Approfondimenti » Comunicati

6 risultati Rss Feed
Il sonno della ragione genera mostri

Il sonno della ragione genera mostri

Documento di presentazione del Collettivo Resistenze Ambientali di Padova.

23 / 2 / 2017
Riceviamo e pubblichiamo il documento di presentazione del neonato Collettivo Resistenze Ambientali di Padova. Il neo liberismo crea eco-mostri. Cacciamoli, riprendiamoci la nostra terra e i beni comuni.Il sonno della ragione genera mostri. Il neo liberismo crea eco-mostri. Cacciamoli, riprendiamoci la nostra terra e i beni comuni.Qualsiasi cittadino normale, aprendo i ... »
Dentro lo spazio europeo, con la Grecia verso il #18m a Francoforte

Dentro lo spazio europeo, con la Grecia verso il #18m a Francoforte

Rovesciare il paradigma Expo, fare fronte all'attacco giudiziario ai movimenti, intensificare i percorsi di solidarietà attiva con Rojava

10 / 2 / 2015
Domenica 8 febbraio 2015 si è svolta al centro sociale Rivolta di Marghera (VE) la prima assemblea pubblica dello Spazio Politico Comune.L'ampia partecipazione all'assemblea ed il livello della discussione che si è protratta fino a sera intrecciando le numerose tematiche poste all'ordine del giorno, ci convincono ancora di più della necessità e dell'importanza di uno ... »
Rimini - Natale 2014. Si muore di povertà ed indifferenza.

Rimini - Natale 2014. Si muore di povertà ed indifferenza.

Una riflessione a partire dal decesso avvenuto alcuni giorni fa a Rimini di un senza fissa dimora sui tagli verticali imposti dai governi nazionali e la stigmatizzazione dei poveri.

20 / 12 / 2014
A Rimini nel 2014 si continua a morire di povertà. Davanti alla stazione FS, luogo frequentato da migliaia di persone e altamente controllato dalla Polizia, Mama Thierno Fall (migrante senegalese di 34 anni)ha perso la vita per via del freddo e della condizione di salute cagionevole.PremessaNell'ultimo anno, sono già quattro gli homeless deceduti nel nostro territorio a ... »
Università, ricerca e formazione: verso un linguaggio comune e comuni obbiettivi

Università, ricerca e formazione: verso un linguaggio comune e comuni obbiettivi

Offriamo le giornate del 30 settembre e 1 ottobre a Venezia come momento di approfondimento e slancio dei percorsi del mondo della formazione, ricerca ed università. A partire proprio dalla varietà dei percorsi ad oggi vivi vogliamo scommettere che sia possibile sferrare un duro colpo all'avanzamento delle politiche di stabile precarizzazione.

17 / 9 / 2014
Da Venezia il desiderio, che sentiamo pienamente, è di avviare un processo che abbia la voglia di assumersi maggiore responsabilità di fronte alla complessità, connettore non livellante, che sappia lanciarsi con freschezza nella ricerca della giusta scintilla.Con questo spirito abbiamo attraversato le tre intense giornate romane che hanno sicuramente avuto il merito di ... »
Marghera (Ve) - Sanzionata la ditta Alles: Marghera non diventerà una discarica!

Marghera (Ve) - Sanzionata la ditta Alles: Marghera non diventerà una discarica!

Comunicato dell'iniziativa della giornata, foto e video.

11 / 5 / 2013
Questa mattina 200 cittadini di Marghera hanno attraversato la città con un colorato corteo di biciclette che ha raggiunto in via dell’elettricità la sede dell’impianto Alles-Mantovani per affermare che nessun progetto legato al business dei rifiuti tossico-nocivi e speciali pericolosi sarà accettato. Infatti il revamping di Alles approvato dalla regione Veneto ... »
Assemblea pubblica contro la speculazione edilizia, per la riapertua e riqualificazione degli spazi abbandonati!

Assemblea pubblica contro la speculazione edilizia, per la riapertua e riqualificazione degli spazi abbandonati!

Comunicato del Centro Sociale Rivolta

Utente: chicca
19 / 11 / 2012
A Marghera c’è uno spazio abbandonato, centrale dello spaccio di eroina nel nostro quartiere. È l’ex Cral Enichem, in via Fratelli Bandiera, di proprietà del  noto speculatore ambientale, Stefano Gavioli.Questo spazio, un tempo centro di aggregazione culturale e sportiva, è oggi uno dei tanti luoghi abbandonati e lasciati al degrado nella zona industriale a ridosso ... »