Approfondimenti

3737 risultati Rss Feed
Public history wars.  Episodio I: l’attacco dei “grandi giornalisti”

Public history wars. Episodio I: l’attacco dei “grandi giornalisti”

27 / 1 / 2020
Pubblichiamo il primo di quattro “episodi” sull’uso pubblico della storia in Italia, scritti da Nicolaj Kurubov, che prendono le mosse da alcune riflessioni fatte in occasione della morte di Giampaolo Pansa in merito al “lato oscuro” della divulgazione storica, diventato negli anni un vero e proprio modo di essere.In una galassia lontana lontana dalla decenza, la ... »
Ezln, resistenza e alternativa all’idra capitalista

Ezln, resistenza e alternativa all’idra capitalista

25 / 1 / 2020
«Sì, siamo disposti a sparire come proposta per un nuovo mondo. Sì, siamo disposti a essere distrutti in quanto a organizzazione. Sì, siamo disposti a essere annichiliti come popoli originari di origine maya. Sì, siamo disposti a morire come guardiani e guardiane della terra. Sì, siamo disposti a essere colpiti, arrestati, rapiti, ammazzati come individui e individue ... »
Estrattivismo: paradigma del capitale, paradigma della società

Estrattivismo: paradigma del capitale, paradigma della società

Elena Gerebizza risponde alle domande di Stella, studentessa e attivista di FFF

23 / 1 / 2020
Stella Salis, attivista del Coordinamento Studenti Medi di Padova e di Fridays for Future, ha intervistato Elena Gerebizza di Re Common su alcuni concetti chiave dell’attuale fase che stiamo vivendo, come l’estrattivismo, l’evoluzione del cosiddetto “capitalismo fossile”, le potenzialità dei movimenti climatici.Nella tua storia di ricerca e attivismo ti sei ... »
Estrattivismo, fase suprema del capitalismo. La lotta dei Mapuche contro Benetton e la riappropriazione del “Comune”

Estrattivismo, fase suprema del capitalismo. La lotta dei Mapuche contro Benetton e la riappropriazione del “Comune”

21 / 1 / 2020
Ci sembra opportuno richiamare l’opera di Lenin sull’imperialismo, dove egli descrive i meccanismi del capitalismo finanziario come fonte di profitto per il colonialismo imperialista e come conseguenza i diversi fenomeni speculativi, finanziari, di borsa, dei terreni, immobiliari. Certo, il tempo è passato da allora, ma l’analisi di Lenin sulla nuova fase ... »
Aronne Armanini, un candidato “estraneo alla politica” con “amici” inquietanti

Aronne Armanini, un candidato “estraneo alla politica” con “amici” inquietanti

18 / 1 / 2020
Aronne Armanini è stato introdotto alla corsa per la poltrona di sindaco di Trento come un candidato “estraneo alla politica”, ma il fatto che nel 1974 sia stato processato come aderente all’organizzazione neofascista “Ordine Nuovo” ha gettato su di lui una luce inquietante.Armanini a quel processo venne assolto assieme agli altri 119 imputati, ma le sue stesse ... »
«Riprendiamo ciò che è nostro»: la battaglia dei Mapuche contro Benetton

«Riprendiamo ciò che è nostro»: la battaglia dei Mapuche contro Benetton

Intervista a Monica Zornetta

16 / 1 / 2020
Riprendiamo – come contributo verso il “campamento climatico de los pueblos contra el terricidio”  di Pillán Mahuiza - un’intervista fatta da Francesca Capelli, corrispondente di Alganews.it dall’Argentina, a Monica Zornetta sull’occupazione di una fattoria di proprietà del gruppo Benetton fatta dalla comunità mapuche Lof Kurache lo scorso 27 dicembre a El ... »
America Latina: una conflittualità a largo raggio

America Latina: una conflittualità a largo raggio

10 / 1 / 2020
L’intera area andina dell’America del Sud – Colombia, Ecuador, Bolivia, Perù e Cile- è sede di conflitti assai accesi, con un elemento unificante: le lotte dal basso, nelle strade, sono contro governi di sinistra (Bolivia), di destra (Cile Colombia) o di equivoca collocazione (Ecuador) .  Ma anche nel resto del mondo non si scherza in quanto a conflittualità: Haiti ... »
L'apocalisse australiana causata dal profitto

L'apocalisse australiana causata dal profitto

9 / 1 / 2020
I vigili del fuoco riportano di aver visto fiamme alte 150 metri. Leggilo di nuovo, lentamente. Fiamme di 150 metri. Più alte di un edificio di 40 piani.Questa è la nuova normalità dell’estate australiana. Fiamme alte come torri e una popolazione terrorizzata che si raggruppa sulle spiagge nell’oscurità della notte o sotto il bagliore arancione del giorno. ... »
La miccia di Trump nella polveriera mediorientale

La miccia di Trump nella polveriera mediorientale

Intervista a Paola Rivetti

8 / 1 / 2020
Abbiamo intervistato Paola Rivetti, ricercatrice alla Dublin City University rispetto agli ultimi eventi che potrebbero sconvolgere l’assetto geopolitico del Medio Oriente e del mondo intero. Non solo l’uccisione di Soleimani ma anche il fermento che negli ultimi mesi stiamo osservando in diversi Paesi dell’area. L'intervista è stata fatta prima dell'attacco avvenuto ... »
"Parasite": dalla Corea del sud una finestra sul neoliberismo

"Parasite": dalla Corea del sud una finestra sul neoliberismo

Intervista a a Max Balhorn, della Chung – Ang University di Seoul, sul film del regista sud coreano Bong Joon-ho

8 / 1 / 2020
Parasite è il film del regista sud coreano Bong Joon-ho  che ha riscosso particolare successo di critica e di pubblico, uscito in Italia lo scorso autunno.  Il film è ambientato in Corea del Sud, paese di cui si è parlato negli scorsi anni su Global Project, intervistando alcuni attivisti di mobilitazioni e scioperi importanti avvenuti nel paese. Circa tre anni fa, nel ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 374