Mondi

4013 risultati Rss Feed
Esto somos, aquí seguimos - Chi eravamo e chi siamo

Esto somos, aquí seguimos - Chi eravamo e chi siamo

Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste.

3 / 3 / 2021
Il 24 febbraio di vent’anni fa partiva da San Cristobal de las Casas, Chiapas, Messico, la “Marcha del Color de la Tierra”, con la quale per la prima volta il movimento zapatista usciva dalla Selva Lacandona accompagnato da migliaia di attivisti e attiviste provenienti da tutto il mondo. Il ricordo di Martina Vultaggio, attivista vicentina e una delle fondatrici di ... »
Esplosioni o rivolte

Esplosioni o rivolte

2 / 3 / 2021
Un commento di Raúl Zibechi, tratto e tradotto da La Jornada, che mette a paragone gli estallidos sociali più effimeri e inconcludenti con i levantamientos (rivolte vere e proprie), che hanno più possibilità di ottenere risultati. Un recente rapporto del Fondo Monetario Internazionale (FMI) rivela che le classi dominanti, che l’organismo serve, aspettano esplosioni ... »
Esto somos, aquí seguimos - Uno sguardo lungo centinaia di anni di lotte

Esto somos, aquí seguimos - Uno sguardo lungo centinaia di anni di lotte

Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste.

2 / 3 / 2021
Il 24 febbraio di vent’anni fa partiva da San Cristobal de las Casas, Chiapas, Messico, la “Marcha del Color de la Tierra”, con la quale per la prima volta il movimento zapatista usciva dalla Selva Lacandona accompagnato da migliaia di attivisti e attiviste provenienti da tutto il mondo. Le parole di Andrea De Rocco, storico conduttore di Radio Sherwood.«La ... »
Campi profughi, inferni alle porte d’Europa?

Campi profughi, inferni alle porte d’Europa?

L’opera deresponsabilizzante delle parole

27 / 2 / 2021
Lipa è un pezzo di terra bosniaco agganciato alla Croazia da una silenziosa boscaglia.In quella fitta successione di alberi, i significati delle parole diventano tenui e sbiaditi fino a trasformarsi. Tramite i significati, il linguaggio forma la realtà. Quando diamo i nomi alle cose, queste vengono al mondo, diventano quello che sono. La realtà non è prima delle sue ... »
Il lato oscuro del progressismo boliviano

Il lato oscuro del progressismo boliviano

26 / 2 / 2021
I progetti estrattivisti del nuovo governo di Arce calpestano la Pachamama e i diritti delle popolazioni indigene: con le buone o con la violenza. La Contiocap denuncia l’aggressione estrattivista ai territori indigeni e le intimidazioni contro i suoi attivisti da parte del governo. Intervista di Globalproject a Ruth Alipaz Cuqui, Rubén Darío Arias e al portavoce Alex ... »
Esto somos, aquí seguimos - Il mese prima della partenza

Esto somos, aquí seguimos - Il mese prima della partenza

La prefazione de il libro "La settima chiave", a cura di Militant A.

26 / 2 / 2021
Oggi, le comunità zapatiste propongono alla “Otra Europa desde abajo”, di intrecciare nuovamente le nostre vite e le nostre lotte, ma questa volta saranno loro a rimettersi in cammino attraversando l’oceano e venendo a cercare “ciò che ci unisce e non ciò che ci divide”. A distanza di vent’anni, rivivere i ricordi della marcha non può essere solo uno sterile ... »
Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste

Dalla “Marcha” alla “Gira”, il nostro cammino al fianco delle comunità zapatiste

24 / 2 / 2021
Il 24 febbraio di vent’anni fa partiva da San Cristobal de las Casas, Chiapas, Messico, la “Marcha del Color de la Tierra”, con la quale per la prima volta il movimento zapatista usciva dalla Selva Lacandona accompagnato da migliaia di attivisti e attiviste provenienti da tutto il mondo. L’obiettivo della marcia era arrivare a Città del Messico per far rispettare gli ... »
Catalogna - «Hasel è la scintilla, noi siamo la fiamma»

Catalogna - «Hasel è la scintilla, noi siamo la fiamma»

di F.m.
22 / 2 / 2021
A Pablo Hasel è stato notificato l’avviso di entrata in prigione venerdì 5 febbraio, nove giorni prima delle elezioni catalane, convocate il 14 febbraio per sostituire il governo di Quim Torra, inabilitato dal Tribunal Supremo spagnolo lo scorso 28 settembre 2020 per non aver tolto dal palazzo della Generalitat uno striscione di supporto ai prigionieri politici. Il rapper ... »
Turchia - La lettera degli universitari a Erdogan: “Lei non è un sultano e noi non siamo i suoi sottomessi”

Turchia - La lettera degli universitari a Erdogan: “Lei non è un sultano e noi non siamo i suoi sottomessi”

13 / 2 / 2021
In Turchia sono in corso le manifestazioni di massa ormai da più di un mese. Il mondo universitario con il sostegno della cittadinanza continua a ribellarsi contro il nuovo rettore dell’Università di Bogaziçi, nominato direttamente dal Presidente della Repubblica, contro la violenza della polizia e contro l’arroganza e il linguaggio omotransfobico del governo centrale. ... »
Il ruolo del Sudan nel processo di normalizzazione con Israele

Il ruolo del Sudan nel processo di normalizzazione con Israele

12 / 2 / 2021
La rivoluzione del 2019 ha rappresentato un punto di discontinuità all'interno del processo di evoluzione sudanese, inaugurando una fase di rottura dal regime di Omar al-Bashir. L'incarcerazione di quest'ultimo, dovuta a motivi legati alla corruzione, segna la rottura con un regime dittatoriale sorto nel 1989, a seguito del colpo di stato contro il governo democraticamente ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 402