Speculazioni

36 risultati Rss Feed
Nasce a San Lorenzo la sala Vittorio Arrigoni

Nasce a San Lorenzo la sala Vittorio Arrigoni

L'ex "Cinema Palazzo" è stato liberato da speculazione,rendita e degrado

15 / 4 / 2011
Nasce la sala Vittorio Arrigoni a San LorenzoIeri mattina cittadini, studenti e movimenti hanno occupato lo stabile di piazza dei Sanniti conosciuto come Sala Cinema “Palazzo” per bloccare i lavori di realizzazione di un Casino' gestito da una fantomatica societa' offshore spagnola.La parte sana del quartiere si ribella all'ennesimo tentativo di speculazione che si sta ... »
Sgombero all’alfa di Arese

Sgombero all’alfa di Arese

POLIZIA E CARABINIERI TUTELANO LE SPECULAZIONI IMMOBILIARI IN VISTA DI EXPO 2015.

Utente: Sos_Fornace
9 / 4 / 2011
Questa mattina un centinaio di carabinieri e poliziotti hanno sgomberato il presidio dei 62 lavoratori di Innova Service che da 56 giorni occupavano la portineria sud ovest dismessa dell’Alfa Romeo di Arese, da quando cioè sono stati licenziati in tronco senza alcun ammortizzatore sociale.Durante la brillante operazione di polizia, celerini dal fisico possente, non senza ... »
Rendite, clientele, cemento: le virtù di Senigallia

Rendite, clientele, cemento: le virtù di Senigallia

Dura contestazione all'amministrazione comunale di Senigallia

31 / 3 / 2011
Siamo un po’ delusi, ci aspettavamo di trovare il Sindaco Mangialardi, come ci aspettavamo di trovare una sala gremita, almeno di esponenti della maggioranza comunale. E invece niente!Alla conferenza dei comuni virtuosi - Comuni che operano concretamente nell’attuazione, divulgazione e promozione delle “buone pratiche” ambientali, a tutela e salvaguardia del Territorio ... »
Abruzzo: stanno svendendo il futuro al cemento e alla speculazione

Abruzzo: stanno svendendo il futuro al cemento e alla speculazione

20 / 12 / 2010
Non s'intravede all'orizzonte alcun progetto programmatico, alcuna visione del futuro. E intanto prosegue la colonizzazione e il saccheggio del territorio da parte delle mafie e della speculazione. Si cancella la parte migliore del territorio, si bloccano progetti come il Parco della Costa Teatina, si devastano fiumi e valli, milioni di euro vengono letteralmente gettati via ... »
Corteo in difesa del Territorio - Contro il Piano Alfa, la prima speculazione di EXPO 2015!

Corteo in difesa del Territorio - Contro il Piano Alfa, la prima speculazione di EXPO 2015!

Corte contro l'approvazione del piano Alfa, si tratta della prima pietra dei faraonici quanto inutili progetti connessi ad Expo 2015

Utente: Sos_Fornace
7 / 10 / 2010
Sabato 9 ottobre CORTEO contro il Piano Alfa, in difesa del Territorio! Rho, Piazza della Stazione FS – ore 9.30 Indetto dal coordinamento difesa del Territorio area Alfawww.sosfornace.orgIl 12 Ottobre il Consiglio Comunale di Rho dovrà ratificare il Piano Alfa che prevede l’insediamento di un nuovo mega centro commerciale con annessi alberghi, costruzioni residenziali, ... »
Area industriale di Mazzo di Rho, quanto costerà alla città la speculazione in nome di Expo 2015?

Area industriale di Mazzo di Rho, quanto costerà alla città la speculazione in nome di Expo 2015?

