NOA31 - Appello verso la fiaccolata del 16 Novembre

15 / 11 / 2017

Pubblichiamo l'appello della fiaccolata contro la costruzione dell'Autostrada A31 Valdastico Nord, che si svolgerà questa sera, con ritrovo alle 20 davanti al Municipio di Valdastico.

“ Non torneranno i prati 
Non torneranno più,
i prati mangiati dall'avidità, 
coperti da strati di bitume,
residui malati terminali
tra edifici prefabbricati.

E io non mi sdraierò più
schiena a terra 
a guardare il cielo cangiante,
e gli steli d'erba muoversi 
a intrecciarsi con le nuvole in corsa.

E' peggio della guerra,
questo progresso.”

“Non ci rimarrebbe nemmeno il silenzio”
Michele P., Pedescala, 26.10.2017


Come sarà la vita, come verrà ridotto l'ambiente nella Val d’Astico e in tutto l’Alto Vicentino?

Che fine farà la nostra salute, e quella dei nostri figli e nipoti, già pesantemente compromessa dall'inquinamento esistente?

A chi porterà guadagno la costruzione di questa autostrada?
Come tante altre, quest'opera inutile e dannosa si vuole costruire avendo come unico scopo il profitto per i soliti "Paroni" del Veneto, che si sono dimostrati affaristi e appropriatori di risorse comuni in tutti i grandi appalti pubblici come il Mose, la Pedemontana, i nuovi ospedali, gli ampliamenti degli inceneritori, le basi militari, e a divenire la TAV vicentina e la A31.

A tutte e tutti noi, abitanti della Vallata e dell'intera provincia, porterà la devastazione di una delle poche aree naturalisticamente preservate dell’Alto Vicentino, l'impoverimento del territorio e la rovina dell'ambiente, e sarà causa di ulteriori danni alla salute.

Questa grande mala opera, come tutte le altre, deve essere fermata. 
E tutti quei miliardi di euro vanno usati per salvare i territori, per metterli in sicurezza, per costruire economie sostenibili, per avere città e quartieri vivibili, per creare reddito per tutti.

E' ora di dire BASTA, è ora di esserci!

FERMARLA E' POSSIBILE! FERMARLA TOCCA A NOI!

Invitiamo singoli, associazioni, gruppi e movimenti a firmare l' appello alla partecipazione alla FIACCOLATA NOA31 

PRIMI FIRMATARI:
Terre Vegre associazione 
La Naeja associazione - Valdastico 
Isolon FEST- Associazione Isolon per l'ecologia sociale - Chiuppano
csa Arcadia - Schio 
- L'Arcadia Dei Bambini e delle bambine - Schio 
Sans Papiers Polisportiva A.S.D. - Schio 
Comitati Difesa Salute Territorio Territorio No Pedemontana 
Cillsa Cillsa - Cittadini per il Lavoro, la Legalità, la Salute e l'Ambiente - Arzignano 
ISDE Vicenza - Associazione Medici per l'Ambiente
- LIBEROGASPIOVENE gruppo di acquisto solidale
Associazione per il WWF Trentino
Comitato Lasciateci Respirare Monselice
- Regola di Casotto 
- associazione Terra di Nessuno - Caltrano
- NO TAV Vicenza 
LIPU Vicenza
Svolta AlternAttiva per Cogollo del Cengio
La Locomotiva Cooperativa Sociale Onlus - Arsiero 
Valincantà - Valli Canto Incanto
Circolo dell'acqua dell'Altopiano e della Valbrenta
ASCA - associazione scienze e comunicazione ambientale, Rosignano Marittimo (LI)
SOS Anfibi - Treviso
Polisportiva Independiente - Vicenza
Bocciodromo Vicenza
SOS Anfibi Vicenza
Museo Naturalistico delle Bregonze gestito da G.N. Anthracotherium
Associazione Paleoxplora - Vicenza
LAV Vicenza
- ASCA - associazione scienze e comunicazione ambientale, Rosignano Marittimo (LI)
- SOS Anfibi - Treviso
- Polisportiva Independiente - Vicenza
- Bocciodromo Vicenza
- SOS Anfibi Vicenza
- Museo Naturalistico delle Bregonze gestito da G.N. Anthracotherium
- Associazione Paleoxplora - Vicenza
LAV Vicenza
- associazione "Amministrazione separata dei beni di uso civico di Pedescala " 
- M5S Caldogno 
- M5S Montecchio Maggiore

Bookmark and Share