Guerra

118 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Gradisca D'Isonzo - Presidio Welcome fuori dal C.I.E.

Gradisca D'Isonzo - Presidio Welcome fuori dal C.I.E.

Un 2 aprile di mobilitazione anche a Gradisca d’Isonzo, fuori dal c.i.e./c.a.r.a. di via Udine

Utente: folletto
3 / 4 / 2011
Mentre tantissime piazze in Italia si riempivano di persone per manifestare il loro no alla logica delle bombe e della guerra e per dire sì ad una vera accoglienza dignitosa, anche a Gradisca tante persone si sono ritrovate davanti al muro di cemento che nasconde il lager della vergogna.Un vero e proprio lager di cui ormai anche i sindacati di Polizia si vergognano; questo è ... »
Bologna, davanti al Cie e in corteo contro i bombardamenti e per la libertà di tutti i migranti!

Bologna, davanti al Cie e in corteo contro i bombardamenti e per la libertà di tutti i migranti!

2 / 4 / 2011
Il Coordinamento 2 Aprile Bologna si è dato appuntamento davanti al Cie di Bologna per aprire la giornata di mobilitazione contro i bombardamenti, perché questo luogo rappresenta l'altro volto della guerra umanitaria, dove vengono detenuti da quasi un mese migranti tunisini trasferiti da Lampedusa.Con striscioni, palloncini, musica e cartelli è stato denunciato il ruolo di ... »
Coltano (Pi) - No Cie, nè qui nè altrove!

Coltano (Pi) - No Cie, nè qui nè altrove!

Abbattute le reti dell'ex base militare per chiedere la rivalutazione del perimetro

2 / 4 / 2011
 Negli ultimi giorni abbiamo vissuto anche nel nostro territorio le conseguenze dello stato di emergenza creato dal Governo dopo l'inizio dei bombardamenti sulla Libia e le conseguenti migrazioni.Per prima cosa vogliamo ribadire la nostra contrarietà all'intervento militare: non è con bombe e eserciti che si supportano i movimenti di liberazione nei paesi del Maghreb.Ma ... »
2 aprile 2011: giornata nazionale di mobilitazione. La cronaca multimediale

2 aprile 2011: giornata nazionale di mobilitazione. La cronaca multimediale

Fuga di massa dalla tendopoli di Manduria. Momenti di tensione a Ventimiglia. Proteste dei migranti a Lampedusa

2 / 4 / 2011
Links Utili:Tutti i video della giornata20:23 Lampedusa - Grande tensione al porto, celere schierata, migranti  esasperati dall'inutile attesa della nave, determinati a esigere il trasferimento. Ci sono stati episodi di autolesionismo20.00 Manduria - Aggiornamento dal Presidio19:17 Manduria - E' esploso il centro di detenzione, migliaia di migranti hanno sfondato i ... »
Parma - Tutti allo stadio per un calcio antirazzista contro la guerra e i respingimenti: welcome!

Parma - Tutti allo stadio per un calcio antirazzista contro la guerra e i respingimenti: welcome!

Accoglienza, libertà di movimento e diritto d'asilo europeo.

2 / 4 / 2011
Oggi 2 Aprile, Giornata Nazionale contro la guerra, la squadra di calcio antirazzista La Paz, e tutte e tutti i suoi sostenitori, hanno dato vita a un presidio di solidarietà a coloro che scappando da guerre e dittature,  non vedono garantito il diritto di asilo.La Paz! è una squadra di calcio composta da italiani, migranti e rifugiati politici, a testimonianza del fatto ... »
Rimini - Dall'azione alla Darsena al presido cittadino “No alla guerra. Welcome, accoglienza e libertà per i migranti!”

Rimini - Dall'azione alla Darsena al presido cittadino “No alla guerra. Welcome, accoglienza e libertà per i migranti!”

2 / 4 / 2011
 La giornata è iniziata con un'azione comunicativa alla Darsena privatizzata, ma adiacente al porto, dove la marineria locale è composta quasi prevalentemente da lampedusani che si sono trasferiti a Rimini. Mentre nella mattinata a Lampedusa i migranti si ribellano alla detenzione così come a Manduria nella tendopoli detentiva e militarizzata, alcuni attivisti del ... »
2 aprile - Mobilitazione nazionale contro i bombardamenti

2 aprile - Mobilitazione nazionale contro i bombardamenti

Il 2 aprile iniziative a Roma e in molte altre città. Già centinaia le adesioni di organizzazioni, associazioni e movimenti all’appello del coordinamento

1 / 4 / 2011
Nel Coordinamento2aprile si riconoscono organizzazioni, associazioni, movimenti, singole persone unite dal rifiuto della guerra e dalla convinzione che sia necessario impegnarsi per fermare i bombardamenti e imporre il cessate il fuoco in Libia,  sostenere le rivoluzioni e le lotte per la  democrazia e la libertà dei popoli mediterranei e del mondo arabo, garantire ... »
Il 2 aprile a Ventimiglia!

Il 2 aprile a Ventimiglia!

A Ventimiglia centinaia di persone sono ferme da giorni al confine con la Francia, bloccate da un muro invalicabile di controlli. Sabato 2 aprile saremo a Ventimiglia contro queste politiche di respingimento.

1 / 4 / 2011
Stop ai bombardamentiAccoglienza e asilo per tutti/eL’Italia ha intrapreso l’ennesima “guerra umanitaria”. Chi ieri ha finanziato e coperto d’ossequi Gheddafi, oggi cavalca la crisi politica libica, per salvaguardare e incrementare i propri interessi economici in quel paese. Si stanno spartendo la torta, senza essere disposti a farsi carico delle conseguenze. La ... »
Empoli - Giornata di mobilitazione nazionale contro la guerra, e la cultura della guerra

Empoli - Giornata di mobilitazione nazionale contro la guerra, e la cultura della guerra

Sabato 2 Aprile in piazza ad Empoli, per dire No ai bombardamenti, per l'accoglienza e la protezione umanitaria di tutti i migranti. No ai lager nè a Coltano nè altrove!!

31 / 3 / 2011
La Comunità in Resistenza ha indetto un presidio sabato 2 aprile a Empoli, in piazza della Vittoria, a partire dalle ore 17, nell'ambito della giornata di mobilitazione nazionale CONTRO LA GUERRA, E LA CULTURA DELLA GUERRA e per l'immediato cessate il fuoco in Libia. Siamo convinti che nessuna guerra possa essere "umanizzata" e che nessun diritto dei popoli possa essere ... »
Parma - Un 2 aprile contro la guerra, per l'accoglienza di tutti i migranti

Parma - Un 2 aprile contro la guerra, per l'accoglienza di tutti i migranti

Appuntamento al campo sportivo di san Prospero con la squadra di calcio antirazzista La Paz!

31 / 3 / 2011
Le persone, le associazioni e i collettivi di Parma che in questi giorni si sono indignati davanti alle immagini dei bombardamenti in Libia e della detenzione sconsiderata dei profughi e dei migranti nelle tendopoli, nei Cie e nell'isola prigione di Lampedusa, hanno deciso di aderire alla giornata di mobilitazione nazionale e di sottoscrivere l'appello del Coordinamento 2 ... »
«   4 5 6 7 8 9 10 11 12   »     Pagina 9 / 12