Ucraina

45 risultati Rss Feed
La Russia ha venduto il Donbass per la neutralità dell’Ucraina?

La Russia ha venduto il Donbass per la neutralità dell’Ucraina?

Eurasia, CEE e guerra guerreggiata in Ucraina

di Bz
31 / 5 / 2014
Mentre si fa più aspro il conflitto militare tra gli insorti del Donbass e l’esercito ucraino, con incursioni dei militari, appoggiati dall’aviazione, nelle città presidiate dai miliziani e risposte da commandos con l’abbattimento dell’elicottero che trasportava il generale ucraino che dirigeva le operazioni sul campo.Mentre viene denunciata, con una decina tra gli ... »
Elezioni e guerra civile in Ucraina

Elezioni e guerra civile in Ucraina

Il re del cioccolato eletto presidente ucraino mentre precipita la guerra civile nel Donbass

di Bz
27 / 5 / 2014
Tutto come prestabilito dagli USA e dall’UE in Ucraina: i risultati elettorali hanno visto uscire vincitore al promo turno l’oligarca, re del cioccolato, Petro Poroshenko, e l’ex pugile campione del mondo, Vitali Klitschko, che ha dichiarato pubblicamente che barricate di piazza Maidan, a Kiev, hanno aconcluso la loro missione e devono essere smantellate, in modo da far ... »
Pipeline

Pipeline

Accordo Cina Russia a Shangai, combattimenti elettorali in Ucraina. Alla ricerca di nuovi rapporti di forza internazionali.

di Bz
23 / 5 / 2014
Quelle che seguono sono delle sintetiche suggestioni che ci vengono indotte dal sostenuto incedere delle nuove dislocazioni, dai mutamenti degli scenari che si susseguono sul piano internazionale; sono in corso nuovi e concreti posizionamenti dei Potentati internazionali in cerca di nuovi equilibri, fatto di permanenti tensioni e forzature, dopo il tramonto del sogno del ... »
Un altro plebiscito autonomista nelle regioni del Donbass.

Un altro plebiscito autonomista nelle regioni del Donbass.

Indebolimento del potere centrale di Kiev, una delegittimazione e destabilizzazione sono i prodotti del referendum nel sud est dell’Ucraina.

di Bz
12 / 5 / 2014
L’offensiva dei filogovernativi è proseguita a Sloviansk anche nel giorno del voto, seguito da circa 500 giornalisti inviati da circolo mediatico internazionale ma non da osservatori accreditati. Infatti il voto non è riconosciuto da alcun paese e la stessa Russia, al momento, si è astenuta dal pronunciarsi in merito.Le agenzie unanimemente, comunque, parlano di un ... »
Reparti speciali e Referendum

Reparti speciali e Referendum

L'escalation dell'esercito ucraino è stata stoppata, i filorussi puntano sul referendum dell'11 maggio

di Bz
8 / 5 / 2014
L’offensiva dei reparti speciali dell’esercito ucraino si è fermata dopo una settimana di escalation che ha fatto temere il peggio, anche perché si sono visti in azione oltre i miliziani indipendentisti anche segmenti politici organizzati filo russi scontrarsi con i manifestanti locali ed importati degli ultra nazionalisti e fascisti di Pravi Sector.L’offensiva, anche ... »
Precipita la tensione ad Odessa e Sloviansk

Precipita la tensione ad Odessa e Sloviansk

50 morti il bilancio degli attachi del esercito e degli scontri, il rischio di guerra civile si estende.

di Bz
3 / 5 / 2014
"Utilizzando l'aviazione per sparare su località di civili, il regime di Kiev ha lanciato un'operazione punitiva e sta distruggendo le ultime speranze per l'attuazione degli accordi di Ginevra", ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov.In verità gli accordi di Ginevra erano saltati 2 giorni – 10 giorni fa - dopo che si erano conclusi, quando l’esercito ucraino ... »
Sparatorie, movimenti di truppe e toni da Guerra Fredda

Sparatorie, movimenti di truppe e toni da Guerra Fredda

Cinque persone sarebbero rimaste uccise e tre check point sarebbero stati distrutti alla periferia di Sloviansk

di Bz
24 / 4 / 2014
Mentre a Ginevra si stilava un accordo di pacificazione, nelle regioni orientali dell’Ucraina si consolidava la rete dei miliziani filorussi che aveva occupato, oltre che i palazzi simbolo del Potere, anche gli snodi stradali e ferroviari, determinanti per la circolazione di merci e persone, andando a costituire un potere locale parallelo a quello istituzionale. ... »
Sottoscritto un accordo di pacificazione

Sottoscritto un accordo di pacificazione

Dopo 2 giorni di tensione alle stelle a Ginevra è stato raggiunto un accordo a quattro.

di Bz
18 / 4 / 2014
Mentre nell’est dell’Ucraina continuano gli scontri, ieri 3 morti e diversi feriti a Mariupol nel estremo Sudest del paese a Ginevra si è alzata una fumata bianca: Ucraina, Stati Uniti, Russia e Unione europea hanno trovato un accordo per limitare l'escalation di violenza tra Kiev e Mosca. A dare la notizia dell'intesa è stato il capo della diplomazia del Cremlino, ... »
Segnali di guerra nell'est ucraino

Segnali di guerra nell'est ucraino

Kiev invia milizie scelte per liberare i palazzi amministrativi occupati e rimuovere i posti di blocco

di Bz
16 / 4 / 2014
La terza fase delle rivolte in corso in Ucraina si sta definendo nonostante i segnali caotici che vengono fatti girare nell’informazione internazionale ed europea in modo particolare. È da questo fine settimana che nelle regioni dell’Est ucraino, quelle aldilà del fiume Dnieper che abbiamo spesso indicato, semplificando assai, come spartiacque interno tra quelle che ... »
Scambio di accuse e di segnali di guerra civile

Scambio di accuse e di segnali di guerra civile

Tensioni e qualche morto nelle regioni dell'EST ucraino. Una corrispondenza.

14 / 4 / 2014
"L'operazione anti-terrorismo" lanciata dalle forze di governo pro-europee ucraine contro gli insorti armati filo-russi nell'est del paese ha provocato "morti e feriti da entrambe le parti". Lo ha annunciato il ministro dell'Interno di Kiev, Arsen Avakov.Nelle regioni dell'Est Ucraino salgonono la tensione e le occupazioni dei palazzi del Potere nonostante i richiami ... »
«   1 2 3 4 5   »     Pagina 2 / 5