Scuola » Biocontrollo

2 risultati Rss Feed
"Così non si può andare avanti". Gli studenti medi esprimono la loro rabbia sotto agli uffici del provveditore agli studi di Reggio Emilia

"Così non si può andare avanti". Gli studenti medi esprimono la loro rabbia sotto agli uffici del provveditore agli studi di Reggio Emilia

Presidio studentesco presso l'ex provveditorato agli studi di Reggio Emilia per contestare l'inefficacia delle strutture, i nuovi dispositivi di controllo delle presenze in aula, e la dilagazione di un'anticultura xenofoba, razzista e sexista nelle scuole.

Utente: paone
9 / 10 / 2009
Oggi, 9 ottobre 2009, gli studenti medi di Reggio Emilia hanno organizzato un presidio sotto il provveditorato, con il nome di “studenti antifascisti”. Le motivazioni che li hanno portati a farlo sono molteplici: dalle classi separate, espressione del razzismo dilagante anche dentro alle scuole, alla sempre maggiore presenza sul territorio di Casa Pound; uno degli ... »
Alessandria - Stop alle telecamere e al controllo!

Alessandria - Stop alle telecamere e al controllo!

31 / 1 / 2009
Dopo la contestazione del Consiglio Comunale in cui sarebbe stato approvato il piano sicurezza della città, oggi gli attivisti del Movimento Studentesco hanno deciso di incappucciare una delle nuove telecamere del progetto "Alessandria la Grande Sorella" che renderà Alessandria una delle città più videosorvegliate d'Italia attraverso l'installazione di nuove cento ... »