Marco Rigamo

109 risultati Rss Feed
Dei Diritti e delle Pene

Dei Diritti e delle Pene

Considerazioni a freddo sulla sentenza di Torino

29 / 1 / 2015
E’ lungo 15 pagine il testo della sentenza di Torino e come sempre si dice “bisogna attendere le motivazioni”. Per ora immensa rabbia e massimo sdegno per una sentenza che manda assolti solo 6 imputati su 53 e seppellisce tutti gli altri sotto 142 anni di carcere. Con pene che partono da due mesi, ma per la maggior parte superano i tre anni e per nove posizioni superano ... »
Rosetta è cresciuta

Rosetta è cresciuta

“Non si tratta di schierare i buoni su un fronte e i cattivi sull'altro, non ci ha mai interessato guardare il mondo in questi termini”. Jean-Pierre e Luc Dardenne

2 / 12 / 2014
Non era ancora maggiorenne Rosetta (Rosettà per noi) quando nel ’99 i fratelli Dardenne costruirono attorno a lei il loro secondo lungometraggio. Un’adolescente confinata in una roulotte ai margini di un bosco, costretta a farsi carico di una madre alcolizzata e pronta a prostituirsi per una bottiglia. Licenziata dalla fabbrica, licenziata dal chiosco, licenziata dalla ... »
Natural Born Killers

Natural Born Killers

Sentenza Cucchi: licenza di uccidere.

1 / 11 / 2014
A dicembre del 2012 fu resa nota la super perizia disposta dalla Corte di Assise di Roma per accertare le cause del decesso di Stefano Cucchi, 31 anni per 37 chilogrammi di peso, avvenuto il 15 ottobre del 2009. Le conclusioni dei sei professori dell'istituto Lebanof di Milano furono per l'attribuzione della colpa ai medici ospedalieri, che avrebbero sottovalutato la carenza ... »
Sindrome di Williams

Sindrome di Williams

“Un film con loro, non su di loro: il traguardo più grande che abbia raggiunto”. Louise Archambault

18 / 6 / 2014
Per una volta l'estensione del titolo che la distribuzione italiana ha imposto a Gabrielle, secondo lungometraggio della canadese Louise Archambault, sembra avere un senso. Un amore fuori dal coro funziona infatti egregiamente come doppio senso: mettendo in relazione quanto avviene nella trama del racconto con la capacità di descrivere una storia d'amore cinematografica in ... »
Miele

Miele

“Ho raccontato una famiglia non catalogabile”. Alice Rohrwacher

3 / 6 / 2014
In alto, a sinistra dello schermo nero, appaiono due piccoli occhi luminosi. Immaginiamo di insetti. Si spostano nel buio come una coppia di lucciole abbracciate. Fino a diventare i fari di un'auto e poi di un'altra e un'altra ancora. Cacciatori che illuminano la casa in mezzo ai campi, luce che entra all’interno e proietta il suo cono su dettagli e corpi che ... »
Fuoco sulle Stelle

Fuoco sulle Stelle

“Il mondo del cinema per sua natura è abbastanza incestuoso”. David Cronenberg

27 / 5 / 2014
E' una comunissima Lincoln nera, noleggio con conducente, quella verso cui si avvia la giovane Agatha appena sbarcata a Hollywood. Aveva chiesto come di prammatica una limousine, ma l'autista Jerome le spiega laconicamente che non ce n'era più nessuna disponibile. Nelle prime scene di Maps to the Stars (Cannes 2014) Cronenberg cerca di confonderci le idee estraendo l’ex ... »
La Scelta di Ivan

La Scelta di Ivan

“Credo che l'idea di responsabilità sia legata al sacrificio”. Steven Knight

20 / 5 / 2014
E' sera, la Bmw X5 è ferma a un semaforo appena fuori Birmingham, la freccia lampeggia a destra. Il grosso camion che si è accostato da dietro suona più volte dopo che è scattato il verde perché l'auto non riparte. Qualche secondo - o un tempo interminabile - e l'autista cambia verso alla freccia svoltando a sinistra. E' in questo cambio di direzione che si incardina ... »
Spirito di Corpo o Corpo che si fa Spirito?

Spirito di Corpo o Corpo che si fa Spirito?

Neuropatologie del rapporto tra governance e apparati coercitivi.

9 / 5 / 2014
  “L'agente che scambiò la ragazza per uno zainetto” non è il titolo di un saggio neurologico di Oliver Sacks, ma la versione accreditata in ordine al comportamento dell'artificiere della questura di Roma nel compimento del suo gesto eroico durante la manifestazione del 12 aprile scorso. Gesto abbondantemente documentato e di cui già abbiamo ipotizzato una lettura. ... »
Il Paradiso degli Orsi

Il Paradiso degli Orsi

“Almeno una volta desideravo fare un film che mi divertisse da spettatore”. Carlo Mazzacurati

4 / 5 / 2014
Sul set de La sedia della felicità c'era la famiglia di Carlo Mazzacurati. Quella anagrafica, quella artistica, quella del cast tecnico. L'importanza di cercare di costruire ogni volta una famiglia perché così si crea un'atmosfera da cui scaturiscono le emozioni è un ricordo nitido (so di ripetermi) da una lunga conversazione intervista di quasi vent'anni fa, dopo che ... »
Razzismo Naturale

Razzismo Naturale

“Volevo un corpo che riuscisse a comunicare odio e amore contemporaneamente”. Mirko Locatelli

22 / 4 / 2014
Bestemmia e prega Antonio, il protagonista de I corpi estranei, secondo lungometraggio di finzione di Mirko Locatelli. Bestemmia anche quando prega. Prega perché non si sa mai. Ma soprattutto tace, fatica a far uscire la voce, quando lo fa la stritola. Perché è un uomo solo, lontano da casa, con un bimbo di meno di un anno in braccio. Un bimbo malato. Di cancro. Intorno, in ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 11