Formazione in movimento

27 / 8 / 2014

Venezia - Ca' Boom - 30 settembre e 1 ottobre, per un nuovo anno di lotte e di conquiste studentesche e universitarie

il Collettivo Li.S.C. #invendibili vi invita a Venezia per condividere materiali ed esperienze con la speranza di poter immaginare tutte e tutti assieme percorsi comuni da intraprendere per i mesi a venire.
E' Ca' BOOM a Ca' Bembo, dallo scorso primo maggio cittadinanza veneziana e Università mai così vicine.  L'iniziativa del collettivo universitario ... »

Diritto all'abitare

Da Napoli

27 / 8 / 2014

Se ci derubano e vandalizzano, rispondiamo: #IloveINSU

Rubate tutte le attrezzature usate anche da altri spazi sociali e dai comitati della Rete Commons
Nella notte tra 26 e 27 agosto il Laboratorio Occupato Insurgencia ha subito un grave furto.   Dai depositi dello spazio sociale sono state ... »

Spazi sociali

26 / 8 / 2014

Milano - In corso lo sgombero del Lambretta

Cronaca in aggiornamaento da Milano in movimento
In questo momento stanno sgomberando il C.S.O.A Lambretta. La macchina che vuole ripulire Milano in vista di Expo non si arresta. La macchina che ... »

Territorio

18 / 8 / 2014

Bologna - Occupare ed auto-organizzarsi per una nuova democrazia urbana

“Il concetto di cantiere urbano riposa su una visione del territorio inteso come interfaccia tra il tessuto oggettivo, storico, con una densità ... »

Diritti per tutti

30 / 8 / 2014

Belluno - Richiedenti asilo: è ora di cambiare marcia!

Dopo 20 giorni dall’uscita della prima parte dell’inchiesta sulla gestione dei richiedenti asilo nel bellunese molte sono le cose che si sono mosse, su più piani, segno che probabilmente l’intervento del Comune di Ponte nelle Alpi e le domande poste,anche nel nostro primo articolo, forse, avevano qualche fondamento. Ma andiamo con ordine.Per quanto riguarda la gestione bellunese a carico del Consorzio Sviluppo e Innovazione in queste tre settimane si sono registrati sicuramente dei piccoli avanzamenti rispetto alla situazione di ... »

Diritti e dignità

31 / 8 / 2014

Parma – presidio dei lavoratori di ADL Cobas del magazzino Number1 davanti al Comune

I facchini di Taddei Training di nuovo in piazza per denunciare demansionamenti e trasferimenti punitivi perpetrati ai danni dei tesserati ADL Ieri pomeriggio i lavoratori impiegati presso il grande magazzino logistico Number1 sono scesi nuovamente in piazza, questa volta nel cuore del centro storico di Parma, ovvero sotto al Comune, per denunciare il continuo attacco ai diritti ed alla dignità perpetrato dalla cooperativa Taddei Training, di cui sono soci-lavoratori. La situazione di questi lavoratori mostra il volto peggiore del sistema ... »