No tav

424 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
La libertà di movimento non si condanna

La libertà di movimento non si condanna

Con Zeno, Gianluca, Alvise, Fabiano e tutt* i/le No Tav. Il dissenso non si misura in anni di condanna

28 / 1 / 2015
 Ancora un volta si abbatte il peso del teorema giudiziario: 140 anni di carcere e 47 condanne per gli imputati del processo No Tav rispetto ai fatti del 27 giugno e del 3 luglio 2011. Un’altra sentenza spropositata come una scure calata sulla vita delle persone  Le ipotesi, i teoremi, le letture che vanno avanti senza alcun tipo di confronto o di modificazione durante il ... »
No Tav - 140 anni non cancellano una vita ribelle

No Tav - 140 anni non cancellano una vita ribelle

Comunicato del cs Tpo e Labas occupato di Bologna sulla sentenza No tav di oggi

28 / 1 / 2015
Oggi si conclude il primo grado del processo sui fatti del 27 giugno e del 3 luglio 2011.Un processo lampo: più di 50 imputati, 200 anni di carcere richiesti e una velocità impressionante nel giungere alla sentenza.Sapevamo come sarebbe andata a finire: con poche speranze abbiamo vissuto, in questi mesi, il susseguirsi rapido delle udienze; con un occhio preoccupato abbiamo ... »
L’ultima frontiera dell’ingegneria finanziaria per il sostegno alle opere inutili: le defiscalizzazioni

L’ultima frontiera dell’ingegneria finanziaria per il sostegno alle opere inutili: le defiscalizzazioni

di Gianfranco Poliandri, notavbrennero.info

27 / 1 / 2015
È dagli anni 1990 che i Governi italiani e le grandi aziende di costruzioni cercano e trovano sistemi per realizzare opere pubbliche con poca copertura finanziaria spostandone l’onere verso i bilanci dei decenni futuri. Molti ormai conoscono la natura e il funzionamento dei trucchi che sono stati adottati grosso modo fino al 2008-2009 e che hanno funzionato soprattutto per ... »
#16G Vicenza - La pioggia non ferma la democrazia

#16G Vicenza - La pioggia non ferma la democrazia

500 persone sotto una pioggia battente per la democrazia e per la difesa della propria terra dal Tav, una grande opera devastante per la nostra città.

17 / 1 / 2015
Qualcuno a Vicenza pensava o sperava di trovarsi di fronte ad una città ormai pacificata e rassegnata. Voleva discutere il progetto del Treno ad Alta Velocità con un tempismo che non si vede spesso negli organi istituzionali. Ha scelto il periodo delle feste natalizie evidentemente non a caso sperando che i vicentini sarebbero stati troppo impegnati con i regali, il ... »
Vicenza - La città si riprende la democrazia

Vicenza - La città si riprende la democrazia

400 persone riunite in assemblea mentre in Consiglio Comunale si discuteva sul progetto dell'Alta Velocità/Alta Capacità

12 / 1 / 2015
E' stata una serata in cui i cittadini di Vicenza sono tornati a riempire Piazza Dei Signori. 400 persone hanno espresso, sotto le finestre del Consiglio Comunale, la loro indignazione contro le modalità con cui l'amministrazione comunale ha gestito il percorso di approvazione del progetto preliminare sul Tav. I cittadini hanno risposto numerosi all'appello, lanciato nei ... »
Vicenza - 16 gennaio, fiaccolata contro le imposizioni sulla città

Vicenza - 16 gennaio, fiaccolata contro le imposizioni sulla città

A 8 anni dal via alla costruzione del Dal Molin, Vicenza non accetta di subire l'ennesima opera calata dall'alto. Ore 20.30, Piazza Castello

11 / 1 / 2015
Costruiamo una mobilitazione per la giornata del 16 gennaio contro le imposizioni dall’alto che impediscono il processo democratico e partecipativo della città di Vicenza.Era il 16 gennaio 2007 quando il governo Prodi diede il via libera alla costruzione della base militare americana al Dal Molin. A otto anni da quella giornata si sta verificando tutto quello che avevamo ... »
Vicenza - Il 12 gennaio mobilitazione davanti al Consiglio Comunale sul progetto Tav

Vicenza - Il 12 gennaio mobilitazione davanti al Consiglio Comunale sul progetto Tav

Lunedì 12 gennaio assemblea pubblica sotto il Comune mentre il Consiglio discuterà dell'approvazione del progetto Tav

11 / 1 / 2015
Tav a Vicenza: noi abbiamo......un'idea diversa di democrazia.Il prossimo lunedì 12 gennaio, il Consiglio comunale è convocato per votare lo studio di fattibilità dell'alta velocità a Vicenza. Un progetto che quadruplica la linea ferroviaria, raddoppia le stazioni dismettendo quella attuale e da ovest a est della città ridisegna interi quartieri, abbatte decine di ... »
Vicenza - Il Tav è una grande opera di "frattura urbana"

Vicenza - Il Tav è una grande opera di "frattura urbana"

Una grande opera che costa miliardi di euro e distrugge il territorio

18 / 12 / 2014
In questi tempi di spending review e crisi economica, spendereste 2 miliardi di euro in una grande opera che permetterà di arrivare in treno da Vicenza a Milano 6 minuti prima? In una città colpita dall'alluvione del 1 novembre 2010 e dove basta una pioggia intensa per rischiare di finire sott'acqua, spendereste 2 miliardi di euro per costruire due nuove stazioni in zone ... »
No Tav, cade l'accusa di terrorismo

No Tav, cade l'accusa di terrorismo

La sentenza della Corte d'Assise inceppa il teorema dei PM torinesi

17 / 12 / 2014
Applausi, abbracci e cori dentro e fuori dall'aula bunker del carcere di Torino hanno accolto questa mattina la lettura della sentenza della Corte d'Assise nei confronti di Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò, i quattro attivisti NoTav in carcere da oltre un anno con l'accusa di terrorismo per aver incendiato un compressore nel cantiere di Chiomonte durante un'iniziativa nel ... »
E' nato il primo presidio No TAV in Trentino

E' nato il primo presidio No TAV in Trentino

9 / 12 / 2014
Nella parte Sud della piana di Acquaviva di Mattarello (TN), sul terreno acquistato da 704 persone dichiaratamente contrarie al progetto della nuova ferrovia AV/AC del Brennero, è stato inaugurato il 7 dicembre 2014 il presidio No TAV. Acqua viva e resistente, il bel gioco di parole sullo striscione, innalzato ai margini del terreno, che annuncia opposizione determinata da ... »
«   2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12   »     Pagina 7 / 43