Francia » News

257 risultati Rss Feed
Parigi: voci dall'occupazione di Sciences Po per la Palestina

Parigi: voci dall'occupazione di Sciences Po per la Palestina

L’università simbolo di Parigi occupata per chiedere lo stop dei finanziamenti ad Israele. Un collettivo ebreo antisionista: “I sionisti devono smettere di strumentalizzare l’antisemitismo. La lotta per il popolo palestinese incarna tutti i valori della cultura ebraica”.

27 / 4 / 2024
Venerdì 26 aprile, il prestigioso istituto di studi politici a Parigi è stato sede di un’occupazione che ha coinvolto migliaia di persone, riunite per manifestare il loro sostegno al popolo palestinese. L’occupazione in realtà ha avuto inizio la sera del 25, quando gli studenti del collettivo Comité Palestine Sciences Po hanno fatto irruzione in università pretendendo ... »
Parigi: l’attacco sionista nel corteo dell’8 marzo

Parigi: l’attacco sionista nel corteo dell’8 marzo

Urgence Palestine: i collettivi femministi devono prendere una posizione contro chi supporta ideali colonialisti.

10 / 3 / 2024
L’8 marzo, a Parigi, le 100.000 persone scese in piazza manifestanti hanno vissuto scene drammatiche e surreali, in mezzo alle rivendicazioni femministe. Lə manifestanti si sono ritrovatə in piazza Gambetta alle 14, scandendo lo slogan “IVG, PMA, c’est mon corps, c’est mon choix” (aborto libero, procreazione assistita, è il mio corpo e la mia decisione) e hanno ... »
La marea diventa sciopero: cronaca dalle piazze dell’8 marzo

La marea diventa sciopero: cronaca dalle piazze dell’8 marzo

Occupate le università a Padova e Torino, tensioni a Treviso, a Pordenone contestata la premier Meloni, a Roma imbrattato il Ministero dell’Istruzione, a Parigi il corteo è stato attaccato da sionisti di estrema destra.

9 / 3 / 2024
La marea transfemminista che ha invaso le piazze del 25 novembre non si è arrestata, e nel corso dei mesi è riuscita a costruire un ponte verso la data dell’8 marzo, giornata in cui tradizionalmente viene proclamato sciopero transfemminista. Le mobilitazioni, costantemente in crescita negli ultimi mesi, si vedono affiancate dalla proclamazione di sciopero in diversi ... »
"Ni oubli, ni pardon": la Francia in rivolta dopo l'omicidio di Nahel

"Ni oubli, ni pardon": la Francia in rivolta dopo l'omicidio di Nahel

29 / 6 / 2023
La mattina di martedì 28 giugno a Nanterre, nella banlieue nord-ovest di Parigi, un poliziotto ha sparato a bruciapelo a Nahel, un fattorino di 17 anni, dopo avergli gridato "Ti sparo in testa". Un video amatoriale girato con uno smartphone è diventato presto virale e ha smentito la versione della polizia, che ha cercato di far passare l’accaduto come "legittima difesa", ... »
Francia - Nuova ondata di arresti contro il movimento ecologista alla vigilia della procedura di scioglimento di Les Soulèvements de la Terre

Francia - Nuova ondata di arresti contro il movimento ecologista alla vigilia della procedura di scioglimento di Les Soulèvements de la Terre

21 / 6 / 2023
Nuova ondata di arresti in tutta la Francia contro esponenti del movimento ambientalista Les Soulèvements de la Terre, alla vigilia della procedura di scioglimento dell’organizzazione, richiesta dal governo. La traduzione del comunicato, che rilancia due giornate di solidarietà, oggi 21 giugno e il 28 giugno. Nelle prime ore di questa mattina, almeno 18 persone sono state ... »
"Vous avez perdu la TELT": in 5000 in Val Maurienne contro il TAV Torino-Lione

