America Latina

1045 risultati Rss Feed
Carovana Migrante aggredita con sassi e bastoni

Carovana Migrante aggredita con sassi e bastoni

28 / 1 / 2019
Ancora tensioni alla frontiera tra Messico e Guatemala, ma questa volta l’aggressione arriva dai cittadini della stessa Ayutla Tecún Umán. Nella giornata di domenica secondo la Procuradoria de los Derechos Humanos del Guatemala, circa 300 cittadini guatemaltechi, si sono presentati nella piazza centrale di Ayutla Tecún Umán armati di sassi bastoni e hanno attaccato gli ... »
Venezuela sotto attacco. Guaidò sfida Maduro

Venezuela sotto attacco. Guaidò sfida Maduro

25 / 1 / 2019
In Venezuela il 23 gennaio è un giorno importante, ricordato per la fine della dittatura di Marcos Pérez Jiménez, costretto alla fuga dalla resistenza venezuelana riunita nella Junta Patriotica. A distanza di 61 anni, un altro 23 gennaio rischia di entrare nella storia del paese latinoamericano, con il tentativo dell’attuale opposizione di rovesciare il governo di ... »
Carovane Migranti: di nuovo in viaggio!

Carovane Migranti: di nuovo in viaggio!

17 / 1 / 2019
Come preannunciato, sono ripresi i viaggi collettivi dal Centro America verso gli Stati Uniti. Già da tempo circolavano in rete notizie secondo cui gruppi di hondureños si stavano organizzando per intraprendere insieme il viaggio verso nord e così è stato: nella notte di lunedì è partita una nuova carovana migrante da San Pedro Sula in Honduras, città tristemente famosa ... »
#CaravanaMigrante, destinazione Tijuana

#CaravanaMigrante, destinazione Tijuana

«Siamo partiti come una famiglia, arriveremo come una famiglia». La carovana migrante ferma da cinque giorni a Città del Messico, si rimette in cammino venerdì all’alba, destinazione Tijuana, via Queretaro o Guadalajara.

9 / 11 / 2018
Si parte verso a TijuanaTijuana dista circa tre mila chilometri dalla capitale messicana; è il percorso più lungo per raggiungere il confine nord con gli Stati Uniti ma è anche considerato il più sicuro. Nella giornata di giovedì una delegazione di circa 250 migranti si è mossa dallo stadio Jesús Martínez Palillo della Ciudad Deportiva Magdalena Mixhuca e ha sfilato ... »
Cinque cose che dovreste sapere sulla “Carovana migrante”

Cinque cose che dovreste sapere sulla “Carovana migrante”

8 / 11 / 2018
Vi proponiamo la traduzione di un articolo pubblicato su American Anthropological Association che spiega per punti le cause dell'esodo di migliaia di persone dal Centro America agli Stati Uniti. Dei chiarimenti rispetto anche alle fantasiose dichiarazioni dell'amministrazione Trump sulla presenza o meno di terroristi all'interno delle carovane o di presunti finanziamenti, che ... »
Bienvenidos a México

Bienvenidos a México

22 / 10 / 2018
L’arrivo in massa di migliaia di migranti onduregni – a cui, lungo il cammino, se ne sono aggiunti molti altri provenienti da El Salvador e dal Guatemala – ha messo alla prova il sistema di accoglienza messicano e ha riportato l’attenzione sul tema della migrazione tra centro e nord America.Da una parte, il presidente uscente Enrique Peña Nieto ha condannato il loro ... »
Le vene aperte del Nicaragua

Le vene aperte del Nicaragua

23 / 7 / 2018
Appartengo alla generazione di quelli che negli anni ‘80 si emozionarono con la Rivoluzione Sandinista e la appoggiarono attivamente. L’impulso progressista rianimato dalla Rivoluzione Cubana del 1959 si era bloccato soprattutto per l’intervento imperialista degli Ststi Uniti.L’imposizione della dittatura militare in Brasile nel 1964 e in Argentina nel 1976, la morte ... »
Brasile. Capolinea per il progressismo

Brasile. Capolinea per il progressismo

10 / 4 / 2018
Abbiamo tradotto un testo di Raúl Zibechi, pubblicato sul portale brecha.com, che analizza la fine di un ciclo politico in America Latina. Le considerazioni di Zibechi partono da quanto sta succedendo in questi giorni in Brasile, con l’arresto di Lula Da Silva, l’avanzata delle forze della restaurazione neoliberista e il complesso quadro apertosi verso le elezioni ... »
Giustizia per Rafael Nahuel, un giovane mapuche

Giustizia per Rafael Nahuel, un giovane mapuche

L'intervista con l'antropologa Lorena Cañuqueo durante la carovana "Rotte ribelli" in Patagonia

25 / 3 / 2018
Il 25 marzo decorre quattro mesi dall’assasinio di Rafael Nahuel, un fratello mapuche, che fu assassinato per mano del gruppo Albatros in un processo di recupero del territorio da parte della Lof Lafken Wilkun Mapu.A Buenos Aires il 25 di ogni mese si tiene una manifestazione sotto il monumento del Generale Julio Roca, responsabile del genocidio dei popoli originari della ... »
La guerra sporca ai custodi della terra

La guerra sporca ai custodi della terra

16 / 1 / 2018
Trecentododici persone in 27 paesi. Tanti sono i morti assassinati nel 2017 per difendere l’ambiente e i diritti umani, per denunciare la scia di morte lasciata dal capitalismo estrattivo. Come ogni anno Front Line Defenders, organizzazione volta alla protezione dei difensori dei diritti umani, ha pubblicato un report sui diritti umani e sui rischi per gli attivisti, ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 105