#14N -Empoli

Empoli - 14N Riprendiamoci il futuro!

Blitz della Comunità in Resistenza. Esposti striscioni contro la crisi e l'austerità in tutta la città

14 / 11 / 2012

Oggi 14 novembre, giornata europea di sciopero generale contro l'austerità, gli attivisti della Comunità in Resistenza hanno esposto alcuni striscioni nei punti nevralgici della città di Empoli, per manifestare il proprio dissenso verso le politiche di austerità imposte dalla troika e messe in atto dal governo "tecnico" dei banchieri, nell'interesse esclusivo degli speculatori finanziari

Un governo di non eletti, che ci impone le politiche di austerità della BCE e dei grandi poteri finanziari europei, tagliando diritti e servizi sociali, imponendoci un nuovo modello di società dove ci vogliono servili quando lavoriamo e continuamente sotto ricatto.

In decine di città europee, oggi, tante persone si mobilitano perchè è sempre più diffusa la consapevolezza che per fermare queste politiche neoliberiste è necessario costruire insieme un percorso di iniziativa comune in tutta Europa.

Un movimento per la difesa dei diritti e dei beni comuni che vada a farsi sentire anche a livello europeo, opponendosi a quelle istituizoni che dall'alto, e con la complicità dei governi nazionali, ci rubano il futuro e la dignità a tutti noi che siamo il 99%.

Se non essere "Choosy" (Schizzinosi?!) significa accettare condizioni di lavoro indegne e ricatti continui per ricevere salari indecenti, noi scegliamo di esserlo e di riprenderci il futuro negato.

Studenti, precari, disoccupati, esodati, migranti, lavoratori siamo il 99% reclamiamo un europa dei diritti e dei movimenti e
rispediamo al mittente l'Europa non democratica della austerità e delle banche.

FUCK AUSTERITY - REDDITO PER TUTT*!

COMUNITA' IN RESISTENZA EMPOLI



Bookmark and Share