Il Pgt proposto dal Sindaco e adottato in ottobre con voto di Giunta, prevede infatti che l’intera area industriale sia trasformata in area destinata ad alberghi, residenze e centri commerciali, mettendo così a rischio la prosecuzione dell’attività di centinaia di imprese e migliaia di posti di lavoro

Utente: Sos_Fornace
19 / 7 / 2010
Sono passati quasi 6 mesi da quando nel dicembre del 2009 il sindaco di Rho Zucchetti aveva dichiarato per mezzo del quotidiano la Prealpina, che avrebbe smentito le bugie della Fornace sul numero di imprese e di lavoratori impiegati nell’area industriale di Mazzo, affidando ad una società esterna il compito di reperire i dati in discussione. Il Pgt proposto dal ... »
Rimini - Spiaggia libera, un bene comune libero dal mercato e di tutti

Rimini - Spiaggia libera, un bene comune libero dal mercato e di tutti

27 / 6 / 2010
Una delle poche rimaste, l'unica che ancora mantiene un profilo selvaggio senza essere schiacciata dal cemento, dalla privatizzazione e dal confinamento determinto dalla condizione sociale e dalla provenienza geografica.L'unica spiaggia libera dove il sabato e la domenica, arrivano interi clan famigliari con ombrelloni, tavoli e sedie pieghevoli e frigoriferi portatili.Quella ... »
FESTIVAL NO EXPO - 1° edizione

FESTIVAL NO EXPO - 1° edizione

28, 29, 30 Maggio 2010 @ Centro Sociale Sos Fornace (Rho-Mi)

Utente: Sos_Fornace
11 / 5 / 2010
FESTIVAL NO EXPO!Oltre il vuoto della città vetrina, connettiamo i saperi, costruiamo alternative.A due anni dalla scelta di Milano come sede di Expo2015, le tragicomiche e indecorose vicende che ne hanno caratterizzato la comunicazione, la gestione organizzativa e progettuale da parte dei suoi paladini hanno reso ormai evidente come il brand Expo volutamente vuoto, ... »
In Abruzzo la speculazione avanza, Vogliono distruggere una preziosissima Riserva Naturale

In Abruzzo la speculazione avanza, Vogliono distruggere una preziosissima Riserva Naturale

Uno scellerato progetto della Regione, finanziato con 21 milioni di euro di fondi CIPE, devasterà la spiaggia di Punta Penna, a Vasto, aprendo a pochi chilometri dalla riva una cava sottomarina per l'estrazione di sabbia, che servirà per l'ennesimo inutile ripascimento a Casalbordino, un comune limitrofo. Domenica 24 gennaio, dalle 17, le associazioni ambientaliste saranno in piazza. Sarà solo l'inizio di una lunghissima e determinata mobilitazione per salvare un angolo di paradiso!

Utente: Heval
18 / 1 / 2010
Un giorno, guidati da stelle sicure, ci ritroveremo in qualche angolo di mondo perduto, tra i musicisti e gli sbandati, o sui sentieri dove corrono le fate. Sono alcuni dei versi più poetici dei Modena City Ramblers. Improvvisamente, nelle nostre giornate, irrompe la poesia. Una poesia lirica, commovente, che colora le giornate e scende come balsamo nelle corde del cuore. Una ... »
Parma - Inizia il monitoraggio delle case popolari abbandonate e privatizzate nel quartiere San Leonardo

Parma - Inizia il monitoraggio delle case popolari abbandonate e privatizzate nel quartiere San Leonardo

Sabato 12 dicembre_ore 10.30_Presidio itinerante nelle strade dell'abbandono

12 / 12 / 2009
Come promesso durante la giornata di mobilitazioni contro gli sfratti del 4 dicembre, la Rete diritti in casa, insieme agli occupanti della SRU ed ai cittadini del quartiere San Leonardo, dà il via al censimento delle case popolari abbandonate e vendute a privati.Oggi, sabato 12 dicembre, dalle ore 10.30 gli/le attivist* hanno percorso in gruppo via Firenze, via Cocconi e via ... »
«   1 2 3 4   »     Pagina 3 / 4