Francia » Approfondimenti

34 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
No Borders: appunti di lotta e di pratiche solidali sui confini settentrionali

No Borders: appunti di lotta e di pratiche solidali sui confini settentrionali

26 / 4 / 2018
La risposta della Val di Susa alla provocazione mediatizzata degli “identitari” sulla zona di confine tra la Francia e l’Italia è un evento che non ci coglie di sorpresa.La cronaca e i social di movimento hanno già restituito pienamente la marcia che la scorsa domenica ha varcato il confine, raccontando una giornata di lotta e sorrisi, una giornata decisamente energica ... »
Francia, Italia e il risveglio di una rivalità storica

Francia, Italia e il risveglio di una rivalità storica

1 / 9 / 2017
Pubblichiamo, tratto dal sito dell' Istituto Affari Internazionali ed in nostra traduzione, un approfondimento sulle relazioni bilaterali Italia-Francia dove si mette a tema il ruolo della politica in Africa e segnatamente in Libia nelle relazioni internazionali. Questo punto di vista aiuta a costruire un quadro attorno alla convocazione del summit di Parigi della scorsa ... »
Per una critica del Carbon Trading Dogma

Per una critica del Carbon Trading Dogma

15 / 12 / 2015
Condividiamo un articolo scritto da Emanuele Leonardi (pubblicato per Commonware) ricercatore presso l’Università di Coimbra, autore di numerosi paper sul cambiamento climatico ed i mercati economico-finanziari, nonché curatore dell'ultima edizione del libro di Andé Gorz “Ecologia e libertà”.L'accordo previsto per venerdì è arrivato sabato, ma un giorno in più ... »
Parigi - I lumi sono spenti

Parigi - I lumi sono spenti

Fine dello Stato e guerra globale nella Parigi di COP21

8 / 12 / 2015
Parigi non è la città blindata che ci si immagina. Nella città simbolo dello stile di vita occidentale, costellata di arte, cultura e business le giornate scorrono placide come la Senna, almeno a prima vista. La presenza del controllo, gendarmi e militari in armi, si manifesta in maniera massiccia solo dopo il tramonto, nei pressi di Place de la République, all'ora ... »
L’eccezione che conferma la regola

L’eccezione che conferma la regola

Note e riflessioni sulla manifestazione di ieri a Parigi e sullo stato di emergenza

30 / 11 / 2015
Cominciamo da ieri, da Place de la République. A Parigi, come in tante città del pianeta, i movimenti sociali e le opposizioni al COP21 (XXI Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici) hanno invaso le strade con marce e mobilitazioni partecipatissime. A Parigi, città destinata prima del 13 Novembre ad essere centrale ... »
La guerra è dichiarata

La guerra è dichiarata

La Francia in stato di assedio e la popolazione di Parigi e dell'Île-de-France in ostaggio dell'ennesimo piano d'emergenza antiterrorismo.

16 / 11 / 2015
Gli attacchi omicidi avvenuti nella notte di venerdì 13 novembre sono stati organizzati da cellule, interne al territorio europeo, delle formazioni armate islamiche per colpire i governi dei Paesi che intervengono militarmente nelle regioni investite dal conflitto che coinvolge la Siria, l'Iraq, l'Iran, la Turchia e il Libano.La cronaca di quella che si può definire una ... »
Nessuna sottomissione. Una risposta a Parigi si trova ad Atene

Nessuna sottomissione. Una risposta a Parigi si trova ad Atene

Un secondo messaggio da Interventionistische Linke

27 / 1 / 2015
Pubblichiamo un editoriale di IL, uscito subito prima delle elezioni in Grecia, che analizza il ruolo in Europa delle esperienze come Syriza e Podemos, lo stato dell'arte dei movimenti e i nuovi paradigmi del potere.La traduzione è a cura della nostra redazione.Volevamo parlare effettivamente della possibilità di una primavera europea. Volevamo parlare di Syriza, le elezioni ... »
Qui sommes-nous?

Qui sommes-nous?

Riflessioni sui fatti del 7 Gennaio a Parigi

13 / 1 / 2015
Scriviamo a quasi una settimana dall'attentato contro Charlie Hebdo. Stiamo provando a seguire l’attuale dibattito sulla questione nelle sue innumerevoli diramazioni e nella molteplicità delle sue declinazioni. Un dibattito che diventa stucchevole nella sua coazione tipica del nostro tempo a prendere parola tutti, immediatamente, e senza il benché minimo esercizio ... »
Francia - La mobilitazione e la solidarietà per Gaza non conosce tregua

Francia - La mobilitazione e la solidarietà per Gaza non conosce tregua

Dall'inizio della guerra a Gaza, decine di migliaia di persone scendono in piazza ogni settimana a sostegno della resistenza palestinese contro la guerra e l'occupazione israeliana.

20 / 8 / 2014
In pieno agosto, la megalopoli parigina è meno densa, la mobilità rarefatta, anche nei quartieri popolari l'attività quotidiana si trascina fino a sera tardi, molto tardi. Le camionette blindate dei CRS stazionano ai confini di quelle che vengono riconosciute dagli abitanti stessi come zone controllate, 24 ore su 24. Altri presidi della polizia antisommossa militarizzano ... »
Francia: l'opposizione all'aereoporto di Notre-Dame-des-Landes non si ferma

Francia: l'opposizione all'aereoporto di Notre-Dame-des-Landes non si ferma

Di seguito la narrazione della giornata di lotta francese, che ha visto scendere in piazza decine di migliaia di manifestanti, e il comunicato dello ZAD - Zone à défendre che rivendica tutte le pratiche di lotta e la condivisione di un progetto comune contro la grande opera inutile e dannosa dell'aeroporto.

22 / 2 / 2014
Ci sono proprio tutti, i militanti della ZAD, "Zone à défendre", gli agricoltori bretoni vicini alla Confédération paysanne, abitanti della regione e cittadini di Nantes, numerosi sindaci dei comuni coinvolti ma anche molti personaggi politici, soprattutto Verdi e iscritti al Partito della Sinistra, contenti di poter almeno qui esprimere un dissenso nel clima blindato ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4