Val Di Susa » Repressione

14 risultati Rss Feed
No Tav - Si conclude con 38 pesanti condanne il maxiprocesso politico

No Tav - Si conclude con 38 pesanti condanne il maxiprocesso politico

18 / 11 / 2016
Si è conclusa l'udienza d'Appello del maxiprocesso No Tav che vedeva imputate 53 persone, con condanne in primo grado che superavano i 140 anni di galera complessivi ed oltre un milione di euro di risarcimento. La procura di Torino ha fatto emergere in tutta la sua evidenza il carattere politico del processo, provando ad implementare l'impianto accusatorio nei confronti di un ... »
Val Susa - Noi stiamo con Nicoletta

Val Susa - Noi stiamo con Nicoletta

Notificati gli arresti domiciliari a Nicoletta Dosio a seguito della trasgressione delle precedenti misure cautelari

22 / 9 / 2016
Pubblichiamo il comunicato dei comitati No Tav in cui si denuncia la notifica delle misure cautelari ai danni di Nicoletta Dosio, storica attivista valsusina che ha deciso nei mesi scorsi, assieme ad altri, di disobbedire alle restrizioni della sua libertà personali. La procura di Torino negli ultimi mesi ha intensificato, se possibile, il clima giudiziario di persecuzione ... »
In val Susa vige il diritto di vendetta

In val Susa vige il diritto di vendetta

Comunicato di solidarietà dei centri sociali del Nord-Est ai 23 attivisti No Tav raggiunti da misure cautelari

21 / 6 / 2016
Leggiamo sgomenti la notizia dell’ennesima operazione di polizia ai danni di attivisti del movimento No Tav: ventitré notifiche di arresti e obblighi di firma hanno colpito coloro che hanno partecipato il 28 giugno dell’anno passato alla giornata di mobilitazione popolare che ha disobbedito ai divieti di manifestare e ha tagliato le reti dei cantieri. Nell’ultimo anno ... »
No Tav, cade l'accusa di terrorismo

No Tav, cade l'accusa di terrorismo

La sentenza della Corte d'Assise inceppa il teorema dei PM torinesi

17 / 12 / 2014
Applausi, abbracci e cori dentro e fuori dall'aula bunker del carcere di Torino hanno accolto questa mattina la lettura della sentenza della Corte d'Assise nei confronti di Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò, i quattro attivisti NoTav in carcere da oltre un anno con l'accusa di terrorismo per aver incendiato un compressore nel cantiere di Chiomonte durante un'iniziativa nel ... »
Rimini - Da Casa Madiba alle lotte No Tav per la libertà di movimento

Rimini - Da Casa Madiba alle lotte No Tav per la libertà di movimento

Diretta streaming dell'assemblea "La magistratura creativa. Dal maxi processo No Tav agli arresti del 13 febbraio"

21 / 2 / 2014
Sabato 22 febbraio dalle ore 18 presso Casa Madiba (*) diretta streaming dall'assemblea del Csa Sisma di Macerata: "La magistratura creativa. Dal maxi processo No Tav agli arresti del 13 febbraio" Durante la diretta "aperitivo Madiba" - Benefit per le spese legali dei tanti processi che riguardano anche le lotte sociali e territoriali nella nostra città.Il 22 febbraio in ... »
Il documento delle "nuove BR" è una bufala ?

Il documento delle "nuove BR" è una bufala ?

Utente: Radisol
22 / 9 / 2013
Il documento "Contro la repressione nuova determinazione", firmato da Alfredo Davanzo e Vincenzo Sisi, entrambi detenuti nel carcere di Siano, arrestati nel 2007 con l'accusa di essere gli esponenti del Pcpm - partito comunista politico-militare (e quindi non delle "nuove Br" che non esistono proprio ) contiene riflessioni non inedite. La nota : ... »
Le ferite non si archiviano!

Le ferite non si archiviano!

La Procura della Republica del tribunale di Torino chiede l'archiviazione in merito ai fatti del 3 Luglio 2011 in Val Susa, dove un'attivista, Fabiano Di Berardino, fu vittima di un pestaggio da parte delle forze dell'ordine.Pubblichiamo un suo commento

18 / 10 / 2012
Da pochi giorni ho ricevuto gli atti da parte della Procura della Repubblica del tribunale di Torino, che chiede l'archiviazione della mia querela nei confronti delle forze dell'ordine, che il 3 Luglio del 2011, durante la manifestazione in Val Susa contro il Tav, hanno attuato un vero e proprio pestaggio nei miei confronti. Si chiede l'archiviazione del caso, sulla base di ... »
Intervista a Livio Pepino, autore insieme a Marco Revelli di "Non solo un treno ... la democrazia in Val di Susa".

Intervista a Livio Pepino, autore insieme a Marco Revelli di "Non solo un treno ... la democrazia in Val di Susa".

Riflessioni intorno alla Tav, la democrazia e le operazioni giudiziarie contro i movimenti.

6 / 7 / 2012
Oggi 6 luglio presso il Tribunale di Torino sono inziate le udienze preliminari per gli attivisti indagati dalla magistratura torinese per le mobilitazioni No Tav. In mattinata abbiamo intervistato Livio Pepino, magistrato in pensione ed ex membro togato del consiglio superiore della magistratura, nonchè autore insieme a Marco Revelli del libro "Non solo un treno ... la ... »
Parma - Cortei e blocchi, siamo tutti No Tav!

Parma - Cortei e blocchi, siamo tutti No Tav!

Presidio davanti alla Prefettura di Parma in via Repubblica

27 / 2 / 2012
Alle ore 18 un centinaio di persone si sono riunite in presidio davanti alla Prefettura di Parma, in solidarietà al popolo No Tav e in particolare a Luca, contro gli espropri e le violenze perpetrate ai danni degli attivisti. Dopo aver bloccato il traffico davanti alla Prefettura, il presidio si è spostato in corteo verso la Piazza principale della città, proseguendo poi i ... »
Gli arresti non tornano

Gli arresti non tornano

30 / 1 / 2012
L'emissione, nei giorni scorsi, della misura cautelare nei confronti di alcune decine di esponenti No Tav per fatti avvenuti sette mesi fa non è una forzatura soggettiva (e, anche per questo, sono sbagliate le polemiche e gli attacchi personali). È qualcosa di assai più grave: una tappa della trasformazione dell'intervento giudiziario da mezzo di accertamento e di ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2