Lotte ambientali » Veneto

44 risultati Rss Feed
Vicenza: sabato 30 settembre la manifestazione per la difesa dell’ambiente e della salute

Vicenza: sabato 30 settembre la manifestazione per la difesa dell’ambiente e della salute

Per una moratoria immediata del progetto TAV; per un’opzione zero che tuteli l’ambiente e la salute.

28 / 9 / 2023
Sabato 30 settembre si terrà a Vicenza una manifestazione per una moratoria immediata del progetto TAV e per un’opzione zero che tuteli l’ambiente e la salute. Ci saranno due partenze: il corteo OVEST si trova alle 16 all’ incrocio fra Via Maganza e Via Ca' Alte (di fronte al Civico 41); il corteo EST alle 16 in Piazzetta Fabiani (San Pio X). I due cortei si ... »
Quanto costa dissentire? A Vicenza oltre 40000 euro

Quanto costa dissentire? A Vicenza oltre 40000 euro

In centinaia alla manifestazione in sostegno allə attivistə multatə per il blocco di Ponte Alto lo scorso 8 luglio. Il 30 settembre una manifestazione per richiedere la moratoria immediata al progetto TAV.

24 / 9 / 2023
Giovedì 21 settembre a Vicenza sono scese in piazza centinaia di persone, tra cittadine e cittadini e le molte organizzazioni politiche e sociali della città che hanno aderito alla manifestazione per sostenere lə attivistə climaticə multatə per aver bloccato Ponte Alto lo scorso 8 luglio. Sono stati numerosi gli interventi a sostegno delle lotte ambientali, poiché ... »
 Inquinamento da Pfas: parte lo screening popolare e generalizzato

Inquinamento da Pfas: parte lo screening popolare e generalizzato

All'interno dell'articolo, anche un'intervista a Mattia Donadel, esponente e portavoce del comitato “Opzione zero”, ideatore assieme a molti altri soggetti del progetto di biomonitoraggio.

3 / 8 / 2023
Parte da Mira (Ve), ad opera del comitato contro l'inceneritore di Fusina, l'iniziativa popolare di indagine epidemiologica sugli abitanti che sono esposti ai fumi nocivi dell'impianto. Indagine volta a scoprire i mali e le patologie gravi dovute alla mala gestione di un territorio che si trova al centro di un quadrivio di pericolosi agenti inquinanti: i Pfas trasportati dalle ... »
Trattieni il fiato ma non smettere di ridere che la lotta è per la vita

Trattieni il fiato ma non smettere di ridere che la lotta è per la vita

Il comunicato di Not a Vicenza, Fridays For Future Vicenza e Centro Sociale Bocciodromo sul blocco del Ponte Alto avvenuto sabato scorso.

12 / 7 / 2023
Pubblichiamo il comunicato di Not a Vicenza, Fridays For Future Vicenza e Centro Sociale Bocciodromo sul blocco del Ponte Alto avvenuto sabato scorso.Sabato 8 Luglio per mezza giornata a Ponte Alto al posto del rumore di auto e camion si sono sentiti i nostri cori contro il TAV e per la giustizia climatica. Non abbiamo bloccato quel ponte solo per dimostrare l’enorme impatto ... »
Les Soulevements de la Terre: le lotte climatiche francesi incontrano i movimenti italiani

Les Soulevements de la Terre: le lotte climatiche francesi incontrano i movimenti italiani

Rapporti di forza ed exploit in difesa della terra e dell'acqua: un assalto alla morsa letale dell'agrobusiness sulle campagne francesi. La presentazione del movimento a Vicenza il 20 febbraio.

14 / 2 / 2023
Il movimento francese Soulevaments de la terre sarà in Italia nelle prossime settimane per incontrare i militanti ecologisti italiani e parlare della prossima mobilitazione del 25 e 26 marzo a Poitou. Tra le iniziative, un incontro pubblico che ci sarà a Vicenza il 20 febbraio alle 20.30. Di seguito un documento di presentazione del movimento.Tutto inizia nel gennaio 2021, ... »
Sabato 21 maggio a Vicenza la Marcia Popolare No TAV e per il Clima

Sabato 21 maggio a Vicenza la Marcia Popolare No TAV e per il Clima

17 / 5 / 2022
Sabato 21 maggio a Vicenza, con partenza alle 15 da Piazza Matteotti, si terrà la Marcia Popolare No TAV e per il Clima promossa dall’Assemblea di lotta No TAV e Fridays for Future Vicenza. Per adesioni all’appello e alla manifestazione scrivere a: notav.ferrovieri@gmail.comSabato 21 Maggio ore 15.00 Piazza Matteotti manifestazione contro il progetto TAV a Vicenza.E’ ... »
Una “barcheggiata” per ribadire il No alle Grandi Navi in Laguna

Una “barcheggiata” per ribadire il No alle Grandi Navi in Laguna

1 / 5 / 2022
Buttate fuori dalla porta – quella del bacino di San Marco -, le Grandi Navi sono rientrate dalla finestra – quella dei cinque approdi “provvisori” di Marghera e terraferma. Ma, sempre e comunque, dentro una laguna che non è fatta per il gigantismo navale rimangono. I due decreti legislativi e le sentenze della magistratura hanno sottolineato l’incompatibilità ... »
Occupato l'inceneritore di Padova verso il Climate Meeting di Venezia

Occupato l'inceneritore di Padova verso il Climate Meeting di Venezia

19 / 11 / 2021
A pochi giorni dalla Conferenza dei servizi che darà il via all’ampliamento dell’inceneritore di San Lazzaro (Padova), attivistə di Rise Up 4 Climate Justice hanno occupato l’impianto, con un blitz che mira a denunciare il greenwashing di Hera, l'azienda che gestisce l'inceneritore e l’intero servizio di raccolta differenziata a Padova. L’azienda, nonostante le ... »
Inceneritore di Padova: una quarta linea che ci riporta indietro nella storia

Inceneritore di Padova: una quarta linea che ci riporta indietro nella storia

I comitati denunciano l’insostenibilità del progetto di ampliamento dell’inceneritore di San Lazzaro

31 / 8 / 2021
Nessuna proroga, nessun passo indietro da parte della Regione Veneto. Nessuno spiraglio di apertura per discutere le osservazioni dei comitati contro la 4° linea e gli ambientalisti organizzano una conferenza stampa davanti all’inceneritore.In tanti hanno partecipato all’incontro di questa mattina, davanti all’impianto di San Lazzaro, per presentare pubblicamente ... »
Scherzi d’agosto: l’opposizione va in vacanza e la quarta linea dell'inceneritore di Padova va verso l’approvazione

Scherzi d’agosto: l’opposizione va in vacanza e la quarta linea dell'inceneritore di Padova va verso l’approvazione

18 / 8 / 2021
Il progetto di costruzione della 4 linea dell’inceneritore di San Lazzaro avanza sempre più verso l’approvazione in Regione. L’8 agosto scadeva il termine imposto a Hestambiente per presentare le integrazioni al progetto dopo che più di 20 osservazioni sono state depositate da un numero considerevole di cittadini, comitati e associazioni.Tantissime le problematiche ... »
1 2 3 4 5   »     Pagina 1 / 5