Inquinamento » Taranto

5 risultati Rss Feed
ILVA fabbrica di morte

ILVA fabbrica di morte

Ritardi alle bonifiche e complicità, a rischio la salute.

20 / 8 / 2013
La conversione in legge del decreto «Nuove disposizioni urgenti a tutela dell'ambiente, della salute e del lavoro in imprese di carattere strategico nazionale», ribattezzato «salva Ilva bis» e avvenuta lo scorso 1 agosto, ha spento i riflettori sui problemi del siderurgico tarantino, ben lungi però dall'essersi risolti. Al momento infatti, l'unica cosa certa è che ... »
Fumo di sigarette o disastro ambientale

Fumo di sigarette o disastro ambientale

intervista a Antonio Battaglia di Peacelink

17 / 7 / 2013
Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di leggere le dichiarazioni di Enrico Biondi - commissario governativo - che contesta i criteri adottati dall'Arpa e dalla Regione Puglia sul danno sanitario prodotto dall'ILVA in cui si sostiene che le cause del tumore ai polmoni dei tarantini sono da ricercare in altri fattori, a cominciare dal ''fumo di tabacco e alcol, nonché ... »
Taranto - 17/2 processo ILVA, per noi siete già colpevoli!

Taranto - 17/2 processo ILVA, per noi siete già colpevoli!

18 / 2 / 2012
"Fummo creati per vivere in paradiso, il paradiso era destinato a servirci. La nostra destinazione è stata cambiata; che questo sia accaduto anche con la destinazione del paradiso non viene detto."Dopo la storica sentenza del procuratore Guariniello, che ha riconosciuto per la prima volta in Italia il reato di disastro ambientale, e ha condannato per disastro doloso e ... »
Esplosione all’ Eni, il CSOA Cloro Rosso affigge uno striscione nei pressi della raffineria!

Esplosione all’ Eni, il CSOA Cloro Rosso affigge uno striscione nei pressi della raffineria!

Utente: Spartanrash
8 / 4 / 2010
“Vogliamo scoppiare solo di salute”! E’ la frase che recita lo striscione che oggi, 7 aprile 2010, alcuni militanti del CSOA Cloro Rosso hanno affisso sulla ringhiera della Raffineria Eni. Essendo forza attiva nella città, non possiamo fare a meno di commentare quanto accaduto questa notte. Un’esplosione di grande impatto e di grande violenza ha svegliato gli abitanti ... »
Taranto marcia contro l'inquinamento!

Taranto marcia contro l'inquinamento!

La rabbia degna dei tarantini

Utente: Serena
28 / 11 / 2009
Oggi, 28 novembre 2009, la città di Taranto è più viva che mai, una città che per più di quarant'anni ha abbassato la testa davanti al ricatto occupazionale dell'Ilva, prima Italsider, finalmente chiede rispetto ad alta voce scendendo in piazza in più di ventimila persone.Un corteo dalla partecipazione davvero straordinaria, soprattutto considerata l'assenza di bandiere ... »