Migrazioni

38 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Balkanroute calling - Carovana per la libertà di movimento

Balkanroute calling - Carovana per la libertà di movimento

Sabato 17 aprile da Trieste al confine croato-bosniaco.

13 / 3 / 2021
Sabato 17 aprile la campagna Lesvos calling promuove una carovana per la libertà di movimento e per denunciare i molteplici effetti del regime dei confini lungo la cosiddetta rotta balcanica. La carovana partirà da Trieste, da quella piazza della Libertà che è diventata un luogo simbolo della città solidale e crocevia di corpi e istanze, con l’intento di arrivare ... »
La sanatoria bloccata: tempi lunghissimi e ostacoli burocratici

La sanatoria bloccata: tempi lunghissimi e ostacoli burocratici

6 / 3 / 2021
Dal dossier di Ero Straniero: rilasciato meno del 1% dei permessi di soggiorno su 207mila domande presentate. Riprendiamo un articolo di Melting Pot che illustra la situazione attuale.La procedura di emersione/regolarizzazione, promossa dal governo Conte bis, è totalmente bloccata. Per essere più precisi, al 31 dicembre 2020 solo meno del’1% (ossia 1.490) delle 207mila ... »
Padova - Open Your Borders: una giornata di transizione

Padova - Open Your Borders: una giornata di transizione

24 / 2 / 2021
Per la prima volta Sabato 6 Febbraio, dopo vari anni di attività l’associazione Open Your Borders ha svolto una presentazione pubblica.Oltre ad essere la prima, ciò che ha connotato la presentazione è la modalità con la quale si è tenuta, che ha rappresentato per noi un'anomalia, un qualcosa che non eravamo abituatə a fare.Lo scopo dell'iniziativa, infatti, non era ... »
Padova - «Come Open Your Borders sentiamo che la nostra identità è in transizione»: presentazione pubblica del progetto associativo

Padova - «Come Open Your Borders sentiamo che la nostra identità è in transizione»: presentazione pubblica del progetto associativo

Documento in italiano, inglese, fracese e spagnolo. Appuntamento sabato 6 febbraio al centro sociale Pedro (via Ticino, 5 - Padova)

4 / 2 / 2021
Pubblichiamo il documento che accompagna la presentazione pubblica dell’associazione Open Your Borders di Padova, che avverrà sabato 6 febbraio alle 15 al centro sociale Pedro (via Ticino, 5-Padova).ItalianoSiamo partit*, diversi anni fa, con un approccio che oggi definiremmo di "antirazzismo classico", che mirava sì alla tutela dei diritti dei migranti ma perpetuando di ... »
Governo giallo-rosso - La discontinuità che manca su sicurezza e immigrazione

Governo giallo-rosso - La discontinuità che manca su sicurezza e immigrazione

Una riflessione dell'associazione Open Your Borders di Padova

8 / 11 / 2019
Le varie mosse in materia di immigrazione del governo targato PD-Cinque Stelle ci spingono a pronunciarci, per fare chiarezza rispetto ad un quadro politico piuttosto complicato.Quello che possiamo evidenziare è la messa in pratica di politiche in perfetta continuità con il governo precedente (anche se in maniera meno esposta mediaticamente), non ultimo il rifinanziamento ... »
Migrazioni "climatiche" e produzione di "othering"

Migrazioni "climatiche" e produzione di "othering"

Intervista a Marco Armiero

13 / 9 / 2019
Ai margini del focus-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate”, Salvo Torre ha intervistato uno dei relatori, Marco Armiero, direttore dell'Environmental Humanities Lab del Royal Institute of Technology a Stoccolma.Durante l’incontro qui al Climate Camp con Nnimmo Bassey vi siete confrontanti su una serie di grandi trasformazioni della società globale, ... »
Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate. Il report del focus-lab

Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate. Il report del focus-lab

Il terzo focus-lab del Venice Climate Camp, con Nnimmo Bassey e Marco Armiero

8 / 9 / 2019
Si è tenuto venerdì 6 settembre il terzo focus-lab del Venice Climate Camp, che ha approfondito il nesso intercorrente fra crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate. Definire il fenomeno migratorio all’interno della cornice del cambiamento climatico è, allo stesso tempo, semplice e complesso. Semplice perchè gli accadimenti degli ultimi anni lo hanno fatto ... »
"Stop Vel-Eni" Occupato il villaggio Eni al CaterRaduno

"Stop Vel-Eni" Occupato il villaggio Eni al CaterRaduno

Senigallia (An) - Iniziativa della campagna "Per il clima, fuori dal fossile" Interrotta la diretta della trasmissione radiofonica che ha poi invitato gli attivist* a prendere parola

29 / 6 / 2019
Attiviste/i della campagna 'Per il clima e fuori dal fossile', della rete dei Centri Sociali delle Marche, di Trivelle Zero/Marche dei collettivi di #FridaysForFuture hanno occupato la Rotonda a Mare di Senigallia, storico monumento cittadino.Un'occupazione per protesta contro la presenza del villaggio espositivo Eni 'The Circular Village' all'interno dell'edizione ... »
Lampedusa, Europa

Lampedusa, Europa

Uno sguardo ampio sulla vicenda della Sea Watch e la mossa della capitana Carola Rackete. Di Vincenzo Romania, professore associato di Sociologia presso l’Università di Padova

28 / 6 / 2019
Sulla questione Sea Watch serve, credo, uno sguardo più ampio e complesso di quello che si legge in questi giorni nella contrapposizione "Salvini-antisalviniani", così definita perché è da Salvini che discendono tutte le categorie interpretative. Bisogna cioè avere il coraggio di non fermarsi al doppio vincolo superficiale fra cattivisti che reclamano agibilità politica ... »
A fianco di Carola e Sea Watch per nuovi momenti di rottura e atti di costruzione

A fianco di Carola e Sea Watch per nuovi momenti di rottura e atti di costruzione

27 / 6 / 2019
"Ho deciso di entrare in porto a Lampedusa. So cosa rischio ma i 42 naufraghi sono allo stremo. Li porto in salvo". Sono queste le parole di Carola Rackete, la capitana della Sea-Watch 3, pronunciate ieri prima di entrare nelle acque italiane, sfidando la multa da 50.000 dell’illegale decreto sicurezza bis [1] e altre possibili conseguenze, come il sequestro ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4