Libano

32 risultati Rss Feed
L'anniversario della "rivoluzione" libanese

L'anniversario della "rivoluzione" libanese

A un anno dallo scoppio delle proteste, la classe politica ha cambiato volto, ma il sistema che lo sorregge è ancora in piedi.

17 / 10 / 2020
L’ultima tassa che ha fatto traboccare il vasoNel pomeriggio del 17 di ottobre di un anno fa, il governo libanese introduceva una tassa di 0,20 centesimi di dollaro sulle chiamate effettuate tramite Whatsapp e altri social media. Nella sera, le strade delle città principali del Libano iniziavano a riecheggiare di cori rivoluzionari, accompagnati dal suono eccitato dei ... »
Dietro l'esplosione di Beirut c'è il mondo senza legge del trasporto marittimo internazionale

Dietro l'esplosione di Beirut c'è il mondo senza legge del trasporto marittimo internazionale

10 / 8 / 2020
Il disastro in Libano ha radici in una rete globale di capitali marittimi e imbrogli legali progettati per proteggere le imprese ad ogni costo. La traduzione di un articolo scritto sul The Guardian da Laleh Khalili – docente di politica internazionale alla Queen Mary University di Londra e autrice di Sinews of War and Trade: Shipping and Capitalism in the Arabian ... »
Il colpo di grazia al sistema sanitario libanese

Il colpo di grazia al sistema sanitario libanese

L’esplosione del porto di Beirut ha portato al collasso definitivo la sanità del paese. Ieri oltre 5 mila persone sono scese per protestare contro il governo.

9 / 8 / 2020
Nel mezzo della crisi economica e dell’emergenza coronavirus, l’esplosione del porto di Beirut ha portato al collasso definitivo la sanità del paese. Adesso si affida completamente alle donazioni. Nel frattempo, nella capitale oltre 5 mila persone sono scese in piazza sabato 8 agosto per protestare contro il governo, prendendo d’assalto le sedi dei ministeri degli ... »
Esplode il porto di Beirut. Libano senza pace tra tensioni interne e frontiere di guerra

Esplode il porto di Beirut. Libano senza pace tra tensioni interne e frontiere di guerra

Lo scoppio rischia di compromettere definitivamente i fragili equilibri politici di un Paese già messo in ginocchio dalla crisi economica e dalla pandemia.

5 / 8 / 2020
Una apocalisse senza precedenti, quella che ha sconvolto Beirut. Una esplosione di una violenza tale da essere avvertita anche a Cipro e da essere paragonata da un piangente governatore della capitale libanese, Marwan Abboud, ad “Hiroshima e Nagasaki”. La Croce Rossa parla di pericolose tossine liberate nell’aria e di 100 morti e 400 feriti. Ma sono numeri destinati ad ... »
La rivoluzione sui muri di Beirut

La rivoluzione sui muri di Beirut

Da mesi la rabbia si esprime a colori nelle strade della città.

17 / 6 / 2020
Silenzio e ordine. Edifici moderni e lussuosi, alle cui finestre si legge li-l-bayʿ, in vendita. Qualche passante vestito firmato, probabilmente in visita per il weekend. Nella piazza del Parlamento alcuni bambini girano sui loro tricicli intorno alla torre dell’orologio - Rolex, firmato anche quello - seguiti dalla rispettiva tata dai tratti somali o asiatici. Solo i più ... »
Da rivolta contro le élites a “Rivoluzione della Fame”: dove sta andando l’uprising Libanese

Da rivolta contro le élites a “Rivoluzione della Fame”: dove sta andando l’uprising Libanese

30 / 4 / 2020
Fawwaz Fouad al-Samman aveva ventisei anni. Il pomeriggio di lunedì 27 Aprile, stava manifestando a Tripoli, sua città natale nel Nord del Libano, per protestare contro l’ulteriore inasprimento della crisi economica che da mesi attanaglia il paese. La mobilitazione era partita in mattinata da Piazza al-Nour, dove centinaia di cittadini e cittadine si erano radunati ... »
Oltre il realismo settario-religioso: elementi di classe nella rivolta libanese

Oltre il realismo settario-religioso: elementi di classe nella rivolta libanese

30 / 12 / 2019
Quello appena trascorso in Libano è stato un autunno di lotte sociali, all’interno di una grande mobilitazione di popolo in cui sono stati scanditi slogano come “Il popolo vuole la caduta del sistema” oppure “Tutti vuol dire tutti”. Insomma, se la solita narrazione mainstream rispetto alle grandi mobilitazioni dei paesi del nord africa o del medio – oriente ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

11 / 11 / 2019
Dall'economia miliziana al clientelismo confessionaleNella prima parte di questo articolo, si è visto come l’economia politica libanese sia caratterizzata da un’alta incidenza della rendita, finanziata dall’influsso di capitali stranieri in assenza di incisivi meccanismi di redistribuzione verso il basso. Come sottolineato tra gli altri da Reinaud Leenders, al di là ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

6 / 11 / 2019
Killoun ya3ni KillounDa ormai quasi tre settimane, una sollevazione popolare senza precedenti per ampiezza, trasversalità e composizione sociale sta scuotendo il Libano alle – e dalle – fondamenta. Dalle fondamenta, perché a chiedere con fermezza la 'caduta del sistema' sono innanzitutto quelle compagini sociali (semi-proletariato urbano e rurale, disoccupati/e e ... »
Libano - In piazza contro il carovita. Migliaia di persone in strada per chiedere la caduta del regime

Libano - In piazza contro il carovita. Migliaia di persone in strada per chiedere la caduta del regime

19 / 10 / 2019
Ieri il governo ha annunciato un aumento delle tasse, compresa l’introduzione di una tassa per accedere ai servizi di Whatsapp (che attualmente è il mezzo principale disponibile qui per effettuare chiamate liberamente). Le proteste sono iniziate a Beirut e hanno raggiunto anche Tripoli la scorsa notte.La maggior parte di noi, che siamo fuori Beirut, ha ottenuto notizie ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4