Migrazioni

79 risultati Rss Feed
Azioni di guerra nel Mediterraneo

Azioni di guerra nel Mediterraneo

Sea Watch ha documentato un violento attacco della cosiddetta guardia costiera libica in zona SAR maltese. "Non possiamo stare fermi ma dobbiamo continuare a schierarci".

5 / 7 / 2021
Il video ripreso dall’aereo di monitoraggio e ricognizione Moonbird della Ong Sea Watch con gli spari, lanci di bastoni e tentativi di speronamenti della guardia costiera libica nella zona sar maltese, contro un’imbarcazione con a bordo 63 persone, ha nuovamente messo in luce la battaglia che si svolge nel Mar Mediterraneo.Dalla firma ... »
A Maljevac la Carovana europea protesta contro le politiche migratorie dell’UE

A Maljevac la Carovana europea protesta contro le politiche migratorie dell’UE

La Carovana per la libertà di movimento da Trieste riesce a raggiungere il confine croato-bosniaco.

21 / 6 / 2021
Riprendiamo, da Melting Pot, l'articolo che racconta la Carovana per la libertà di movimento che si è svolta sabato 19 giugno sul confine croato-bosniaco. La Carovana per la libertà di movimento è stata la prima manifestazione alle frontiere europee dall’inizio della pandemia. Dopo la giornata di mobilitazione del 17 aprile che si è svolta in tre diversi luoghi ... »
"End violence, stop pushbacks. Join the caravan": domani la Balkanroute Calling verso il confine croato-bosniaco

"End violence, stop pushbacks. Join the caravan": domani la Balkanroute Calling verso il confine croato-bosniaco

18 / 6 / 2021
Domattina, sabato 19 giugno, alle 11.00 da piazza della Libertà a Trieste partirà la “Carovana per la libertà di movimento”, un viaggio che vedrà partire in automobile attivistə europei per dirigersi in un lungo corteo verso Maljevac, al confine fra Croazia e Bosnia ed Erzegovina. L’iniziativa, di respiro internazionale, è stata costruita e promossa da ... »
Ceuta, migliaia di persone attraversano la frontiera a nuoto

Ceuta, migliaia di persone attraversano la frontiera a nuoto

Il filo sottile delle relazioni tra Spagna e Marocco.

21 / 5 / 2021
A partire da lunedì, 8 mila persone, di cui circa 1.500 minori, hanno raggiunto le spiagge di Ceuta, in seguito ad un allentamento dei controlli ai valichi di frontiera da parte delle autorità marocchine. L’esodo di massa costituisce l’ennesima dimostrazione dell’inadeguatezza delle politiche europee di esternalizzazione delle frontiere, nonché della pressione ... »
Balkanroute calling - Carovana per la libertà di movimento

Balkanroute calling - Carovana per la libertà di movimento

Sabato 17 aprile da Trieste al confine croato-bosniaco.

13 / 3 / 2021
Sabato 17 aprile la campagna Lesvos calling promuove una carovana per la libertà di movimento e per denunciare i molteplici effetti del regime dei confini lungo la cosiddetta rotta balcanica. La carovana partirà da Trieste, da quella piazza della Libertà che è diventata un luogo simbolo della città solidale e crocevia di corpi e istanze, con l’intento di arrivare ... »
La sanatoria bloccata: tempi lunghissimi e ostacoli burocratici

La sanatoria bloccata: tempi lunghissimi e ostacoli burocratici

6 / 3 / 2021
Dal dossier di Ero Straniero: rilasciato meno del 1% dei permessi di soggiorno su 207mila domande presentate. Riprendiamo un articolo di Melting Pot che illustra la situazione attuale.La procedura di emersione/regolarizzazione, promossa dal governo Conte bis, è totalmente bloccata. Per essere più precisi, al 31 dicembre 2020 solo meno del’1% (ossia 1.490) delle 207mila ... »
Campi profughi, inferni alle porte d’Europa?

Campi profughi, inferni alle porte d’Europa?

L’opera deresponsabilizzante delle parole

27 / 2 / 2021
Lipa è un pezzo di terra bosniaco agganciato alla Croazia da una silenziosa boscaglia.In quella fitta successione di alberi, i significati delle parole diventano tenui e sbiaditi fino a trasformarsi. Tramite i significati, il linguaggio forma la realtà. Quando diamo i nomi alle cose, queste vengono al mondo, diventano quello che sono. La realtà non è prima delle sue ... »
Padova - Open Your Borders: una giornata di transizione

Padova - Open Your Borders: una giornata di transizione

24 / 2 / 2021
Per la prima volta Sabato 6 Febbraio, dopo vari anni di attività l’associazione Open Your Borders ha svolto una presentazione pubblica.Oltre ad essere la prima, ciò che ha connotato la presentazione è la modalità con la quale si è tenuta, che ha rappresentato per noi un'anomalia, un qualcosa che non eravamo abituatə a fare.Lo scopo dell'iniziativa, infatti, non era ... »
Padova - «Come Open Your Borders sentiamo che la nostra identità è in transizione»: presentazione pubblica del progetto associativo

Padova - «Come Open Your Borders sentiamo che la nostra identità è in transizione»: presentazione pubblica del progetto associativo

Documento in italiano, inglese, fracese e spagnolo. Appuntamento sabato 6 febbraio al centro sociale Pedro (via Ticino, 5 - Padova)

4 / 2 / 2021
Pubblichiamo il documento che accompagna la presentazione pubblica dell’associazione Open Your Borders di Padova, che avverrà sabato 6 febbraio alle 15 al centro sociale Pedro (via Ticino, 5-Padova).ItalianoSiamo partit*, diversi anni fa, con un approccio che oggi definiremmo di "antirazzismo classico", che mirava sì alla tutela dei diritti dei migranti ma perpetuando di ... »
Guatemala, l’esercito disperde la carovana migrante

Guatemala, l’esercito disperde la carovana migrante

19 / 1 / 2021
Dopo poco più di 24 di blocco presso il piccolo paese di Vado Hondo, municipio di Chiquimula, polizia ed esercito guatemalteco nella giornata di lunedì hanno sgomberato il km 177 della statale costringendo prima la carovana a retrocedere e poi obbligando i migranti a salire sugli autobus per il “ritorno volontario” in patria.I migranti erano arrivati a Vado Hondo ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 8