"Vous avez perdu la TELT": in 5000 in Val Maurienne contro il TAV Torino-Lione

18 / 6 / 2023
Il comunicato congiunto del coordinamento degli oppositori al TAV Lione-Torino dopo la manifestazione di ieri in Val Maurienne.Oltre 5.000 persone si sono radunate oggi per manifestare contro l’alta velocità e i 260 km di tunnel Lione-Torino, nonostante i divieti ingiustificati della prefettura a monte, i controlli della polizia e la valanga di repressione che ha travolto i ... »
Ondata di arresti in Francia contro il movimento ecologista

Ondata di arresti in Francia contro il movimento ecologista

I fatti si riferiscono a un’azione che aveva preso di mira il cementificio Lafarge vicino Marsiglia. Domenica 11 giugno manifestazione contro l'ampliamento di un sito Lafarge a Saint Colomban, nella Loira Atlantica.

7 / 6 / 2023
Abbiamo tradotto il comunicato di Soulèvements de la Terre dopo la grande operazione poliziesca, che ha coinvolto anche la sottodirezione antiterrorismo, di lunedì 5 giugno scorso, in diverse città della Francia. I fatti si riferiscono all’azione di disobbedienza civile contro il cementificio Lafarge di Bouc-Bel-Air avvenuta lo scorso dicembre.Lo scorso 5 giugno, i ... »
Arrestato e rilasciato attivista francese dalla polizia britannica. Nuova mobilitazione nazionale di Les Soulèvements de la Terre

Arrestato e rilasciato attivista francese dalla polizia britannica. Nuova mobilitazione nazionale di Les Soulèvements de la Terre

Mentre il governo fa marcia indietro sullo scioglimento dei Soulèvements de la Terre, il 22 e 23 aprile c’è una mobilitazione contro l'inizio dei lavori di costruzione dell'autostrada A69 tra Castres e Tolosa.

20 / 4 / 2023
Un dirigente della casa editrice La Fabrique è stato arrestato e successivamente rilasciato dalla polizia britannica, adducendo il suo presunto coinvolgimento nelle proteste in Francia contro i mega-bacini. Il suo avvocato denuncia una "strumentalizzazione" britannica che sospetta sia legata alle autorità francesi. "Ci sono tutte le ragioni per credere che questo arresto per ... »
Francia - Fase decisiva per la lotta contro la riforma delle pensioni

Francia - Fase decisiva per la lotta contro la riforma delle pensioni

Manifestazioni di massa e blocchi in tutto il Paese in occasione del dodicesimo sciopero generale del 2023. Domani la decisione del Consiglio Costituzionale: lanciato un presidio alle 17. Ancora una volta Globalproject è presente a Parigi con due corrispondenti.

13 / 4 / 2023
Sono giornate decisive in Francia, tanto per il governo quanto per il futuro del movimento contro l’innalzamento dell’età pensionabile dai 62 ai 64 anni, che è riuscito finora a dimostrare una tenuta e una determinazione fuori da ogni aspettativa. Siamo al dodicesimo sciopero generale dall’inizio del 2023 e domani ci sarà il pronunciamento del Conseil Constitutionnel ... »
Francia - La continuità della rivolta

Francia - La continuità della rivolta

Undicesimo sciopero generale: blocchi e scontri in molte città. Nella capitale occupata la sede di Black Rock, la società finanziaria che gestirà la capitalizzazione dei fondi pensionistici. Due corrispondenti di Globalproject hanno seguito la mobilitazione di Parigi.

6 / 4 / 2023
Non si ferma la mobilitazione contro la riforma delle pensioni in Francia: undicesimo sciopero generale del 2023 e ancora una volta centinaia di migliaia di manifestanti in piazza, blocchi delle aree produttive e dei trasporti e scontri in diverse città. Lo sciopero di oggi segue il fallimentare incontro tra sindacati e governo, ma soprattutto precede di una settimana il ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 26