Luisa Longobucco

5 risultati Rss Feed
La produzione letteraria femminista nella “seconda ondata”. Intervista a Deborah Ardilli

La produzione letteraria femminista nella “seconda ondata”. Intervista a Deborah Ardilli

2 / 4 / 2022
Intervista a Deborah Ardilli, storica del femminismo, che è intervenuta al Book Pride di Milano all’interno del panel Editoria femminista: l’importanza di mettersi in rete parlando del femminismo della seconda ondata attraverso alcune delle autrici simbolo del catalogo VandA, da lei tradotte.I testi femministi che arrivano in Italia sono spesso traduzioni di altri ... »
Book Pride 2022 - Editoria femminista: l’importanza di mettersi in rete

Book Pride 2022 - Editoria femminista: l’importanza di mettersi in rete

22 / 3 / 2022
Al Book Pride di Milano, tenutosi dal 4 al 6 marzo, abbiamo avuto l’occasione di intervistare Angela di Luciano e Ilaria Baldini di VandA edizioni, Raffaella Polverini di Al3 Vie, e Margherita Marcheselli e Rossana di Fazio dell’Enciclopedia delle Donne, che hanno organizzato l’incontro Editoria femminista: l’importanza di mettersi in rete.Qual è il ruolo ... »
La rivoluzione delle pratiche zapatiste, quelle conquiste che (r)esistono ancora oggi

La rivoluzione delle pratiche zapatiste, quelle conquiste che (r)esistono ancora oggi

Presentazione dei libri “Economia comunitaria indigena” e “Il sistema educativo nella resistenza zapatista”, con gli autori Andrea Mazzocco e Lorenzo Faccini, e la partecipazione di Gianfranco Bettin, ricercatore, saggista e attivista politico.

9 / 2 / 2022
Introduce la presentazione il saggista Gianfranco Bettin. Le due pubblicazioni, di Lorenzo Faccini e Andrea Mazzocco, gettano luce su fenomeni scomparsi negli ultimi tempi dalla sfera mediatica, un po’ per la disattenzione nei confronti di fenomeni che esulano dal mainstream, un po’ anche perché è nel modo di agire di queste esperienze evitare le luci della ribalta, ... »
Los Angeles, 1992. Tra rivolte, razzismo, model minority myth

Los Angeles, 1992. Tra rivolte, razzismo, model minority myth

Recensione del libro "La tua casa pagherà" (21 Lettere, 2021)

31 / 8 / 2021
Il 16 marzo 1991 Latasha Harlins, 15 anni, viene uccisa in un negozietto di alimentari perché la proprietaria era convinta volesse rubare una bottiglia di succo d’arancia. La proprietaria, che sparò, venne ritenuta colpevole di omicidio colposo volontario, ma la condanna finale fu di cinque anni di libertà vigilata, 400 ore di servizi sociali, una multa di 500 dollari e ... »
Disordine e pensieri solitari

Disordine e pensieri solitari

3 / 7 / 2020
Il dodicesimo articolo della call for contribution: uno spazio per sé (per inviarci il tuo articolo, scrivi a: redazione@globalproject.info)I mesi appena trascorsi sono stati disordinati, non trovo altra parola per descriverli. Una routine disordinata, una casa disordinata, una scrivania disordinata, capelli perennemente disordinati, ore e ore di studio ... »