Rassegna stampa » America latina

4 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Messico atomico

Messico atomico

4 / 5 / 2011
Il disastro nucleare che sta avvenendo in Giappone ha risvegliato, anche in Messico, il dibattito circa l’opportunità o meno di insistere sulla generazione di energia attraverso l’uso della risorsa nucleare. Attualmente in Messico circa il quattro per cento della produzione elettrica nazionale si realizza attraverso la centrale nucleare di Laguna Verde, situata sulla ... »
California. Protestano gli studenti, bloccata l'autostrada

California. Protestano gli studenti, bloccata l'autostrada

A migliaia in piazza per protestare contro la riforma che prevede l'aumento delle tasse la riduzione delle classi e dei docenti nelle superiori. A Oakland protesta pacifica

5 / 3 / 2010
San Francisco - Migliaia di studenti univeristari e delle scuole superiori sono scesi in piazza ieri in diverse città della California. Le manifestazioni sono state in maggioranza pacifiche, ma a Oakland 150 persone sono state arrestate dopo aver bloccato un'autostrada nell'ora di punta. Ai cortei, organizzati da sindacati e organizzazioni studentesche, hanno partecipato ... »
California, rivolta degli studenti. La polizia sgombera Berkeley

California, rivolta degli studenti. La polizia sgombera Berkeley

Tasse alle stelle, i giovani protestano e occupano l'ateneo più celebre Il problema delle imposte alte accomuna tutte le università americane

22 / 11 / 2009
New York - Dicono che non è finita qui, che questo è soltanto l'inizio, che il movimento si è appena svegliato. Ma come? L'aumento delle tasse resta, il 32 per cento in più. E l'università è già stata liberata... "Non tutte le conquiste sono materiali", dice Ianna Owen, 23 anni, "questa volta crediamo davvero di avere smosso la gente". ... »
Cannoni di suono sui manifestanti

Cannoni di suono sui manifestanti

Per la prima volta queste armi acustiche impiegate per l’ordine pubblico / Per disperdere la folla a Pittsburgh utilizzati anche sirene dal suono acuto e insostenibile

28 / 9 / 2009
MILANO - Una delle novità emerse dal G20 di Pittsburgh è stata sperimentata direttamente dai manifestanti. Che oltre alle solite cariche della polizia, alle manganellate e ai gas lacrimogeni, allo spray al peperoncino e alle pallottole di gomma, hanno dovuto fronteggiare perfino un cannone di suono. Così lo definisce il New York Times, anche se più che a un obice ... »