Repressione

1110 risultati Rss Feed
Europa, costituzioni, sicurezza e diritto penale (del nemico). Appunti dal Convegno di Roma

Europa, costituzioni, sicurezza e diritto penale (del nemico). Appunti dal Convegno di Roma

Commento di Italo di Sabato e sintesi della relazione del costituzionalista Giovanni Russo Spena

28 / 1 / 2016
Gli attentati di Parigi del 13 novembre 2015 e la conseguente proclamazione dello stato d'emergenza intervengono tracciando un nuovo quadro alle modifiche delle leggi fondamentali in Europa. Non solo lo sviluppo e l'applicazione del diritto penale, ma le riforme costituzionali stesse assumono un nuovo significato se pensate ed attuate in un contesto di guerra: inevitabilmente ... »
Francia - Tra stato d'emergenza e politiche della frontiera: lo spazio del dissenso

Francia - Tra stato d'emergenza e politiche della frontiera: lo spazio del dissenso

27 / 1 / 2016
Le vicende che si sono susseguite negli ultimi mesi a Calais sono comprensibili solo attraverso l’intersezione di diversi ordini di discorso. La crisi umanitaria sta avendo luogo su una frontiera interna all’Europa su cui convergono molti elementi: i teatri di guerra e sfruttamento che si moltiplicano in Africa e Medio Oriente costringendo milioni di persone alla fuga; la ... »
L'Europa degli stati d'eccezione e il diritto penale del nemico

L'Europa degli stati d'eccezione e il diritto penale del nemico

Come leggere tra le righe della repressione la linea di trasformazione degli spazi pubblici in Europa

14 / 1 / 2016
La proclamazione dello stato d'emergenza in Francia e le indicazioni di Hollande sulla ripresa della riforma della carta costituzionale francese hanno riportato all'ordine del giorno della discussione la questione dell'agibilità politica dei movimenti sociali e delle pratiche di dissenso attivo. I venti reazionari d'oltralpe trovano in Italia una situazione già compiuta dal ... »
Non saremo parte di questo crimine!

Non saremo parte di questo crimine!

Appello di accademici e ricercatori delle varie Università della Turchia per fermare la repressione di Stato nei confronti del popolo curdo

7 / 1 / 2016
Pubblichiamo un appello, uscito in tre lingue (inglese, francese e tedesco) di accademici e ricercatori delle varie Università della Turchia per fermare il massacro della popolazione curda messo in atto dal governo ErdoganLo stato turco ha condannato, nei fatti, i cittadini di Sur, Silvan, Nusaybin, Cizre, Silopi e di molte altre città e villaggi nelle provincie Curde alla ... »
Tunisia: quinto anniversario sotto il giro di vite del “partito dell’ordine”

Tunisia: quinto anniversario sotto il giro di vite del “partito dell’ordine”

A cinque anni dalla rivolta a Sidi Bouzid il Governo tunisino continua il pugno di ferro contro chi dissente

18 / 12 / 2015
Come riportato due settimane fa il governo di grande coalizione tunisino, il suo braccio armato del Ministero degli Interni nonché alcuni settori del potere giudiziario, stanno utilizzando lo stato di emergenza – dichiarato per far fronte al terrorismo di destra – come pretesto per colpire nel mucchio. O meglio, per colpire soggetti a vario titolo scomodi in modo da ... »
Noi lo sapevamo già, bastardi!

Noi lo sapevamo già, bastardi!

Si apre un nuovo capitolo nelle indagini sulla morte di Stefano Cucchi

13 / 12 / 2015
Ci sono quei momenti in cui succedono cose che elevano all’ennesima potenza il senso di frustrazione per chi, da sempre, ha lottato contro gli abusi in divisa e da anni si esprime contro i soprusi e la violenza “legalizzata”, che in diversi casi abbiamo visto, letto e magari anche vissuto qui in Italia.Sono tanti i nomi: Carlo, Federico, Giuseppe, Aldo, Michele, Stefano; ... »
Ancona - In 500 in piazza per Alessio libero

Ancona - In 500 in piazza per Alessio libero

Nel capoluogo dorico la manifestazione contro la repressione giudiziaria e per l'immediata liberazione di Alessio Abram

13 / 12 / 2015
Cinquecento persone sabato pomeriggio sono sfilate per il centro di Ancona per chiedere con forza la liberazione di Alessio, da un mese in carcere per un’assurda questione di alcune firme non messe nell’arco di quindici anni circa, in relazione ad un provvedimento di Daspo. In realtà colpito da chi ha voluto  imprigionare un compagno da sempre impegnato in vari ambiti ... »
Ancona - Manifestazione per Alessio libero!

Ancona - Manifestazione per Alessio libero!

4 / 12 / 2015
Sabato 12 dicembre ad Ancona manifestazione indetta dalla Polisportiva Assata Shakur e dai Centri Sociali delle Marche per chiedere la liberazione di Alessio Abram. Prevista la partecipazione di delegazioni provenienti da diverse parte d’Italia. Il 13 novembre Alessio Abram è stato arrestato. Il cavillo giuridico che lo ha portato in carcere è legato a mancate firme in ... »
Che non si muova una foglia

Che non si muova una foglia

2 / 12 / 2015
"Per il potere qual è l’essenza della città? Essa fermenta,  piena di attività sospette,di delinquenza;  è un focolaio di agitazioni. Potere dello stato e grandi interessi economici non possono concepire molto di più di una strategia: svalorizzare, degradare, distruggere la società urbana." (H. Lefebvre, Il diritto alla città) Giornalismo e barbarie. La questione ... »
Parigi - Clima di repressione per ogni movimento climatico

Parigi - Clima di repressione per ogni movimento climatico

Arresti domiciliari per otto attivisti che stavano pubblicizzando uno dei ritrovi per le manifestazioni contro il COP21

27 / 11 / 2015
Parigi - Esporre uno striscione è costato gli arresti domiciliari ad almeno otto attivisti che stavano pubblicizzando uno dei ritrovi per le manifestazioni contro il COP21. Lo apprendiamo dalle reti di contatti che attraversano l'Europa. Dei media mainstream solo il Guardian riporta la notizia: sono i primi effetti delle rigorosa applicazione dello stato d'emergenza, ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 111