Europa

1390 risultati Rss Feed
In transito

In transito

Racconto e fotografie di MeltingPot dai campi rifugiati a Subotica e a Kanjiža in Serbia /confine con l’Ungheria

29 / 8 / 2015
Siamo arrivati a Subotica con il buio. Dopo un lungo viaggio abbiamo raggiunto la cittadina più vicina al confine con l’Ungheria e alla recinzione che, il Primo Ministro Viktor Orbán, sta facendo costruire a pochi kilometri da qui. Una "barriera" di rete metallica e filo spinato che, a quanto ha assicurato il Premier ungherese, sarà finita entro il 31 agosto. Dovrebbe ... »
Quello che ci insegna l'Islanda: lasciar fallire le banche ma salvare l'economia, il welfare e l'occupazione

Quello che ci insegna l'Islanda: lasciar fallire le banche ma salvare l'economia, il welfare e l'occupazione

Due referendum, una rivoluzione, una nuova costituzione. Così l'isola ha superato la crisi

18 / 8 / 2015
Akureyri, Islanda - Terra di ghiaccio e fuoco, di vulcani e geyser, di pozze bollenti e ghiacciai eterni. L'Islanda non è solo l'isola dei toponimi impossibili, dove le estati trascorrono senza luna e gli inverni senza sole. E' anche l'unico angolo d'Europa dove i cittadini hanno saputo rovesciare il governo, arrestare i finanzieri responsabili del crack, ribaltare le ricette ... »
Il vento caldo dell'estate che soffia dalla Germania

Il vento caldo dell'estate che soffia dalla Germania

I ministri delle Finanze trovano l'accordo durante il vertice a Bruxelles: Atene avrà finanziamenti per 86 miliardi in tre anni in cambio di riforme dure

18 / 8 / 2015
La calura estiva raramente è invivibile durante l'estate in Germania. Sì, i trentasette gradi di agosto che hanno toccato alcune città non sono stati piacevoli, ma alla fine nessuno si fa mettere in crisi dalla temperatura. Soprattutto a Berlino: la città nella cui regione ci sono meno festività del resto del Paese, apparentemente per un'orgogliosa tradizione laica ... »
Christian Marazzi: Chinadown, lo choc globale

Christian Marazzi: Chinadown, lo choc globale

Intervista. L'economista svizzero: «La svalutazione dello Yuan creerà una situazione incompatibile con la rigidità di Schäuble. Con il venire meno della forza della Germania, cioè lo sbocco in Oriente, non vedo come potranno funzionare le sue politiche ossessivamente austeritarie

14 / 8 / 2015
 L’Europa potrebbe rac­co­gliere la chance offerta dalla crisi cinese per rove­sciare l’assetto eco­no­mico impo­sto al con­ti­nente dall’austerità. Per l’economista Chri­stian Marazzi la sva­lu­ta­zione dello yuan voluta da Pechino mer­co­ledì scorso potrebbe aprire uno spi­ra­glio per il rilan­cio di poli­ti­che espan­sive nell’Eurozona. ... »
Così sei visto

Così sei visto

Uno scenario sull'immigrazione

Utente: LittEffort
5 / 8 / 2015
A sentire in giro, il pensiero comune sulle persone che giungono sulle coste italiane (e da qualche tempo anche in Francia e Inghilterra) per scappare da zone di guerra è questo: "il problema dell'immigrazione". Incuriosisce la scelta linguistica: "problema", non "situazione" o "evento". Dice Wittgenstein che molte difficoltà di natura filosofica e sociale sono in realtà ... »
Let’s raise our european oxi!

Let’s raise our european oxi!

From Athens to Brussels and Berlin our NO is everywhere in the squares.

3 / 8 / 2015
On July 13 the political and financial oligarchies of Europe imposed, with the knife at the throat, a program to Greece that the same mainstream economists call simply "impossible to enforce" even under capitalistic standards.Which was their real goal? They wanted to and had to demonstrate that there can be no viable alternative outside of the field of possibilities defined by ... »
Gridiamo forte il nostro OXI Europeo

Gridiamo forte il nostro OXI Europeo

Da Atene a Bruxelles e Berlino il nostro NO è ovunque nelle piazze.

3 / 8 / 2015
Clicca QUI per la versione in ingleseIl 13 luglio le oligarchie politiche e finanziarie europee hanno imposto, con il coltello alla gola, un programma per la Grecia che gli stessi economisti mainstream definiscono semplicemente "impossibile da applicare", anche secondo gli standard capitalistici.Ma qual è stato il loro vero obiettivo? Volevano e dovevano dimostrare che non ... »
Francia - I migranti fantasma nel tunnel di Calais

Francia - I migranti fantasma nel tunnel di Calais

Quelli veri continuano a morire per attraversare la Manica mentre la polizia francese controlla il traffico per Eurotunnel.

30 / 7 / 2015
Altri due morti in questa settimana, un migrante di origine sudanese schiacciato mentre si aggrappava ad un tir e un'altro, sedicenne egiziano, fulminato alla Gare du Nord di Parigi mentre cercava di salire sull'Eurostar diretto a Londra. Centinaia di migranti tentano ogni giorno a più riprese di passare in gruppo di qualche decina con qualsiasi mezzo, traghetti, treni, ... »
Uno stillicidio di morti in mare da fermare

Uno stillicidio di morti in mare da fermare

I migranti sono sempre più lasciati soli dall’Unione Europea

25 / 7 / 2015
Morti, come le ultime 40 vittime al largo delle coste libiche nel Mar Mediterraneo, che potrebbero essere evitate. Quante tragedie dobbiamo ancora vedere, quanti racconti di persone disperate che perdono i propri cari e i propri affetti dobbiamo ancora ascoltare, prima che l’Unione Europea metta da parte il cinismo e apra un canale umanitario per salvare vite, per non ... »
Francia - "Scalda la lotta, non il clima", lanciano i comitati contro le grandi opere inutili e dannose in tutto il paese

Francia - "Scalda la lotta, non il clima", lanciano i comitati contro le grandi opere inutili e dannose in tutto il paese

20 / 7 / 2015
Il Tribunale amministrativo di Nantes ha respinto i ricorsi contro  la costruzione dell' aeroporto a Notre-Dame-des-Landes. I comitati che si oppongono alla distruzione ambientale provocata dal cantiere di un nuovo aeroporto e gli occupanti della "zad" (zone à défendre) che da cinque anni lottano insieme agli agricoltori ostili al progetto  continuano la mobilitazione ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 139