Honduras » Approfondimenti

9 risultati Rss Feed
Honduras - L'estrattivismo che uccide

Honduras - L'estrattivismo che uccide

13 / 7 / 2016
Ti ruba tutto. Comincia obbligandoti a dedicare il tuo tempo, la tua vita, esclusivamente al lavoro. Poi rivolge le sue mire alla terra in cui vivi: stupra, cementifica, mercifica, avvelena acqua e terra. Ti rende insicuro con la sua violenza: se alzi la voce e difendi i beni comuni ti caccia dalla tua terra con i suoi servi in divisa; se resisti e protesti ti priva della ... »
Assassinata in Honduras l'attivista Berta Cáceres, Goldman Prize 2015

Assassinata in Honduras l'attivista Berta Cáceres, Goldman Prize 2015

Tratto da Altreconomia

3 / 3 / 2016
Nella notte è stata uccisa, in Honduras, la leader indigena che nel 2015 aveva vinto il "Nobel alternativo" per l'ambiente. Secondo la Ong Global Witness, il Paese centroamericano è il più pericoloso per essere un attivista ambientale negli ultimi 5 anni, con 101 assassinii registrati tra il 2010 e il 2014.Nell'ultima intervista con Altreconomia diceva: "Dopo il Colpo di ... »
Per capire il golpe in Honduras. Tutta la storia della crisi.

Per capire il golpe in Honduras. Tutta la storia della crisi.

Origini e sviluppi del golpe

16 / 10 / 2009
24 marzo 2009 – Quadro generale e origini della crisi Il presidente dell’Honduras, Manuel Zelaya, chiamato Mel dai suoi simpatizzanti, convoca un referendum consultivo non vincolante per conoscere l’opinione dei cittadini sulla sua proposta, rimasta lettera morta in parlamento, di eleggere i membri di un’Assemblea Costituente per riformare la Carta Magna. Mel Zelaya è ... »
Honduras - La morbida dittatura clintoniana

Honduras - La morbida dittatura clintoniana

Effetti del golpe nella regione Latinoamericana

4 / 8 / 2009
Il colpo di Stato in Honduras non ha avuto solo come obiettivo liquidare l’anello più debole dell’Alba, l’Honduras, con il suo presidente Manuel Zelaya che, nonostante le sue origini conservatrici, aveva cominciato timide riforme sociali e che, per motivi economici, si avvicinava a Venezuela, cosa che lo ha fatto sembrare un pericoloso ’rivoluzionario’. É anche ... »
Honduras - La Via Campesina intervista il dirigente contadino Rafael Alegría

Honduras - La Via Campesina intervista il dirigente contadino Rafael Alegría

Via Campesina appoggia le mobilitazioni in Honduras

3 / 7 / 2009
Entrevista exclusiva con dirigente agrario hondureño Rafael Alegría "Nos preparamos para recibir a Zelaya de manera masiva" Honduras, 30 de junio de 2009.- Entrevista exclusiva con Rafael Alegría, dirigente de la Central Nacional de Trabajadores del Campo, miembro fundador de la Unión Democrática y de la organización agraria Vía Campesina; asesor en los últimos ... »
Honduras - La resistenza non ha paura

Honduras - La resistenza non ha paura

3 / 7 / 2009
Sono state giornate intense e dure nel paese centroamericano.La protesta di piazza contro il "Gobierno de facto" non accenna a diminuire nonostante l'applicazione di una sorte di coprifuoco, basato sul restringimento delle libertà costituzionali.La protesta non è solo nella capitale, come ci racconta Maria Luisa Regalado del CODEMU, da San Pedro Sula, seconda città del ... »
Honduras - Ampie proteste nella capitale e nel paese

Honduras - Ampie proteste nella capitale e nel paese

A livello internazionale si richiede la fine del golpe

30 / 6 / 2009
All'indomani del "golpe militare" la giornata ha visto proteste, manifestazioni e blocchi.Chi scende in piazza sta affermando chiaramente la volontà di non accettare quello che sta dietro alla scelta dei militari di imporrenn solo un Presidente ma un futuro al paese.Il bilancio delle manifestazioni è di una cinquantina di feriti ed è confermata la morte di Cesar Ham durante ... »
La conversión de Manuel Mel Zelaya

La conversión de Manuel Mel Zelaya

Las organizaciones populares han apostado por la construcción una nación realmente diferente

30 / 6 / 2009
Manuel Mel Zelaya mide casi 1.90 de estatura, tiene un espeso bigote negro, usa sombrero de ala ancha y calza botas vaqueras. Hijo de terratenientes, estudió la carrera de ingeniería civil, pero no la terminó. Antes de involucrarse en política se dedicó a hacer exitosos negocios forestales y ganaderos. En 1987 fue nombrado directivo del Consejo ... »
Honduras - L'obiettivo del golpe sono le richieste dei movimenti sociali

Honduras - L'obiettivo del golpe sono le richieste dei movimenti sociali

Nelle strade cresce la protesta

29 / 6 / 2009
Nel piccolo paese centro-americano dell'Honduras i militari con la forza hanno imposto al potere Roberto Micheletti, presidente del Congresso Nazionale, destituendo il Presidente legittimo Manuel Zelaya, costretto a lasciare il paese e ad andare in Costarica.Sembra riproporsi uno scenario che l'America Latina ha conosciuto nel suo recente passato, quello del colpo ... »