Nazionalismi

14 risultati Rss Feed
L'Europa tra storia di frontiera e rinazionalizzazione delle masse

L'Europa tra storia di frontiera e rinazionalizzazione delle masse

Intervista a Piero Purich e Jože Pirjevec

23 / 3 / 2017
In occasione dell’incontro Dalla casa comune al Filo spinato. Storia dei popoli del confine orientale nella prima metà del Novecento, che si è svolto a Trento lo scorso 15 marzo (organizzato dalla Rete Trentina contro i fascismi), Tommaso Baldo ha intervistato per Globalproject i relatori dell’iniziativa, Piero Purich e Jože Pirjevec. Il primo è uno storico che ha ... »
Per un'Europa delle autonomie territoriali confederate

Per un'Europa delle autonomie territoriali confederate

Contributo di Agire nella Crisi verso le mobilitazioni del 25M

28 / 2 / 2017
Roma, Porta San Paolo - Ore 14.00Non chiediamoci perché oggi l'idea di Europa goda di così poca popolarità. Non serve nemmeno tirare in ballo la crisi. Il processo di formazione dell'Unione Europea, il susseguirsi di trattati internazionali che ne ha disegnato l'architettura istituzionale, si presenta infatti come una progressiva rinuncia alla prassi democratica quale ... »
La Seconda Guerra Sino-Giapponese: Tra storia e narrazione

La Seconda Guerra Sino-Giapponese: Tra storia e narrazione

17 / 1 / 2017
Per generazioni “la guerra di otto anni di resistenza al Giappone” è stata incisa nella mente degli studenti cinesi attraversi libri di testo, documentari, serie tv che celebrano le gesta dei membri del Partito e via dicendo. Adesso il conflitto, noto all’estero come Seconda Guerra Sino-Giapponese, cambia nome e periodizzazione. Pechino ha deciso di attuare una ... »
Brexit – Il ritorno del Leviatano?

Brexit – Il ritorno del Leviatano?

25 / 6 / 2016
Ci siamo ripresi dalla doccia fredda della Brexit? Bene, perché è necessario essere lucidi e non dare letture affrettate rispetto alla storicità dell’esito referendario di venerdì mattina. E’ la prima volta che viene votata la permanenza di uno Stato membro (seppur in forma particolare) nell’Unione Europea dalla sua fondazione, tanto più attraverso l’espressione ... »
“Brexit or not? Here it comes, you can’t hide it”

“Brexit or not? Here it comes, you can’t hide it”

Commento sul voto britannico al referendum –colpevoli e nemici in un’Europa in disgregazione

25 / 6 / 2016
Ad un anno di distanza dal referendum greco, in cui ai cittadini ellenici venne chiesto di esprimere il loro parere, favorevole o contrario alle misure di austerità imposte dall'Europa neoliberista e dai creditori, l’altro referendum tanto atteso - in Gran Bretagna - ha dato il suo responso finale. Alla fine ha vinto il Leave. Anche in questo caso il voto di sfiducia ... »
Guerra, nazionalismo ed interessi delle oligarchie economiche: presente e futuro dell'Ucraina

Guerra, nazionalismo ed interessi delle oligarchie economiche: presente e futuro dell'Ucraina

Intervista alla ricercatrice ucraina Alona Liasheva

18 / 5 / 2016
Più di due anni fa la protesta Euromaidan in Ucraina, iniziata con il rifiuto dell'ex presidente a firmare l'accordo di associazione UE-Ucraina, ha portato il destino del paese alla ribalta dell’opinione pubblica europea. La seconda volta in cui l'Ucraina è apparsa sulle prime pagine dei media europei è stata determinata dall’annessione russa della Crimea e dai ... »
I fascismi - Combattere gli zombie nazionalisti ponendosi sul piano dell’universale

I fascismi - Combattere gli zombie nazionalisti ponendosi sul piano dell’universale

1 / 2 / 2016
«Torniamo Nazione», firmato Blocco Studentesco. La scritta in nero che spicca sul muro di un quartiere residenziale di Bolzano ha l’indubbia capacità di sintetizzare in due parole un orizzonte mentale ed una proposta politica. Quest’ultima se la si analizza razionalmente finisce per assomigliare allo sproloquio del vecchio generale fascista del film «Vogliamo i ... »
"North East stories" - Intervista a Wu-Ming 1

"North East stories" - Intervista a Wu-Ming 1

L'intervista è stata realizzata da Tommaso Baldo (Avanguardie della Storia) in occasione della presentazione di "Cent'anni a Nord-Est" al centro sociale Bruno di Trento il 4 novembre

5 / 11 / 2015
Nel tuo libro parli della presenza, nel Nordest, di due destre: una destra nazionalista italiana (italianissima) ed una austro-nostalgica, che assume i toni dell’indipendentismo o dell’autonomismo reazionario. Come interagiscono queste due destre e come interagiscono nelle tre aree che prendi in esame (confine orientale, trentino-tirolese e Veneto)?  Intanto bisogna dire ... »
Centenario ingresso Italia in Prima Guerra Mondiale, non c’era nulla da festeggiare

Centenario ingresso Italia in Prima Guerra Mondiale, non c’era nulla da festeggiare

Il 24 maggio 1915 iniziò la partecipazione all’inutile strage, non c’è nulla di patriottico di cui essere orgogliosi cento anni dopo

Utente: Heval
26 / 5 / 2015
650.000 soldati morti, 600.000 vittime civili, oltre un milione di mutilati e feriti (altro che le poche migliaia che abbiamo letto e ascoltato in alcune celebrazioni in terra d’Abruzzo!) in nome di ciò che secondo Giovanni Giolitti poteva essere ottenuto con “una neutralità concordata”. Questo è il bilancio davanti alla Storia della partecipazione italiana alla ... »
Il Belgio tra separatismo e lotta di classe

Il Belgio tra separatismo e lotta di classe

Appunti da Anversa in occasione dello sciopero generale belga del 15 dicembre

Utente: aolivieri
17 / 12 / 2014
Lunedì scorso 15 dicembre anche il Belgio si è fermato per il più grande e partecipato sciopero generale dal 1993. Come annunciato da tempo le organizzazioni sindacali hanno indetto la giornata di protesta contro le misure di austerity richieste dall’UE e alle quali il governo di centrodestra guidato da Charles Michel intende rispondere con tagli alla spesa e ai servizi ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2