Spot Assemblea pubblica 4 Maggio

Flyer Assemblea 4 Maggio

Lab. Paz Project promuove

Rimini - Assemblea pubblica: Spazi sociali e produzione del comune

Per un nuovo progetto di welfare e socialità dal basso, un'alternativa sociale e politica alla crisi e ai suoi effetti

27 / 4 / 2011

Gli spazi sociali rappresentano sempre più network territoriali in cui molteplici soggettività attraverso la cooperazione e l'impresa sociale, ecologica, culturale e di welfare agiscono per la costruzione di un'alternativa sociale e politica alla crisi e ai suoi effetti. E' possibile leggere i percorsi degli spazi sociali fuori dalla logica delle governance sicuritaria e legalitaria? Come fare a valorizzare, riconoscere e salvaguardare queste esperienze?

Mecoledì 4 maggio 2011 - Sala degli archi/Portici P.zza Cavour

ore 19.00 aperitivo e dj set 

aperitivo vegan curato dal Collettivo Tabula rasa*

dj set Fairy Circles*

Dalle ore 20.30 - Assemblea pubblica

Intervengono

Simon Armini – Progetto Casa Bettola Reggio Emilia

Luigi Iasci - Progetto Casa Cantoniera Parma

Nicola Limonta – Tpo Bologna

Sergio Valentini – Ass. Rifiuti zero - Fare comune (RN)

Modera

Manila Ricci - Lab Paz Project

Sono stati invitati

Gianni Ceccarelli (Casa della Pace), Dott. Leonardo Montecchi, Fabio Fiori (insegnante e scrittore), La fabbrica di Nichi, Motus, Mauro Bulgarelli, Roberto Paci Dalò, Grotta rossa spa, Cgil Rimini, Coop. Sociale Centofiori, Fabio Pazzaglia - candiato sindaco Sinistra Ecologia Libertà e Fare Comune, Sel Rimini, Partito democratico e il candidato sindaco Andrea Gnassi, Federazione della sinistra Rimini, Mauro Bulgarelli


Supporta l'autonomia, sostieni l'indipendenza!

Durante la serata sarà allestito un banchetto con il Merchandising @Paz Project

L'esperienza di uno spazio sociale, la sua liberazione, la sua conquista, la sua ristrutturazione insieme a quell'intreccio di saperi che mescola filosofia pratica e carpenteria da campo, architettura post moderna, nonché pratiche di affettività e relazioni comunitarie, è qualcosa di incommensurabile con qualsiasi altra esperienza di vita. La libertà in senso assoluto, di decidere per se e per la propria comunità. Di camminare sempre domandando, di cercare punti di fuga dal comando, dall'omologazione, dalle dipendenze, dalla socialità e dalla cultura forzate dentro questa società fatta a misura e somiglianza della televisione, della pubblicità, del consumo usa e getta degli ipermercati.

È nella ricerca di uno spazio, di un tempo e di una dimensione-comune che ogni processo di organizzazione e conquista di uno spazio sociale cominciano, perché è lì, tramite gli incontri, le azioni, i progetti, che hanno al centro il bios, la vita, che si sviluppa la fiducia, qualcosa che permette alle soggettività che cooperano insieme di esprimere i propri affetti, di valorizzare ciascuno per i propri mezzi e le proprie capacità, questo progetto comune. Questo progetto comune per noi è stato ed è il Laboratorio Sociale Paz. 

“Un vincitore è un sognatore che non ha mai smesso di sognare”. L'assemblea è dedicata a un vincitore, Vittorio Arrigoni.

*Fairy Circles: è un progetto artistico/musicale chepromuove artisti underground e divulga generi musicali “borderline” attraverso esperienze audiovisive caratterizzate da forti tematiche sociopolitiche

*Tabula Rasa: è un collettivo attivo nel territorio contro ogni forma di discriminazione di razza, sesso e specie

info: lab.paz@gmail.com - http://www.autistici.org/lopaz/

Bookmark and Share