Marco Spagnuolo

4 risultati Rss Feed
Reddito e prospettive: miseria del presente, ricchezza del possibile.

Reddito e prospettive: miseria del presente, ricchezza del possibile.

13 / 3 / 2019
La scorsa settimana ci siamo soffermati sul significato del lavoro al Sud, e in particolare sulla portata del rifiuto dello sfruttamento. Ora, a meno di una settimana dal via per le richieste per il Reddito di cittadinanza (RdC), sembra opportuno richiamare quello che è il sentimento diffuso rispetto appunto alla questione del “reddito”. Non c’è bisogno di ripeterci di ... »
Fatica o lavoro: cosa rifiuta il Meridione

Fatica o lavoro: cosa rifiuta il Meridione

Il primo di tre articolo che parlano del reddito visto da Sud

5 / 3 / 2019
Aprono oggi gli sportelli per il reddito di cittadinanza. Una misura governativa fortemente voluta dal MoVimento 5 Stelle che su questo tema ha attirato il bacino di voti del Meridione, ma che rischia di trovarsi in mano un boomerang. In questo e nei prossimi due interventi su Globalproject.info capiremo il perché, partendo dal Sud come terreno di osservazione ... »
Un’ecologia politica oltre la dicotomia giustizialismo/buonismo

Un’ecologia politica oltre la dicotomia giustizialismo/buonismo

19 / 9 / 2018
Che stia succedendo un gran casino, non penso che ci sia qualcuno disposto a negarlo. E il casino (uso qui questo termine, ché “caos” ha una sua pregnanza anche positiva) è alimentato da un certo moralismo anche e soprattutto da sinistra. Da quella sinistra che, parafrasando De André, «non potendo più dare il cattivo esempio, si sente come Gesù nel tempio». Ma, ... »
Salvini a Bari? No, grazie!

Salvini a Bari? No, grazie!

13 / 9 / 2018
Ieri mattina Matteo Salvini ha fatto visita al suo cagnolino Luigi Cipriani al quartiere Libertà di Bari e, successivamente, si è recato presso la Fiera del Levante accompagnato da Romito e Caroppo assieme ad un imponente apparato di sicurezza. Il tutto, in una ormai consolidata prassi securitaria, è stato annunciato ufficialmente solo il giorno precedente – mentre ... »