Macerata » Europa

14 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
La Carta dell'Appennino

La Carta dell'Appennino

Dall'assemblea del 'Terre Alt(r)e' Festival di Fabriano (An)

19 / 8 / 2019
La fine dell'estate 2019 sarà ricca di appuntamenti che mettono al centro del dibattito pubblico la questione climatica e più in generale quella del rapporto con il territorio, come il Campeggio NoSnam di fine agosto e il Venice Climate Camp di inizio settembre. Proprio in vista di queste iniziative vogliamo pubblicare "La Carta dell'Appennino", un documento che ... »
33 mesi, 0 ricostruzione, 2 appuntamenti

33 mesi, 0 ricostruzione, 2 appuntamenti

"Unica grande opera: ricostruire il centro italia terremotato"

15 / 5 / 2019
Dopo 33 mesi più spiccioli, nonostante ritardi, sae ammuffite, cas che non arrivano, delocalizzazioni che non partono, apparati legislativi contraddittori, tre governi, selfie, candidati che fanno campagna elettorale a pane e ciauscolo per poi scomparire, il nevone del gennaio 2017, le speculazioni, la ricostruzione che non parte, gli appalti non chiari, il “non vi ... »
Non possiamo che essere indivisibili

Non possiamo che essere indivisibili

Da Macerata un appello del Csa Sisma e dei Centri Sociali delle Marche per l'assemblea nazionale del 10 febbraio 2019

1 / 2 / 2019
Uno degli effetti che questi tempi cupi producono sul presente è quello di far apparire tutto come ineluttabile e inevitabilmente in declino. E’ come se le macerie della politica e del discorso pubblico oscurino la vista di quello che c’è al di la e al di sopra di loro, intrappolando non solo chi dalle macerie rimane materialmente schiacciato ma anche la prospettiva e la ... »
Civitanova Marche (Mc) - 15/12 Corteo "Uniti contro fascismo, razzismo e sessismo"

Civitanova Marche (Mc) - 15/12 Corteo "Uniti contro fascismo, razzismo e sessismo"

Sabato 15 dicembre Manifestazione cittadina

15 / 12 / 2018
La realtà di oggi ci restituisce un immagine ostica del contesto storico che stiamo attraversando. Se ci voltiamo a guardare l'operato dell'attuale governo balza agli occhi in maniera estremamente chiara la volontà di dividere e reprimere. Ne sono un esempio pratico il Dl Salvini su sicurezza e immigrazione e il Dl Pillon concepito sulla base di architetture patriarcali e ... »
"Insorgi marche!" a due anni dal sisma, il grido del cratere che resiste

"Insorgi marche!" a due anni dal sisma, il grido del cratere che resiste

Visso (Mc) - Un'azione comunicativa nell'anniversario della scossa più forte, quella del 30 ottobre 2016

30 / 10 / 2018
Alle 7.40 del 30 ottobre 2018, a distanza di due anni e allo stesso orario della scossa dalla magnitudo maggiore all'interno della sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso, è comparso un enorme striscione da una delle due torri storiche del borgo maceratese. "Insorgi Marche" questa la frase che si poteva leggere alzando gli occhi sopra le macerie del paese: uno slogan che ... »
Macerata - Strage neofascista del 3 febbraio, condannato Luca Traini

Macerata - Strage neofascista del 3 febbraio, condannato Luca Traini

Il commento dell'Avv. Cognini, legale di parte civile

3 / 10 / 2018
Si è concluso oggi il processo di primo grado a carico di Luca Traini, autore del raid nazifascista del 3 febbraio scorso a Macerata. La Corte di Assise del capoluogo maceratese ha condannato a dodici anni di reclusione l'attentatore tolentinate, contestando i reati di strage, porto abusivo d'armi e danneggiamento e riconoscendo l'aggravante dell'odio razziale. I giudici ... »
Si riparte da Macerata! Ma per andare dove?

Si riparte da Macerata! Ma per andare dove?

Note sulla frammentazione dell’antifascismo istituzionale e la ricostruzione di un nuovo antifascismo

26 / 2 / 2018
Pubblichiamo un contributo alla discussione inviatoci dal collettivo "Antifa Macerata". Partiamo da un punto base. Gli eventi di Macerata nelle scorse due settimane non sono stati pure casualità né, tantomeno, imprevedibili atti di follia. Sono l’espressione della crescente, putrida marea da cui riemerge il neo-fascismo. Questa marea ha origine nell'abbandono ... »
Macerata, è solo l'inizio

Macerata, è solo l'inizio

In 30.000 contro le fobie

13 / 2 / 2018
Sabato a Macerata si è scritta una delle pagine più importanti della storia della democrazia reale in questo paese: in un piccolo capoluogo di provincia, in una città scossa dall'attacco terrorista fascista del 3 febbraio, in migliaia, almeno 30000, sono scesi in strada per manifestare contro ogni razzismo, fascismo, sessismo. Per le vittime dell'attentato: Jennifer, ... »
Inizia per F ma non è follia

Inizia per F ma non è follia

3 / 2 / 2018
Trattare quanto successo a Macerata come l’ennesimo caso di cronaca in cui un folle si fa “giustizia” da solo è parte integrante del clima politico, sociale e culturale che stiamo vivendo da anni.Chi oggi ha sparato per le strade della città ha un profilo politico chiaro: candidato della Lega alle amministrative, tatuaggio che richiama a Terza Posizione in fronte, ... »
Uomo. Bianco. Italiano. Neofascista.

Uomo. Bianco. Italiano. Neofascista.

3 / 2 / 2018
Uomo. Bianco. Italiano. Ventotto anni. Neofascista. Simbolo di Terza Posizione tatuato. Candidato alle elezioni amministrative di Corridonia (Mc) con la Lega Nord – Salvini Premier. Tricolore come mantello. Saluto romano. Alle spalle, il monumento dei caduti.Prima. Colpi di pistola da una macchina in corsa. Vetrine di esercizi commerciali e della sede del PD perforate. Sei ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2