Globalconference

Per una pratica del comune in rete!

Globalconference

Da Tunisi

26 / 3 / 2015

La lotta di Kobane è il nostro orizzonte

Il ruolo delle donne nella resistenza in Rojava
Uno dei momenti più interessanti e partecipati della seconda giornata del Social Forum Mondiale di Tunisi è stato l'incontro organizzato da Kurdish ... »

25 / 3 / 2015

Clima e COP21: non si alza il livello degli oceani, ma delle mobilitazioni!

La giornata di apertura del FSM di Tunisi
Il Social Forum Mondiale si è aperto stamattina sotto qualche goccia di pioggia all'interno del Campus Universitario El Manar di Tunisi. Tra ... »

Kobanê è libera

Segui il progetto Rojava calling.

Tutti gli articoli QUI

23 / 3 / 2015

Il governo del Kurdistan regionale e la guerra al’ISIS

Nonostante gli attacchi di ISIS in alcune parti del Kurdistan abbiano perso di intensità, in luoghi come Kerkuk i combattimenti proseguono aspri, ... »

Read in english

traduzioni

Follow us

twitterfbyoutube

@global_project

RT @MeltingPotEU : #brescia #28M la primavera dei diritti sociali è iniziata oggi. Per tutti #permessosubito @radiondadurto http://t.co/nsVv

RT @radiondadurto : #permessosubito non finisce qui: domani, domenica, nono giorno di mobilitazione. h 17.30 presidio piazza rovetta #bresci

RT @radiondadurto : Da impianto furgone #brescia @CSAMagazzino47 si rilancia la solidarietà alla piazza di #torino #maiconsalvini #permesso

Resistenza meticcia

27 / 3 / 2015

«Partigiani d’Oltremare». Africani nella Resistenza italiana

Materiali da "Racconti d'Oltremare" (7/8 marzo, Csa Sisma), progetto nato dalla storia del partigiano etiope Carlo Abbamagal
Certi uomini sono quello che i tempi richiedono. Si battono, a volte muoiono, per cose che prima di tutto riguardano loro stessi. Compiono scelte che ... »

Libertà di Movimento

Padova - FreedomCard: un sostegno attivo alla campagna per la libertà di movimento. 

16 / 3 / 2015

Conflitto sociale e codice penale

Prime considerazioni e materiali dal convegno di sabato 14 marzo tenutosi all’università di Reggio Emilia, promosso dal laboratorio NoExpo cittadino
In maniera ricca ed estesa il convegno “Conflitto sociale e codice penale” svolto all’università di Reggio Emilia nella giornata di sabato 14 ... »

14 dicembre 2010

Invitiamo tutte e tutti, da oggi al 2 aprile stesso, ad esprimere solidarietà attraverso una campagna virale da inviare alla mail:  dicembrequattordici@gmail.com

25 / 3 / 2015

Quel 14 Dicembre in piazza c’eravamo tutt*

14 dicembre 2010. Nel giorno del voto di fiducia al Governo Berlusconi, un'imponente manifestazione nazionale inondava le strade di Roma. Una marea ... »

Antifascismo

Sostieni il Cs Bruno

Leggi l'articolo sul furto

Vai alla Community

Raccolta articoli

Brescia Antirazzista

Dopo quattro giorni di mobilitazioni pressochè interrotte è stato lanciato per sabato 28 marzo un grande Corteo cittadino,le cui parole d'ordine saranno #permessosubito #vialapolizia.

Una mobilitazione che accoglie la lotta di migranti e antirazzisti contro l’anomalia Brescia, ossia la mole di rigetti dei permessi di soggiorno (4.000 sui 5.000 richiesti) disposti da Prefettura e Questura attraverso la sanatoria-truffa del 2012.

Informazioni in tempo reale sul sito di Radio Onda d'Urto

Siamo tutt* piazza Loggia - Solidali e complici con la Brescia meticcia

25 / 3 / 2015
Quarto giorno consecutivo di mobilitazione (e oggi sarà il quinto) per migranti e antirazzisti a Brescia dopo le prime cariche di sabato, lo sgombero del presidio ed i fermi. Ancora in piazza e sempre più numerosi perché le istanze che hanno mosso il presidio di sabato 21 marzo riguardano tutte ... »

Complici e solidali con migranti ed antirazzist* bresciani

24 / 3 / 2015
A partire da sabato 22 marzo a Brescia centinaia di migranti, sostenuti dalla città solidale, sono scesi in piazza per tre giorni consecutivi per ottenere il rinnovo dei permessi di soggiorno. Nelle scorse settimane la Prefettura, adottando una interpretazione particolarmente restrittiva della ... »

Brescia libera! Sabato 28 grande corteo per gridarlo tutti assieme

24 / 3 / 2015
Da sabato città blindata, pesanti cariche a freddo, fermi, arresti e rimpatrii. In piazza già da oggi verso il corteo di sabato 28 marzo 2015 In questa intervista la sintesi della cronaca di questi giorni e alcune valutazioni sull'operato della Questura e il rilancio delle prossime iniziative ... »

Verso il COP 21

20 / 3 / 2015

Questa terra è la nostra terra

29 marzo giornata di approfondimento e incontro contro le grandi opere inutili verso il Cop 21 di Parigi
Domenica 29 marzo 2015, c/o Centro sociale Bocciodromo - via Rossi, 195 - Vicenza In un territorio che parte dalle Alpi orientali e arriva fino al Golfo di Trieste, intersecandosi con la pianura Veneta e toccando la Laguna di Venezia, il modello economico legato alle grandi e medie opere inutili continua a determinare meccanismi di governance basati sull’intreccio tra affari e politica. Che si tratti dei tracciati del TAV, di nuove superstrade e autostrade, di urbanizzazione forzata, del Mose o di nuove strutture ospedaliere, sono molteplici ... »

Francoforte, #18M: giornata di azione transnazionale contro l'inaugurazione della nuova sede della BCE

Vai alla playlist video - Video-cronaca blocco blu della mattina - Video-cronaca fermi e identificazione blueblock

#FREEFEDE: per la liberazione immediata dell'attivista italiano arrestato durante la giornata di mobilitazione

QUI il comunicato stampa del coordinamento tedesco di Blockupy sul #18M

QUI il video dell'intera giornata della redazione di Globalproject

28 / 3 / 2015

Dopo Blockupy. L'assedio alla torre senza perimetri.

Un ragionamento a freddo a partire dal 18 marzo sul conflitto che verrà in Europa.
 “Hey, ma quel palazzo?” “ E’ la BCE…” “Vista da così vicino non è poi un granché” Da due manifestanti durante i blocchi del 18 marzo Il contrattacco post-Blockupy La nuova settimana si è aperta positivamente agli occhi dell’opinione pubblica europea: i mercati tirano un sospiro di sollievo nell’attendere un prossimo accordo bilaterale tra Merkel e Tsipras a seguito del loro primo incontro a Berlino. E, infatti, la speranza dei potentati finanziari, la cui eco è amplificata dai giornali main stream di tutta Europa, è ... »