Violenza sulle donne » Comunicati

4 risultati Rss Feed
Vicenza - Basta con gli stupri e le violenze impunite

Vicenza - Basta con gli stupri e le violenze impunite

Iniziativa martedì 22 luglio alle ore 19, davanti alla caserma Ederle in viale della Pace a Vicenza

19 / 7 / 2014
All’indomani della notizia di un nuovo stupro da parte di militari statunitensi a danno di una donna, ci appelliamo alla città, ugualmente offesa e colpita nuovamente, affinché reagisca chiedendo che questi reati non restino impuniti.Nel corso degli anni, la presenza delle caserme e delle basi a stelle e strisce a Vicenza ha generato molti casi di soprusi, violenze e ... »
We Want Sex:Vicenza  25 novembre 114 paia di scarpe per dire BASTA!

We Want Sex:Vicenza 25 novembre 114 paia di scarpe per dire BASTA!

Vicenza 25 novembre;per la giorata nazioale contro la violenza sulle donne;ore 10:30 Piazza delle Poste Vicenza

22 / 11 / 2012
25 NOVEMBRE 2012: 114 PAIA DI SCARPE PER DIRE BASTA“Ma quali rose rosse, ma quali bouquet di mammole?! Date retta a me: mazzi di scarpe. Questo è il desiderio inconfessabile di ogni femmina.” (Luciana Littizzetto)Il 25 Novembre si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Da inizio 2012 ad oggi in Italia sono 114 le vittime di ... »
25 novembre: la violenza sulle donne e’ sempre un tabu’

25 novembre: la violenza sulle donne e’ sempre un tabu’

Utente: Persepolis
25 / 11 / 2011
di Monica Pepe22 novembre 2011Quando un uomo commette violenza nei confronti di una donna alla quale è legato sentimentalmente è già tutto accaduto. E’ successo qualcosa prima. Non è mai un raptus come viene disonestamente proposto ancora oggi da una parte dell’informazione. La violenza sulle donne è sempre e comunque da condannare, ma è utile indossare lenti più ... »
Joy, altri due mesi in ostaggio nel Cie di Modena.

Joy, altri due mesi in ostaggio nel Cie di Modena.

di Sarah Di Nella

13 / 4 / 2010
La storia di Joy comincia in un giorno del 2000, quando una donna entra nel negozio dove lei fa la parrucchiera, in Nigeria. Dopo che Joy si è presa cura dei suoi capelli, la signora le propone di andare a fare lo stesso lavoro in Italia. Joy aveva diciotto anni e sognava un futuro diverso. Così decide di tentare l’avventura. In segreto, però, perché la madre l’aveva ... »