoli di società umane nettamente sessiste.Proprio nella zona universitaria e nel pieno pomeriggio, un uomo ha trascinato una studentessa nell'ingresso di ... »
Mia sorella è figlia unica

Mia sorella è figlia unica

Riflessioni meridiane e femministe sull'unita' d'italia

17 / 3 / 2011
Il 26 Febbraio Tamar Pitch, docente di filosofia e sociologia del diritto a Perugia,  scrive sul Manifesto un breve articolo che, prendendo le mosse dall'appello promosso dal Comitato "Se non ora quando" in vista dell'otto marzo, provava  a tracciare con esso una profonda discontinuità  sul piano del nesso troppo scomodo tra donne e nazione, o megl...io, tra appartenenza ... »
Napoli - 8 Marzo : La violenza sulle donne non e' uno scherzo

Napoli - 8 Marzo : La violenza sulle donne non e' uno scherzo

Riprendiamoci la notte, la città, la socialità…e tutto quello che vorrebbero toglierci!!!!

6 / 3 / 2011
Ogni anno...l’8 marzo. Nei locali tornano gli spogliarellisti, sulle scrivanie fioriscono le mimose, le donne si scambiano gli “auguri”, le mamme non fanno le pulizie, nei ristoranti si preparano menù speciali,… ma intanto:-nel 2010 sono state 127, il 6,7% in più rispetto all’anno precedente, le donne uccise in Italia. La maggior parte delle vittime sono donne ... »