In più di 160.000 hanno pubblicato su Facebook immagini e storie di donne valorose, in contrasto con la rappresentazione svilente dei main media, e per ricordare a se stesse ed agli altri, che i diritti e l'emancipazione le donne se li son conquistati con forza ed intelletto.

Le donne che dicono NO! Ed affermano “Io sono…”, contrarie alla mercificazione e strumentalizzazione della donna, non si fermano certo qui e si organizzano.

Nal frattempo una regista sta selezionando storie di donne che affermano “IO SONO..” per un documentario sulle donne italiane per una emittente franco-tedesca, e la rock band al Femminile “Le Rivoltelle” sta realizzando un video musicale con le immagini di donne “italiane e valorose” segnalate dalle partecipanti all’iniziativa

8 / 2 / 2011

Nella settimana in cui è durato l’appello (dal 24 al 31 Gennaio) sono state 160.100 le utenti che si sono attivateper riaffermare la loro identità come Donne, valorose e combattenti: intellettualmente, creativamente e socialmente, attraverso l'iniziativa "Donne dicono NO! In questa settimana su Facebook "IO SONO.."... che prevede la sostituzione della propria immagine profilo con quella di donne che con intelletto, arte e passione, hanno dato un importante contributo per l’evoluzione scientifica, artistica e politica della società…  e le adesioni stanno continuando!

Il “movimento culturale” IO SONO.. è spontaneo e libero da appartenenze (politiche, partitiche e sindacali) edice NO alla mercificazione delle donne e della loro “protesta”da parte dei media e dei partiti .  NON è coinvolto direttamente nell’organizzazione della manifestazioni di piazza del 12 e 13 febbraio, anche se alcune donne aderiranno ma ribadendo l’indipendenza intellettuale.

Coscienti del fatto che questa mercificazione e la strumentalizzazione della donna, avviene a tutti i livelli, e non ha una fazione politica specifica ma fa parte di una costume diffuso nostro paese,  le donne che dicono NO! non desiderano essere usate per l’ennesima volta.

Per questo Società Usa e Getta si distanzia da tutte quelle manifestazioni di piazza che vedono una massiccia presenza di associazioni, partiti e sindacati, che hanno solamente uno scopo politico, e che cercano di cavalcare e "giudare" il movimento nato spontaneamente on line.

Alle “donne che dicono NO!” e che desiderano partecipare alla manifestazioni di piazza perché sentono il bisogno di confrontarsi e far valere la loro presenza, ma che non  vogliono che partiti o associazioni si approprino indebitamente del loro sentire, noi suggeriamo di comunicare la loro indipendenza con messaggi da comunicare tramite striscioni, cartelli, adesivi, fogli.

Possono portare con loro una stampa dell’immagine  delle donne scelte per rappresentare loro stesse nel loro profilo Facebook.

Oppure possono utilizzare messaggi quali:   “IO SONO.. e non appartengo a nessuno!”, o “IO SONO… e non ho bisogno di nessuno per dire BASTA!”, “IO SONO… contro la mercificazione della donna, del suo corpo, della sua protesta.. nel quotidiano, nel lavoro, nelle istituzioni, nel dibattito politico – ideologico” . 

Intanto continua la partecipazione sulla pagina dedicata all’iniziativa “IO SONO... “ e la Pagina Fan Società Usa e Getta, e si stanno organizzando diverse attività.

Segnaliamo inoltre che all’iniziativa facebook "Donne dicono NO! Si ispireranno: Il video della Music Band calabrese tutta al femminile de “Le Rivoltelle”, che sta realizzando il video del loro singolo “Donne Italiane” con le immagini di donne “italiane e valorose” segnalate dalle partecipanti all’iniziativa, ed un  cortometraggio della regista Chiara Sambuchi dal titolo “La città delle donne”come l'omonimo film di Fellini, realizzato per le celebrazioni dell’8 Marzo dall’emittente franco tedesca ARTE con le storie delle donne che dicono NO! 

In cantiere anche iniziative dedicate agli uomini, infondo sono l’altra metà del cielo no? Non cerchiamo riconoscimento, NOI SIAMO, ma collaborazione e comunione di intenti.

Il video promo dell'iniziativa, è stato creato da una utente, con le splendide parole della poetessa Merini: http://www.youtube.com/watch?v=t3wfSEMa7f0&feature=player_embedded 

 Blog Ufficiale www.societausaegetta.blogspot.com

Album Collettivo 'Io sono...

Bookmark and Share