Approfondimenti

3683 risultati Rss Feed
Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Intervista a Nnimmo Bassey al Venice Climate Camp

23 / 9 / 2019
Alice Dal Gobbo ha intervistato per Radio Sherwood Nnimmo Bassey - direttore del think-tank ecologico Health of Mother Earth Foundation, direttore esecutivo dell’  Environmental Rights Action – intervenuto nel focul-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate” al Venice Climate Camp. Nnimmo è stato eletto “eroe dell’ambiente” dal Times ... »
Come Giano bifronte pt. 2: le vie della colpa

Come Giano bifronte pt. 2: le vie della colpa

23 / 9 / 2019
Il Conte bis è ormai in via di decollo. Non è questa la sede per disquisire sulle ragioni e sui programmi del governo venturo, per quanto ci sia molto da dire. Sull’argomento basti dare per vera la seguente affermazione, in linea con la nostra precedente discussione: dato che il ciclo reazionario che vediamo in Italia e, in generale, in molti Paesi occidentali è radicato ... »
Scioperi climatici e sciopero sociale: Ambientalismo working class e riproduzione sociale

Scioperi climatici e sciopero sociale: Ambientalismo working class e riproduzione sociale

21 / 9 / 2019
I climate strikes sono “veri” scioperi? La risposta a questa domanda dipende dalla nostra definizione di sciopero, che a sua volta dipende dai nostri obiettivi politici. La mia proposta è quella di vedere gli scioperi climatici, come anche gli scioperi transfemministi, come parte del processo chiamato “sciopero sociale”.L’argomentazione si basa su due assunzioni ... »
La prospettiva ecotransfemminista e le alleanze nel mondo del vivente

La prospettiva ecotransfemminista e le alleanze nel mondo del vivente

18 / 9 / 2019
Dopo il focus-lab “Crisi climatica ed ecotransfemminismi” tenutosi al Venice Climate Camp, Radio Sherwood  ha intervistato Beatrice Del Monte e Marita Cassan, attiviste dell’assemblea transterritoriale terre corpi e spazi urbani di Non Una Di Meno. Cosa significa affrontare la crisi climatica non tanto da un punto di vista scientifico (come si è fatto per moltissimo ... »
L'impatto ambientale del turismo

L'impatto ambientale del turismo

17 / 9 / 2019
Domenica 8 settembre, all’interno del Venice Climate Camp, si è tenuta una plenaria su "Turismo e impatto ambientale", a cura del nodo veneziano della rete SET. I due speaker sono stati Margalida Maria Ramis Sastre, responsabile Area Territorio i Recursos en Grup Balear d'Ornitologia i Defensa de la Naturalesa – GOB e Duccio Facchini, giornalista.Uno studio, pubblicato ... »
Eni. L'estrattivismo made in Italy

Eni. L'estrattivismo made in Italy

Intervista ad Elena Gerebizza

16 / 9 / 2019
Il primo focus-lab del Venice Climate Camp ha messo in rilievo come agisce l’appropriazione da parte del capitale delle risorse su scala planetaria. Elena Gerebizza, ricercatrice di Re:Common che a lungo ha studiato la condotta di Eni nel delta del Niger, è stata intervistata da Radio Sherwood al termine del dibattito. La distruzione del delta del Niger risponde a esigenze ... »
Green new deal e transizione ecologica: una visione di classe

Green new deal e transizione ecologica: una visione di classe

Intervista a Emanuele Leonardi

13 / 9 / 2019
Il primo focus-lab del Venice Climate Camp ha avuto come oggetto il nesso fra crisi climatica, grandi opere ed estrattivismo. Uno dei relatori è stato Emanuele Leonardi, post-doc researcher presso l’Università di Coimbra (Portogallo), dove svolge attività di ricerca sul rapporto tra cultura operaia e ambientalismo e sui movimenti globali per la giustizia climatica. In ... »
Migrazioni "climatiche" e produzione di "othering"

Migrazioni "climatiche" e produzione di "othering"

Intervista a Marco Armiero

13 / 9 / 2019
Ai margini del focus-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate”, Salvo Torre ha intervistato uno dei relatori, Marco Armiero, direttore dell'Environmental Humanities Lab del Royal Institute of Technology a Stoccolma.Durante l’incontro qui al Climate Camp con Nnimmo Bassey vi siete confrontanti su una serie di grandi trasformazioni della società globale, ... »
Il serpente Uroboro

Il serpente Uroboro

La crisi sistemica della “governance” neoliberista e i movimenti moltitudinari

11 / 9 / 2019
E’ noto che Uroboro e’ un simbolo potente della mitologia antica, è il serpente che divora se stesso, che si morde la coda. La crisi di governo in Italia e la sua provvisoria soluzione - dal giallo-verde al giallo-rosso - non è altro che la vittoria del potere finanziario transnazionale come forma del comando del capitale post-fordista. Mai messa in discussione né prima ... »
La Bolivia verso le elezioni tra incendi e “progressismo anti ambientale”

La Bolivia verso le elezioni tra incendi e “progressismo anti ambientale”

Intervista esclusiva a Marco Antonio Gandarillas Gonzáles, sociologo, ricercatore sui temi ambientali e Direttore del Centro di Documentación e Información Bolivia (CEDIB)

9 / 9 / 2019
Nell’ultimo mese hanno fatto il giro del mondo le immagini dell’Amazzonia in fiamme. Sotto accusa il presidente brasiliano Bolsonaro che, con le sue politiche estrattiviste in favore delle “grandi corporation del crimine ambientale”, sta portando al collasso questa importante foresta pluviale.L’emergenza incendi non ha colpito solo il Brasile, anche dalla vicina ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 369