Approfondimenti

3493 risultati Rss Feed
La guerra sporca ai custodi della terra

La guerra sporca ai custodi della terra

16 / 1 / 2018
Trecentododici persone in 27 paesi. Tanti sono i morti assassinati nel 2017 per difendere l’ambiente e i diritti umani, per denunciare la scia di morte lasciata dal capitalismo estrattivo. Come ogni anno Front Line Defenders, organizzazione volta alla protezione dei difensori dei diritti umani, ha pubblicato un report sui diritti umani e sui rischi per gli attivisti, ... »
Dell’uso strumentale del reddito per finalità politiche

Dell’uso strumentale del reddito per finalità politiche

di Andrea Fumagalli e Cristina Morini, da Effimera.org

15 / 1 / 2018
Proponiamo un pezzo di Andrea Fumagalli e Cristina Morini, pubblicato su Effimera.org, che affronta in maniera articolata il modo strumentale - e fuorviante  - con cui il tema del reddito sia entrato nella campagna elettorale che ci condurrà alle elezioni politiche del 4 marzo. Non è necessario essere dei veggenti, ma neppure fini analisti, per prevedere che uno degli ... »
Critica della ragione populista

Critica della ragione populista

di Mario Pezzella, da “Il Ponte”, n. 8-9 (2016)

15 / 1 / 2018
Globalproject.info apre “Il pensiero alla radice”, una rubrica dedicata agli approfondimenti e alle analisi scelti da riviste, libri e siti web che propongono prospettive scientifiche, accademiche, di inchiesta. Come testata giornalistica, nel bel mezzo del regno dell'informazione pervasiva e dei 250 caratteri, crediamo che saper dare delle coordinate approfondite ... »
La terra senza padroni di Mondeggi

La terra senza padroni di Mondeggi

12 / 1 / 2018
Pubblichiamo un approfondimento di Alessia Manzi sull’esperienza di “Mondeggi bene comune”, fattoria autogestita situata alle porte di Firenze, che rischia di finire all’asta. Alessia è un’attivista e una blogger originaria di Cosenza che studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all’Università La Sapienza di Roma. L’articolo è stato ripreso anche ... »
Proteste, classi sociali e governo del dissenso in Iran

Proteste, classi sociali e governo del dissenso in Iran

12 / 1 / 2018
Nelle ultime settimane si è sentito parlare molto di Iran, non sempre in maniera informata. Abbiamo ripreso da Zapruder un articolo di Paola Rivetti (Academia: Paola Rivetti, Twitter: @PaolaRivettiDUB) che fa un quadro completo della situazione, che qui pubblichiamo in forma integrale. Qui invece un estratto dell'articolo ripreso da Lavoro Culturale.Molto si è scritto ... »
Fuga dal pensiero binario

Fuga dal pensiero binario

11 / 1 / 2018
Esiste una tendenza alla semplificazione dei discorsi complessi nel nostro Paese, soprattutto attraverso la comunicazione - quella main stream come anche nel “semplice” scambio attraverso i social networks. Sembra che ci sia bisogno del binarismo - 0/1, bianco/nero, pro/contro - per spiegare qualsiasi cosa, come se non vivessimo in una società complessa. Con questo non ... »
La corsa verso la governabilità

La corsa verso la governabilità

11 / 1 / 2018
A poco meno di due mesi dalle elezioni politiche, con panettone e spumante ancora sullo stomaco, è partito il rush finale della campagna elettorale. In realtà il sipario si è aperto da tempo, ben prima dello scioglimento formale delle Camere. Ma l’atmosfera che si respira in questo “teatro” non è intrisa di quella magia e quel silenzio profondo di lynchiana memoria. ... »
La crescente criminalizzazione della protesta. Intervista a Donatella Dalla Porta.

La crescente criminalizzazione della protesta. Intervista a Donatella Dalla Porta.

9 / 1 / 2018
Abbiamo tradotto un’intervista fatta dalla giornalista Anna Norman a Donatella Dalla Porta, pubblicata sul portale OpenDemocracy lo scorso 4 dicembre. Donatella Dalla Porta è professoressa di Sociologia Politica alla Scuola Normale Superiore di Firenze e dirige il centro di ricerca sui movimenti sociali COSMOS, presso l'Istituto Universitario Europeo. Da molti anni si ... »
Stadio e controllo sociale

Stadio e controllo sociale

5 / 1 / 2018
Lo stadio negli ultimi dieci anni è diventato sempre di più un luogo dove sperimentare controllo sociale e nuove forme di repressione, un laboratorio per testare e affinare leggi sempre più rigide. Opposta al duro controllo sui tifosi, si è però sempre più diffusa una totale libertà di utilizzo della violenza da parte delle forze dell'ordine. L'ultimo caso in ordine di ... »
Costruire autonomia - Le rotte ribelli dell'America Latina

Costruire autonomia - Le rotte ribelli dell'America Latina

3 / 1 / 2018
Perché è importante guardare all’America LatinaL’America Latina è sempre stata un suggestivo laboratorio per i movimenti di tutto il mondo. In questa fase, dove il nostro sguardo volge all’area mediterranea, il continente “desaparecido” ci appare lontano, non solo geograficamente, ma anche rispetto alle tematiche di lotta affrontate e soprattutto alle risposte ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 350